Titolo:   DEVIL'S GATE Autore:  THEA HARRISON Editore:  TRISKELL EDIZIONI Pagine: 106 Prezzo E-Book: € 2,99 Genere:  URBAN FA...

Titolo:  DEVIL'S GATE
Autore: THEA HARRISON
Editore: TRISKELL EDIZIONI
Pagine: 106
Prezzo E-Book: € 2,99
Genere: URBAN FANTASY
Serie: RAZZE ANTICHE #4.6


SINOSSI UFFICIALE:

Quando scocca la scintilla tra una medusa e un vampiro, non c’è scampo né per gli uomini, né per le donne e tantomeno per i serpenti...

Come medico legale, la medusa Seremela Telemar si è sempre sentita più a suo agio a chiacchierare con un cadavere che con un drink in mano. Ma quando Vetta, la sua ribelle nipote, decide di andare a Devil's Gate, una città senza legge che è spuntata da un giorno all'altro a causa di una moderna corsa all’oro, sa che deve tirarla fuori di lì prima che la ragazza si metta nei guai. Sebbene sia fiduciosa nell'abilità dei suoi serpenti di difenderla dagli attacchi, Seremela è po’ nervosa al pensiero di dover sfidare da sola il moderno Wild West.

Il vampiro Duncan Turner non ha intenzione di lasciare che la sua collega affronti in quel caos da sola. Il suo potere di vampiro e la sua fama di avvocato lo rendono l'alleato perfetto, e il fatto che abbia già messo gli occhi su Seremela per ragioni... più personali, non è certo un male. Comunque, qualsiasi pensiero romantico scompare quando arrivano a Devil’s Gate e apprendono che Vetta verrà impiccata all’alba.

Per salvare Vetta e loro stessi, Seremela e Duncan dovranno combattere il fuoco con la forza e la magia con le zanne. E dovranno pregare di uscire vivi da Devil’s Gate.


LA MIA OPINIONE:

“Un intreccio perfetto di dolcezza e avventura!”
Spesse volte si associa il genere fantasy a delle letture leggere e destinate a un target piuttosto giovane, Thea Harrison invece ha la capacità non comune di portare questo tipo di romanzi a tutt’altro livello. Il mondo creato in questa serie infatti è ricco non solo di personaggi interessanti ma anche di oggetti e rimandi alla mitologia antica e poco conosciuta, gli elementi che si intrecciano nei volumi fondano le loro radici su miti poco noti e vengono rivisitati in chiave contemporanea e adulta. Complici dei protagonisti di volta in volta sempre diversi eppure sempre incisivi e ben descritti, che si tratti di una novella breve o di un romanzo più corposo il lettore non può fare a meno di diventare “dipendente” da queste storie. Una creatura piuttosto inusuale per i romanzi di genere, la medusa, incontra la strada di una invece piuttosto canonica, come quella del vampiro, dando vita a una storia d’amore dolce e particolare, una storia passionale che si intreccia a molta avventura e a una struttura sociale complessa e articolata. Il racconto è breve e molto ritmato, è da prendere quindi come un approfondimento alla trama principale ma è riuscito a tal punto da coinvolgere completamente il lettore. Personaggi secondari e comparsi negli altri romanzi, protagonisti di libri precedenti e ambientazioni piene di fascino e personalità, compongono una fitta rete di rapporti che si intrecciano tra loro, si completano e rendono questo universo vivido e filmico. Devil’s Gate, in cui si ambienta questa novella, è un luogo vivo e delineato alla perfezione, non toglie il ruolo di protagonista alla coppia principale ma è un’entità che arricchisce la storia e la trasforma in una lettura di tutto rispetto nella sua brevità. Avventura e romanticismo vengono bilanciati senza eccessi, dimostrando il talento dell’autrice nell’intrecciare una moltitudine di personaggi, tutti riconoscibili, tutti con delle loro caratteristiche peculiari che li rendono unici e descritti alla perfezione.

GIUDIZIO COMPLESSIVO:

= CAPOLAVORO




Le recensioni dei romanzi precedenti:

- Male Naturale (Razze Antiche #4.5)
- Devil's Gate (Razze Antiche #4.6)
Deus Machinae (Razze Antiche #5)
Ossessione (Razze Antiche #6)
Onore nella notte (Razze Antiche #7)

Titolo:   IL PROFUMO DELL'ANIMA Riscoprire la vibrazione divina dell'anima Autore:  KATYA GIANNINI Editore:  EIFIS Pagine: 2...

Titolo:  IL PROFUMO DELL'ANIMA
Riscoprire la vibrazione divina dell'anima
Autore: KATYA GIANNINI
Editore: EIFIS
Pagine: 272
Prezzo Cartaceo: € 16,15
Genere: CRESCITA PERSONALE


SINOSSI UFFICIALE:

Cosa è l'Anima? Il libero arbitrio condiziona le scelte nella mia quotidianità? Sono capace di riconoscere le lezioni karmiche che si presentano ogni giorno? Cosa succede quando lascio la vita terrena? Posso comunicare con i miei cari che non sono più in vita? Posso parlare con il mio Angelo Custode? In queste pagine, attraverso una vibrazione unica che riempie ogni parola, il lettore viene accompagnato in una lettura coinvolgente e interessante che gli permetterà di comprendere come si snoda la vita oltre la morte, gli offrirà la possibilità di imparare a parlare al suo Angelo, lo porterà ad individuare la sua Missione e riconoscere in sé stesso la ragione di questa sua attuale incarnazione. Il Profumo dell'Anima rappresenta la parte migliore di te, tanto che quando riscoprirai la tua vera Essenza tutto diventerà intensamente inebriante da non volerne più rinunciare".


LA MIA OPINIONE:

“Un manuale completo su un argomento non semplice scritto con eleganza e passione nel raccontare un dono unico nel suo genere!”
Questo manuale è difficile da descrivere e altrettanto difficile riuscire a dare un'opinione univoca e oggettiva vista la complessità e la sorprendente adattabilità dei temi trattati. Con grande cognizione di causa e un linguaggio facile e diretto Katya Giannini arriva al cuore di alcuni argomenti molto complessi, trattandoli in maniera evocativa e immediata, arricchendo il testo di pensieri positivi che restano nella mente del lettore. Scrivere un saggio di questo genere poteva rivelarsi un percorso ad ostacoli date le moltissime fonti, ma l’autrice spiega in maniera lineare e coerente degli studi approfonditi e molta esperienza nel settore. L'anima infatti è sempre presente nei libri sui percorsi evolutivi ma raramente si trova un volume che la descriva, che la racconti e che accompagni il lettore alla sua riscoperta. Un altro messaggio molto forte che arriva attraverso queste pagine è che concetti come debito o lezioni karmiche, libero arbitrio e incontri di anime appartengono alla cultura popolare e sociale, non sono termini o argomenti inspiegabili, ma parte di noi e del nostro essere, è giusto conoscerli e riconoscerli nel nostro cammino. Valicando il concetto di “ci credo o non ci credo” sono argomenti da approfondire per poi potersi, all'occorrenza, avvalere di quello che comunemente è definito libero arbitrio. Il libro ha anche alcune parti che riguardano angeli custodi ed energie superiori, argomenti che non sono nelle corde di tutti e che in parte possono dare un'impressione di descrivere energie sottili difficilmente adattabili ai più, invece durante la lettura ci si accorgerà che i concetti vengono trattati in maniera universale, volutamente senza dare una connotazione prettamente religiosa o di appartenenza ma solo portando l'attenzione su argomenti che sono una parte imprescindibile di un percorso di risveglio. Bellissima e molto utile è anche l'ultima parte che parla direttamente alla nostra anima con frasi/mantra, non citazione fini a se stesse ma una guida per ogni evenienza arricchita di esempi pratici e testimonianze. Le vibrazioni che emana questo testo sono adattabili a tutti, a tutte le credenze e a tutti gli stadi di percorso personale, un testo agile scritto con intelligenza e utile a chiunque voglia scoprire di più sul cuore del nostro io.


GIUDIZIO COMPLESSIVO:

= CAPOLAVORO

Titolo: CUORE DI FOGLIA, RADICI DI PIETRA Autore: GIUDITTA ROSS Editore: TRISKELL EDIZIONI Pagine: 348 Prezzo E-Book: € 4,49 Genere: ...

Titolo: CUORE DI FOGLIA, RADICI DI PIETRA
Autore: GIUDITTA ROSS
Editore: TRISKELL EDIZIONI
Pagine: 348
Prezzo E-Book: € 4,49
Genere: ROMANCE URBAN FANTASY
Serie: STAND-ALONE, GLI EREDI DELLA FOGLIA #2


SINOSSI UFFICIALE:

L’Alberopietra è risorto a nuova vita. Il sangue di Nairnering Cuordifoglia sparso sulle sue radici, credute ormai aride, ha ridato speranza a un intero regno. Finalmente Mojheardean può sedere sul Trono di Pietra e risollevare le sorti del suo popolo e, forse, delle intere stirpi fatate. Nair sa bene che non sarà sufficiente: non per la pace, né per lenire il tormento della sua anima nera. La corte di Pietrabuia non è un posto sicuro e lui ha fatto una promessa: farà qualunque cosa pur di risanare il suo debito.

Mojheardean ha lottato nell’ombra per tutta la sua vita. Ha combattuto, celando i propri intenti, contro la sua stessa stirpe maledetta dalla follia. Ha subito indicibili torture e ha giocato con astuzia ogni arma a disposizione per occupare la scomoda seduta del Trono di Pietra. Un’esistenza votata al riscatto per la sua gente, per un popolo che aveva smesso di sperare. Tra le insidie di una corte in bilico sull’orlo di un cambiamento epocale, Mo sa che quello non è che l’inizio e che mantenere saldo il regno richiederà un sacrificio ancora più grande.
Il suo pensiero, però, non fa che tornare a colui che ha salvato tutti loro, e si trova combattuto tra il desiderio di cedergli ogni cosa e il terrore di farlo. Ma lasciare avvizzire il proprio cuore potrebbe essere un prezzo che non è disposto a pagare.

Serie GLI EREDI DELLA FOGLIA:
 #1 - ALICE, NON È IL PAESE DELLE MERAVIGLIE
#2 - CUORE DI FOGLIA, RADICI DI PIETRA


LA MIA OPINIONE:

La magia di una storia che incanta il lettore!
Torna la serie de Gli eredi della foglia con un romanzo diverso e più intenso rispetto al precedente, la bella storia d’amore è solo una delle componenti di una trama che intreccia passato e presente dei personaggi, segreti e alleanze di un mondo fantasy solito e quasi tangibile. La scrittura dell'autrice, pur conservando uno stile riconoscibile, si adatta e si plasma su generi diversi, è una penna che si mette in continua discussione, che evolve e cresce insieme alle sue storie. Il questo secondo libro della serie, anche i protagonisti risultano più intensi, con un vissuto non facile alle spalle, altro lato positivo a mio avviso è il non puntare sul melodramma ma sulla forza di rinascere dei personaggi. Il linguaggio usato è fluido e di un’eleganza molto poetica, nell'accezione più positiva del termine, aiuta infatti a entrare in empatia non solo con i personaggi ma anche con una storia e un mondo fantasy strutturato alla perfezione. Ritorna anche l’irriverente coppia protagonista del primo romanzo, e si avranno anche nuovi sviluppi relativi a un’altra inaspettata coppia che trasforma la narrazione in un romanzo quasi corale, che alterna un lato luminoso a uno più buio con un fascino irresistibile di una storia eccellente. Descrizioni vivide arricchiscono ulteriormente un testo suggestivo e visuale. La storia prosegue con un’intensità che non ci si aspetta, coinvolge totalmente, non solo per i sentimenti e le vicende della coppia che fa da perno alla trama, ma anche per una struttura sociale di un mondo descritto con la giusta dose di magia che incanta il lettore. Il Fantasy potrebbe essere scambiato per un genere leggero, un libero sfogo di fantasia, ma scriverlo, inventarlo e raccontarlo in maniera funzionale e accattivante è forse una delle imprese più complesse per uno scrittore. La Ross ci riesce senza fronzoli, senza eccessi ma con una storia bella e solida che affonda le sue radici nella mitologia classica, strizzando l’occhio a creature immaginifiche note pur rivisitando il tutto in chiave personale, miti e leggende classici che vengono declinati in chiave contemporanea tanto da renderli credibili e quasi reali!


GIUDIZIO COMPLESSIVO:

= CAPOLAVORO


Titolo:   MALE NATURALE Autore:  THEA HARRISON Editore:  TRISKELL EDIZIONI Pagine: 110 Prezzo E-Book: € 2,99 Genere:  URBAN FANTA...

Titolo:  MALE NATURALE
Autore: THEA HARRISON
Editore: TRISKELL EDIZIONI
Pagine: 110
Prezzo E-Book: € 2,99
Genere: URBAN FANTASY
Serie: RAZZE ANTICHE #4.5


SINOSSI UFFICIALE:

Claudia Hunter sta viaggiando attraverso il deserto del Nevada quando vede il corpo di un cane sul ciglio della strada. Dopo aver accostato per indagare, si rende rapidamente conto che l'enorme animale è aggrappato alla vita. Mentre cerca di salvarlo con l'aiuto del veterinario locale, Claudia capisce che c'è qualcosa nella creatura che sembra "di più". Diverso. "WYR." Il che trasforma quel caso di crudeltà sugli animali in tentato omicidio.

Troppo ferito per poter mutare, Luis Alvaraz è riluttante a dire a Claudia cosa sa del suo attacco, temendo che possa renderla un bersaglio. Ma lo sceriffo è corrotto, e i suoi aggressori sanno che Luis è vivo e vulnerabile. A peggiorare le cose, una tempesta di sabbia sta per colpire la città, e se sopravviveranno alla notte, Luis dovrà riporre tutta la sua fiducia in Claudia.

Avvertenza: prendi un uomo magnifico temporaneamente bloccato nella sua forma canina, aggiungi una donna forte e determinata, mescola nemici in agguato e una violenta tempesta di sabbia e unisci il tutto. Gustalo con una lattina appena aperta di “ti faccio il culo”.


LA MIA OPINIONE:

“Un racconto vivido e appassionante che rende credibile l'incredibile!”
Male naturale è un racconto legato alla magnifica serie Razze antiche, ci sono molti sono rimandi ai romanzi ma potrebbe essere letto anche come stand alone per iniziare a conoscere l’immaginifico mondo di questa autrice. La lettura è veloce e ritmata, considerando che è una novella è un giusto espediente anche se gli amanti della serie vorrebbero leggere di più di questo universo dettagliato e accattivante. Sono proprio i dettagli a fare la differenza, una caratteristica che contraddistingue una saga superlativa da una solamente buona e la Harrison ne dà riprova con le novelle che arricchiscono il mondo Wyr della serie principale. Piccoli e grandi particolari, oggetti che ritornano e passano da un romanzo all'altro, approfondimenti su un mondo fantastico e sul suo sistema di leggi e di governo sono strutturati alla perfezione diventando dei coprotagonisti in questo racconto. La storia è infatti piena di rimandi e riferimenti a elementi che compariranno in seguito, piccole apparizioni di personaggi conosciuti, sentimenti intensi e una componente di indagine e di azione che si sviluppa parallelamente alla storia d’amore. Una lettura breve e veloce che si sviluppa con tempi e modi molti ritmici, seppur completa la storia e la scrittura dell'autrice sono a tal punto coinvolgenti che se ne vorrebbe ancora e ancora. I personaggi principali di questa storia sono, come nel caso anche dei romanzi lunghi, profondi e maturi, con un vissuto e con dei caratteri definiti che li distinguono dai classici stereotipi di genere. La serie in generale si rivela una continua sorpresa e anche questo piccolo tassello di vite e di approfondimenti aiuta ad arricchire un universo non scontato e originale, pur conservando i caratteri del fantasy vi è una solida base di sentimenti, di situazioni e di comportamenti che rimandano a una quotidianità che rende labile il confine tra mondo fantastico e quello reale e che rende credibile l’incredibile!

GIUDIZIO COMPLESSIVO:

= CAPOLAVORO




Le recensioni dei romanzi precedenti:

Deus Machinae (Razze Antiche #5)
Ossessione (Razze Antiche #6)
Onore nella notte (Razze Antiche #7)

Titolo:   THE KINGDOM Autrici:  MICHELA MARRUCCI e SILVIA CARBONE Editore:  HARMONY ELIT Pagine: 210 Prezzo E-Book: € 3,9...




Titolo:  THE KINGDOM
Autrici: MICHELA MARRUCCI e SILVIA CARBONE
Editore: HARMONY ELIT
Pagine: 210
Prezzo E-Book: € 3,99
Genere: ROMANCE EROTICO
Serie: TAKE ME #2, STAND-ALONE


SINOSSI UFFICIALE:

Io amo te, perchè sei l'essere più bello e imperfetto che io abbia mai incontrato

Dopo aver creato a Miami l'esclusivo club The Pleasure, dedicato ai cinque sensi, Rafiq è tornato a Takei per assumersi le sue responsabilità in qualità di sultano, ma dopo un paio di anni la vita che conduce lo sta annullando. Il suo unico sfogo nelle giornate piene di impegni sono le sessioni di arti marziali in palestra e quelle di sesso con l'amante, briciole per un uomo affascinante e dalla sensualità prorompente come lui. Poi, un giorno, incontra una straniera al mercato, e rimane colpito dalla sua bellezza e dall'attrazione che prova immediatamente. È sicuro che non la rivedrà ma non può impedirsi di fare di lei la protagonista delle sue più spinte fantasie. E quando inaspettatamente la rivede sfodera tutte le sue armi per sedurla. Mai gioco è stato più dolce della conquista del corpo e del cuore di Harmony e mai la felicità così labile...


LA MIA OPINIONE:

“Un sodalizio narrativo tra passione e bravura!”
La coppia Marrucci-Carbone colpisce ancora, crescono ed evolvono queste due autrici come in continua crescita, sia emotiva che psicologica, sono anche i personaggi di cui narrano. In questo romanzo i protagonisti fanno da colonne portanti, sono personalità forti e incisive ma colpisce soprattutto come sia riuscito in maniera eccellente il raccontare di differenze culturali difficili, lontane dal quotidiano rendendole godibili a tal punto da rendere facile l’entrare in empatia con i personaggi. Rafiq si è già fatto conoscere e apprezzare nel volume precedente, ma in questo prende prepotentemente la scena che merita, con un salto temporale che rende più veritiera la trama il lettore verrà catapultato in atmosfere sfarzose, in una società difficile da raccontare, o anche solo da capire per un occidentale, come quella araba, in contesti politici complessi e legati alle tradizioni che si intrecciano a creare un mondo complesso e affascinante. Tutto il contesto culturale arricchisce ulteriormente il testo e non è assolutamente stato preso alla leggera dalle autrici, anzi è evidente uno studio e un’analisi attenta per renderlo al meglio, senza stereotipi e con molta verità. Sentimenti e sensualità sono una parte imprescindibile dei romanzi di questo duo, siamo sempre nell'ambito della letteratura di intrattenimento eppure vi è un'intelligenza di fondo e una base solida che alzano di livello il libro, portandolo a essere un romanzo bello e intenso scritto con passione che viene trasmessa con immediatezza al lettore. Tantissime sfumature di situazioni ed eventi, di sentimenti e di caratteri si intrecciano e trovano una loro collocazione attraverso una narrazione fluida che scorre molto velocemente, il romanzo è incentrato sulla coppia ma i comprimari diventano parte fondamentale della storia quasi corale che introduce altri nuovi interessanti possibili protagonisti. Take me si conferma una serie intensa e sensuale, densa di passione nei personaggi e nel talento di due scrittrici che conquistano a ogni romanzo.

GIUDIZIO COMPLESSIVO:

= CAPOLAVORO



© 2019 - 2012 Storie di notti senza luna di Eilan Moon e Silvia Penny

All Rights Reserved. Tutti i diritti riservati.
Licenza Creative Commons Quest' opera è distribuita con licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 2.5 Italia. La distribuzione del materiale presente su questo blog è vietata senza previa autorizzazione dell'autrice. Per questo scopo potete contattarla attraverso il modulo di contatto. Tutte le immagini presenti sul blog sono state reperite nel web e successivamente rielaborate, qualora l'utilizzo delle suddette violasse un qualsiasi copyright siete pregati di farcelo sapere al fine di rimuoverle immediatamente.
Grafica creata da Eilan Moon. Powered by Blogger.