Titolo:   OSSESSIONE Autore:  THEA HARRISON Editore:  TRISKELL EDIZIONI Pagine: 293 Prezzo E-Book: € 5,99 Prezzo Cartaceo:  € 15,00...

Review Party: OSSESSIONE

Titolo:  OSSESSIONE
Autore: THEA HARRISON
Editore: TRISKELL EDIZIONI
Pagine: 293
Prezzo E-Book: € 5,99
Prezzo Cartaceo: € 15,00
Genere: URBAN FANTASY
Serie: RAZZE ANTICHE #6


SINOSSI UFFICIALE:

Essendo un’arpia, la sentinella Aryal è abituata ad avere a che fare con l’odio, ma Quentin Caeravorn riesce a suscitare in lei una rabbia ardente, completamente diversa da qualsiasi sentimento provato prima. Aryal lo crede un criminale e giura di sbarazzarsene non appena se ne presenterà l’occasione. E la sua ira incessante spinge Quentin al limite, portandolo a desiderare di liberarsi di lei una volta per tutte.
Per porre fine al conflitto, Dragos, il signore dei wyr, manda le due sentinelle in missione nella terra elfica di Numenlaur. L’essere costretti a lavorare insieme intensifica l’antagonismo tra Aryal e Quentin. Ogni scontro, però, scatena sempre di più la passione, che culmina in un confronto stupefacente.
Ma quando la loro ricerca rivelerà la presenza di un vero pericolo, Aryal e Quentin si troveranno a dover risolvere i loro problemi utilizzando un approccio diverso da quello fisico, prima che venga messo in pericolo l’intero territorio wyr.



LA MIA OPINIONE:

“Una magnifica storia grintosa e appassionante come la sua protagonista!”
Continua il ciclo delle Antiche Razze e in questo volume prende la parola una dei comprimari dei libri precedenti raccontando al lettore il suo punto di vista e la sua storia, un personaggio difficile che finora era rimasto in ombra ma reso magnificamente dalla scrittura dell'autrice, e dalla resa italiana, nelle sue sfaccettature non semplici nella loro complessità. Descrivere creature mitologiche antiche e riuscire a renderle credibili pur mantenendo dei tratti di modernità non è semplice eppure l’autrice riesce a caratterizzare ogni storia e ogni volume in funzione dei protagonisti, questa volta con tratti più grintosi e un po’ cupi, intrecciando la trama trasversale alla storia d’amore che fa da colonna portante al volume. Anche questo romanzo contiene una storia conclusiva ma è saldamente collegata al capitolo precedente con ricchezza di particolari e molti elementi originali. La qualità narrativa e gli sviluppi della trama si mantengono di libro in libro a dei livelli eccellenti soprattutto in riferimento a una serie non lunghissima ma strutturata che però rimane una dei must-read di genere, quindi la lettura in ordine diventa non un obbligo ma un vero e proprio piacere. Pur trattando di una coppia in apparenza mal assortita già dopo le prime pagine il lettore inizierà ad appassionarsi ai protagonisti, entrando in empatia con loro e conoscendoli da un punto di vista nuovo e accattivante. Con lo sviluppo della trama, e dei romanzi, crescono non solo i personaggi ma anche l’abilità narrativa di un’autrice che non lascia nulla al caso, tutti i particolari e tutte le descrizioni diventano parte di un disegno ben più grande congegnato alla perfezione riuscendo al contempo a emozionare con storie sentite e passionali. L’universo immaginifico in cui si ambientano le vicende è ricco di originalità e di rimandi alla mitologia classica trattata in modo del tutto nuovo e senza stereotipi di genere, un mondo fantasy popolato da protagonisti imperfetti che funzionano proprio per questo, per essere credibili forse più di molti personaggi dei romance tradizionali troppo perfetti sono ogni punto di vista. Calzante anche la parte più “particolare” del rapporto tra i due personaggi che rimanda al titolo originale del romanzo, Kinked, e che viene affrontata con i giusti toni senza esagerazioni ma anzi quasi sdrammatizzando e rinnovando un elemento ormai abusato. Tra molta azione, scene adrenaliniche, sorprese a ogni pagina, una bella storia d’amore e uno sviluppo trasversale degno di nota già il romanzo in sé avrebbe tutti i caratteri necessari ma l’autrice riesce ad aumentare la posta con piccoli tocchi divertenti e con la capacità, come accennavo, di reinventare in maniera del tutto nuova elementi classici trasformandoli in trovate originali e sempre riuscite!

GIUDIZIO COMPLESSIVO:

= CAPOLAVORO




Potete trovare QUI dati e recensione del volume precedente della serie, Deus Machinae.



© 2017 - 2012 Storie di notti senza luna di Eilan Moon.

All Rights Reserved. Tutti i diritti riservati.
Licenza Creative Commons Quest' opera è distribuita con licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 2.5 Italia. La distribuzione del materiale presente su questo blog è vietata senza previa autorizzazione dell'autrice. Per questo scopo potete contattarla attraverso il modulo di contatto. Tutte le immagini presenti sul blog sono state reperite nel web e successivamente rielaborate, qualora l'utilizzo delle suddette violasse un qualsiasi copyright siete pregati di farcelo sapere al fine di rimuoverle immediatamente.
Grafica creata da Eilan Moon. Powered by Blogger.