Titolo: 83500 Autore: MICHELA MONTI Editore: TRISKELL EDIZIONI Pagine: 431 Prezzo E-Book: € 5,99 Prezzo E-Book: € 10,20 Genere: ROMA...

Recensione: 83500

Titolo: 83500
Autore: MICHELA MONTI
Editore: TRISKELL EDIZIONI
Pagine: 431
Prezzo E-Book: € 5,99
Prezzo E-Book: € 10,20
Genere: ROMANCE SCI-FI
Serie: STAND-ALONE


SINOSSI UFFICIALE:

ReBurning Prison, carcere di massima sicurezza, anno 2020 circa. Melice Redding è una condannata a morte, ma non ricorda il perché. La causa dell'amnesia è la separazione da sua figlia appena partorita e per questo Mel entra in stato di shock.
Grazie a Gabriel uscirà dalla catatonia e, sempre grazie a lui, avrà la possibilità di tornare indietro, prima che il crimine per cui è condannata venga commesso.
Melice viaggia nel tempo per rivivere il suo passato senza nessun ricordo dell'arresto, senza condizionamenti. Tutto procede regolarmente, fino alla notte di Halloween.



LA MIA OPINIONE:

Una storia che esce dagli schemi tipici e si distingue per la sua originalità!
83500 è un libro d’esordio che sorprende per la varietà di argomenti e di emozioni che coinvolgono il lettore, quasi non si crede che l’autrice sia alla sua prima pubblicazione. Sin dalle prime pagine si viene completamente catturati dall’atmosfera della storia, si vive e si respira con la protagonista, si sente la sua forza, si parteggia per la sua seconda possibilità e si seguono le svolte serrate e i colpi di scena della trama che tra suspense e misteri trascina in una spirale di eventi serrati tenendo con il fiato sospeso fino all’inaspettato epilogo. Risulta facile immedesimarsi con i personaggi, resi credibili e reali da una caratterizzazione ricca e ben descritta. L’atmosfera cupa e a tratti claustrofobica rispecchia magnificamente sia lo stato mentale di amnesia della protagonista che uno dei caratteri tipici del genere distopico, anche se classificarlo come tale è riduttivo per un romanzo che intreccia lo sci-fi al thriller e la fantascienza al rosa con originalità e bravura. La memoria, o meglio la riscoperta di essa, avviene attraverso un vero e proprio percorso sensoriale fatto non solo di emozioni ma anche di odori e sapori, la memoria fisica legata al corpo si fonde con quella emozionale legata ai ricordi. Nella parte centrale la narrazione veloce e molto ritmata rallenta un po’ per fare spazio ad alcune spiegazioni anche se poi verso il finale riprende con ancora più vigore fino alla conclusione sorprendente e non senza colpi di scena che lascia presagire possibili sviluppi per il futuro. Il libro è corposo e strutturato ma si legge in fretta, si viene completamente catturati da trama, personaggi e dai tanti elementi che si fondono in un romanzo con un intricato disegno di emozioni che parla anche di legami interpersonali, genitoriali e di amicizia. Lo stile intenso e sentito dell’autrice,incisivo al punto giusto, acuisce le sensazioni veicolate dalla trama, dichiaratamente surreale ma resa credibile e quasi tangibile. Una storia che non si dimentica e che con precisione punta al cuore e all’anima del lettore, un genere e una vicenda difficile sviluppata alla perfezione!


GIUDIZIO COMPLESSIVO:
  & MEZZO = ECCELLENTE







© 2017 - 2012 Storie di notti senza luna di Eilan Moon.

All Rights Reserved. Tutti i diritti riservati.
Licenza Creative Commons Quest' opera è distribuita con licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 2.5 Italia. La distribuzione del materiale presente su questo blog è vietata senza previa autorizzazione dell'autrice. Per questo scopo potete contattarla attraverso il modulo di contatto. Tutte le immagini presenti sul blog sono state reperite nel web e successivamente rielaborate, qualora l'utilizzo delle suddette violasse un qualsiasi copyright siete pregati di farcelo sapere al fine di rimuoverle immediatamente.
Grafica creata da Eilan Moon. Powered by Blogger.