È uscito da pochi giorni il nuovo romanzo di Eilan Moon, uno storico pubblicato grazie a un progetto di crowdfunding, ma non solo, Episto...

Segnalazione: EPISTOLE SPORCHE DI SANGUE

È uscito da pochi giorni il nuovo romanzo di Eilan Moon, uno storico pubblicato grazie a un progetto di crowdfunding, ma non solo, Epistole Sporche di Sangue è un noir dai toni cupi che umanizza una della figure più controverse della storia. A seguire trovate non solo i dati e la sinossi ma anche un piccolo estratto sulla Nebbia di Londra per darvi un piccolo assaggio della storia.



Titolo: Epistole Sporche di Sangue
Autori:   Eilan Moon
Editore: Bookabook
Pagine: 375
Prezzo E-Book: € 7,99
Prezzo Cartaceo: € 15,00
Genere: Noir Storico


SINOSSI UFFICIALE:

Jack lo squartatore era un uomo, su questo Abberline non aveva mai avuto dubbi, ma in quel momento, in quella notte, la nebbia della city era sua complice, ed era femmina, un’amante folle di una passione consumata nel sangue.

Londra, fine Ottocento. L’ispettore Frederick Abberline è un uomo consumato dalla sua ossessione, dal fallimento di non essere ancora riuscito ad arrestare il serial killer che sta scuotendo tutta la City: Jack lo Squartatore. Un plico di lettere misteriose depositato sulla sua scrivania potrebbe essere la chiave per risolvere questo mistero, la svolta nelle indagini che stava aspettando. Oppure no. L’ispettore si convince velocemente che si tratta di uno scherzo, uno dei tanti. Ogni lettera, però, lo immerge nei deliri di una mente squilibrata, folle, che descrive minuziosamente gli omicidi commessi e lo porta a scoprire il colpevole. Se Jack lo Squartatore fosse stato una vittima? Non sempre le cose sono come appaiono e nell’oscurità dell’animo umano si celano verità terribili e sensi di colpa che divorano. Un uomo affetto da una malattia mentale può davvero essere considerato un mostro, oppure no?


ESTRATTO:

La nebbia salutava i pensieri dell’ispettore dalla strada, avvolgeva Leman Street quasi senza interruzioni, come una cappa di morte, emanazione dei sentimenti degli inglesi.
Infame per la salute, deprimente per lo spirito, la nebbia gli oscurava la vista rendendolo cieco e facendolo sentire prigioniero di quella ricerca senza fine.
Il chiaro della luna ricamava nere ombre e sinistre pieghe che la fantasia poteva trasformare in diavoli, mostri o semplicemente assassini pronti a colpire.






© 2016 - 2012 Storie di notti senza luna di Eilan Moon.

All Rights Reserved. Tutti i diritti riservati.
Licenza Creative Commons Quest' opera è distribuita con licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 2.5 Italia. La distribuzione del materiale presente su questo blog è vietata senza previa autorizzazione dell'autrice. Per questo scopo potete contattarla attraverso il modulo di contatto. Tutte le immagini presenti sul blog sono state reperite nel web e successivamente rielaborate, qualora l'utilizzo delle suddette violasse un qualsiasi copyright siete pregati di farcelo sapere al fine di rimuoverle immediatamente.
Grafica creata da Eilan Moon. Powered by Blogger.