Bentrovate mie anime lunari! È ufficialmente cominciata la settimana del Lucca Comics , una delle più grandi fiere d’Italia che vi consigli...

SPECIAL OCTOBER: SUPEREROI TRA CINEMA E TV... UN MONDO IN ESPANSIONE di PATRISHA MAR

Bentrovate mie anime lunari! È ufficialmente cominciata la settimana del Lucca Comics, una delle più grandi fiere d’Italia che vi consiglio assolutamente di visitare. Quest’anno, a causa di impegni mi è stato impossibile parteciparvi,  e come me tante altre persone hanno dovuto rinunciare. Ma noi di Storie di notti senza luna non demordiamo e troviamo sempre un modo per prendere parte al mood generale che solo una manifestazione del genere può suscitare.  Qui, libri, manga, anime, film e serie tv trovano ampio spazio e con essi, tutti gli appassionati e gli amici nerd. E proprio a tal proposito, questo mese per lo Special, Patrisha Mar ( nota scrittrice italiana), ci ha onorate di un articolo S-T-R-E-P-I-T-O-S-O interamente dedicato ai supereroi. Insomma, attraverso gli occhi di una vera (nerd) appassionata, conoscerete i mondi Marvel e DC che semplicemente vanno amati e sognati! Sono  contentissima oggi di presentarvelo perché Patrisha non solo ha reso pienamente giustizia ai supereroi, ma ci ha aperto una grande finestra sulla sua vita, permettendoci di conoscere meglio la donna che si cela dietro ai bellissimi romanzi editi Newton Comtpon.  

Vi lascio a questo meraviglioso, folle e corposo viaggio!  

Ciao a tutti, mi chiamo Patrisha. Sono un bel pastrocchio: mamma, moglie, scrivo, sogno a occhi aperti e anche chiusi, e sono una nerd convinta, una di quelle che non guarisce e, aggiungo, non vuole guarire. Fin da ragazzina adoravo guardare serie tv e film di fantascienza , tutte quelle cose tecnologiche per professionisti della nerditudine per intenderci. Sono cresciuta a pane e tecnobabble: Spazio 1999, Star Trek, Ufo, Battlelstar Galactica, perfino tutti i cartoni animati giapponesi con i robot, Goldrake e Jeeg Robot in primis, per arrivare ai più moderni X-files e soci. Insomma, la programmazione televisiva ha sempre sostenuto questa mia specializzazione degna di una laurea o di una puntata di Rischiatutto, e non potete capire la mia intima soddisfazione quando finalmente sono spuntati al cinema i primi film sui supereroi. Gaudio, tripudio, qualche alé ohohhhh...  Si può fareeee, direbbero in Frankestein Jr. Si è partiti con i datati e per certi versi fascinosi Superman di Reeves, per arrivare alla saga vagamente kitsch di Batman con "duemila" attori avvicendati nel ruolo principale, tra cui il migliore di allora, Michael Keaton. Ma era niente in confronto a quello che ci attendeva. Quella parte di me che adora i fumetti, soprattutto di alcuni supereroi come Superman e i Vendicatori (che un tempo compravo) ha cominciato a sclerare a ogni annuncio di una nuova pellicola targata Marvel e non solo. 
Perché la Marvel ha preso in mano le redini del mondo supereroistico cinematografico e lo ha plasmato a propria immagine e somiglianza, cancellando così l'onta di Daredevil di Affleck ed Elektra, per esempio, per regalarci gioielli che resteranno impressi nella memoria storica della cinematografica mondiale, a partire da Iron Man. La qualità di questi film ha fatto sì che il franchise brillasse di luce propria, e si espandesse, creando un universo di coerenza, possibilità e gioia generalizzata tra i fan persi come me. Una volta si segnavano sul calendario i compleanni, ora le uscite Marvel, scherzo (mica tanto). Ma la Dc non voleva essere da meno e così si è lanciata nel mondo cinematografico con i suoi film, a partire dalla trilogia di Nolan, davvero notevole per drammaticità, per arrivare ai nuovi Man of Steel (che considerando la mia fissa per Superman, ho già visto più volte di quante possa contare) e Dawn of Justice, Justice League e tutta una serie di film tra cui Wonder Woman, Acquaman, Flash.
Il successo dei primi progetti del grande schermo ha portato i canali televisivi a investire negli adattamenti di fumetti, con esiti ottimi. Il canale CW e Netflix hanno aperto il mondo alla Marvel e DC, regalandoci chicche come Smallville, Arrow, Supergirl, Flash, Legend Of Tomorrow, Luke Cage, Daredevil, etc etc etc.
No, ma vi immaginate una tipa come me? Che fino a qualche anno fa raccoglieva le briciole, ora si ritrova tutto questo a portata di mano, occhi, dvd e blu-ray? Ma quante vite dovrei avere per riuscire a vedere tutto e contemporaneamente scrivere, gestire una famiglia e fare la mamma a tempo pieno? Preferisco non rispondere, intanto sclero sul perché gli sceneggiatori abbiamo diviso Tony Stark da Pepper Potts, sul perché Thor non stia più con Jane Foster. E perché Vedova Nera non ha fatto coppia con Occhio di Falco? E vogliamo parlare della morte di Ciclope alla fine del terzo film della prima trilogia degli X-men? Perché mi hanno bistrattato l'adorato James Olsen in Supergirl e mi hanno distrutto una ship preferita, quella Karolsen? Insomma, questioni di vitale importanza indubbiamente. Se prima avevo un minimo di credibilità come persona e forse come autrice, di sicuro me la sono giocata con queste righe in libertà che riguardano uno dei miei scleri preferiti.
Marika è stata così carina da invitarmi a scrivere qui per questo splendido blog e mi sono lasciata andare a briglia sciolta, avvisandola che avrei dato il meglio di me, o il peggio, dipende dai punti di vista. Un suggerimento che mi sento di dare è che lo sclero è bello quando è condiviso, quindi è sempre bene circondarsi di amici che intuiscono al volo dove vuoi andare a parare, o che capiscano addirittura una tua battuta o citazione da film in anticipo. E sono soddisfazioni, credetemi. Se poi tra gli amici avete Sheldon Bazinga Cooper, allora l'apoteosi è raggiunta. Magari vi presterà anche le magliette (per la cronaca io ce l'ho di Superman e guai a chi me lo tocca). Aggiungo che anche un marito o fidanzato, o moglie o fidanzata che condividono questo lato delirante della personalità, possono fare al caso vostro, essere un valido sostegno o eventuale gruppo di supporto, per non dire la garanzia di avere sempre qualcuno con cui andare al cinema. Non c'è dubbio, quando poi sei in astinenza da notizie e vuoi sapere chi sarà il nemico di Batman di Affleck, o se Chris Pine interpreterà anche il nipote del maggiore Trevor in Wonder Woman, o cose così, non c'è niente di meglio che andare alla ricerca dei famosi spoiler su internet, gossip, anticipazioni e foto sul set. Ma vogliamo parlare della gioia di trovare negli inserti speciali dei film dei supereroi gag reel, i mitici errori dietro le quinte, o magari scene tagliate? Le famose scene tagliate, bramate da ogni fan che si rispetti? Insomma, dopo tutte queste parole vi starete chiedendo, qual è il senso del tuo intervento? Bella domanda, no, sul serio, perché non ne ho idea. Forse è solo un modo un po' contorto per dire che amo il mondo dei fumetti trasposto al cinema e in tv, che adoro la saga di Capitan America, tanto per citarne una, che amo follemente Man of Steel e Henry Cavill nel ruolo di Superman/Clark Kent, che sono entusiasta di tutti i meravigliosi intrecci che collegano ogni film, i richiami, gli easter eggs nascosti, le sceneggiature, le ambientazioni e i casting.
Il cinema finalmente ci sta regalando film di qualità e le serie tv stanno ereditando la capacità di raccontare storie emozionanti, ricche di azione, sentimenti e passioni, dando lustro e rilevanza a un sottogenere mai molto ben sfruttato, se non con rari quanto mai sporadici successi.
Quindi ora vi saluto e vi auguro di avere uno sclero tutto vostro per divertirvi nel tempo libero. Ciao, un bacio da me.


PATRISHA MAR








© 2016 - 2012 Storie di notti senza luna di Eilan Moon.

All Rights Reserved. Tutti i diritti riservati.
Licenza Creative Commons Quest' opera è distribuita con licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 2.5 Italia. La distribuzione del materiale presente su questo blog è vietata senza previa autorizzazione dell'autrice. Per questo scopo potete contattarla attraverso il modulo di contatto. Tutte le immagini presenti sul blog sono state reperite nel web e successivamente rielaborate, qualora l'utilizzo delle suddette violasse un qualsiasi copyright siete pregati di farcelo sapere al fine di rimuoverle immediatamente.
Grafica creata da Eilan Moon. Powered by Blogger.