Salve miei lettori, nonché anime affamate di storie! Cosa fate di bello in questi giorni uggiosi e prossimi all’inverno? Io cerco di riposa...

ANTEPRIMA: Nulla si dissolve di Maria Capasso

Salve miei lettori, nonché anime affamate di storie! Cosa fate di bello in questi giorni uggiosi e prossimi all’inverno? Io cerco di riposare, scoprire nuove storie e non pensare all’avvicinarsi del Lucca Comics & Games a cui quest’anno ( con grande rammarico) dovrò rinunciare. Se avete un weekend libero a fine ottobre, vi consiglio caldamente di partecipare. È un’esperienza formidabile e meravigliosa, impossibile da dimenticare. Ma oggi non sono qui nelle vesti di una narratrice nostalgica. Al contrario, voglio portare alla vostra attenzione il romanzo di una giovane scrittrice che ho avuto modo di conoscere da poco:  sto parlando di Nulla si dissolve di Maria Capasso. Nonostante abbia appena cominciato la lettura del suo romanzo, ho come l’impressione che questa storia mi stupirà piacevolmente. Nel frattempo, non potevo non presentarvelo corredato di tutte le informazioni tecniche e qualche curiosità sulla scrittrice stessa.
Qualcosa mi dice che ho conosciuto una nuova perla del panorama letterario italiano. Vi lascio alla  presentazione.
BUONA LETTURA!

Titolo: Nulla si dissolve
Autore: Maria Capasso
Numero di pagine: 148
Formato: ebook
Prezzo: 2,99 €
Editore: Les Flaneurs Edizioni

SINOSSI
La vita di Alice scorre tranquilla: ha una famiglia che ama e un lavoro stabile. Un giorno arriva una strana telefonata dall’ospedale di Parigi, e la vita di Alice non sarà più così scorrevole. Un passato che ritorna. Alice ha custodito il ricordo di Stefano come una monaco buddista che cura il suo tempio per anni, non rivelando mai a nessuno. Un viaggio improvviso. Un’amica la seguirà senza fare domande, perché l’amicizia sa attendere il momento giusto. Un tuffo nei ricordo dove Alice per la prima volta racconterà a qualcuno di Stefano. Una cicatrice che porta un nome. Ma Alice non conosce tutto di Stefano, e lei ancora non lo sa. Una tremenda verità avvolgerà la sua esistenza. Le persone non sempre quello che sembrano. Anche quelle più vicine.

AUTRICE
Maria Capasso, napoletana, classe 1992. Da piccola ha coltivato la passione per la lettura, nata a nove anni con “La fabbrica del cioccolato”. Crescendo è nato anche l’amore per la scrittura e la letteratura Collabora con la rivista scientifica “Espressivamente” di Perugia scrivendo racconti a tema e prossimamente curerà la rubrica dedicata alle recensioni. Ha collaborato col blog di “Leggere a colori” scrivendo racconti brevi e recensendo libri. Ama il cinema e la musica, i musei e le città nostalgiche che profumano di pioggia. Segni particolari: è perdutamente innamorata di John Keats.
PER SAPERNE DI PIÙ ( clicca qui)  basta visitare la pagina Facebook dedicata al romanzo!
“Inchiodavamo i sogni sul soffitto con lance di fumo e parole. L’epoca dei sogni è solo una, tutte le seguenti sono solo vita e basta.
Perché invece ora mi sembra tutto così ingiusto? Perché vorrei tornare indietro e salvargli la vita? Perché non ho mai sospettato di nulla? Perché mi sono fidata di te? Perché ti ho portato così dentro di me? Perché sei così sbagliato ma ai miei occhi così perfetto? Perché non ti ho mai chiamato amore, anche se ti ho amato [...]”



© 2016 - 2012 Storie di notti senza luna di Eilan Moon.

All Rights Reserved. Tutti i diritti riservati.
Licenza Creative Commons Quest' opera è distribuita con licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 2.5 Italia. La distribuzione del materiale presente su questo blog è vietata senza previa autorizzazione dell'autrice. Per questo scopo potete contattarla attraverso il modulo di contatto. Tutte le immagini presenti sul blog sono state reperite nel web e successivamente rielaborate, qualora l'utilizzo delle suddette violasse un qualsiasi copyright siete pregati di farcelo sapere al fine di rimuoverle immediatamente.
Grafica creata da Eilan Moon. Powered by Blogger.