Titolo:  UN AMORE DI INIZIO SECOLO Autore: VIVIANA GIORGI Serie:  UN AMORE DI... #2 Editore: EMMA BOOKS Pagine: 362 Prezzo E-Book:  € ...

Recensione: UN AMORE DI INIZIO SECOLO

Titolo: UN AMORE DI INIZIO SECOLO
Autore: VIVIANA GIORGI
Serie: UN AMORE DI... #2
Editore: EMMA BOOKS
Pagine: 362
Prezzo E-Book: € 4,99
Genere: ROMANCE VITTORIANO


SINOSSI UFFICIALE:

Si erano conosciuti durante la traversata che da New York li aveva portati in Inghilterra. Lui, Ken Benton, americano, banchiere e scapolo ambito; lei, Priscilla Talbott, inglese e aiuto-bibliotecaria dal passato misterioso. Una volta approdati a Liverpool la giovane era però svanita nella nebbia. Ormai a Londra da un paio di mesi, Ken continua a cercare la donna che gli ha rubato il cuore durante la traversata. E quando finalmente scopre che Priscilla non è una bibliotecaria qualsiasi ma una lady, e per di più sposata a un senatore degli Stati Uniti d’America brutale e violento, si ritrova suo malgrado a indossare l’armatura scintillante dell’eroe con la stessa disinvolta eleganza di un frac. Intanto, sullo sfondo, scorre la vita della Londra vittoriana dei primi mesi del 1900, dove l’aristocrazia ripercorre stancamente i suoi riti e le giovani lavoratrici entrano da protagoniste nel nuovo secolo. Ma rimbalzano anche gli echi della seconda guerra dei Boeri, delle olimpiadi di Parigi e dei successi dell’italiano Guglielmo Marconi che, dall’Isola di Wight, si prepara, con l’aiuto di Ken e Priscilla, a una rivoluzione a colpi di onde radio. Dopo “Un amore di fine secolo” e "La traversata”, con “Un amore di inizio secolo. Di nuovo insieme” Viviana Giorgi conclude la sua romantica trilogia ambientata tra ‘800 e ‘900 sulle due sponde dell'Atlantico. [L’AUTRICE] Ex giornalista, milanese, amante dei bassotti e dei gatti rossi, Viviana Giorgi scrive per lo più commedie romantiche contemporanee, più speziate che sfumate, con eroine decise, ma un po’ imbranate e non certo sofisticate, ed eroi gloriosamente da sballo. Tra una romantic comedy e l'altra, ogni tanto si lascia tentare anche dal lato più sorridente e vivace del romance storico, suo primo indimenticato amore. Il lieto fine per Viviana Giorgi? Obbligatorio e altamente glicemico, sia che la sua eroina vesta in jeans o in stile impero. Perché, come ripete spesso: se si deve sognare, meglio farlo alla grande, no?

LA MIA OPINIONE:

“Lo storico che non ti aspetti!”
Si conclude con questo volume una serie ambientata a cavallo tra “due epoche” passate di grande fascino, con un romanzo denso di piccoli particolari che lo rendono una piccola chicca quanto a ricostruzione storica e credibilità dei personaggi. La storia è accattivante e chiude l'arco narrativo in maniera ottima ma a mio avviso è la ricerca storica e l'ambientazione descritta dall'autrice a rendere la serie, e questo romanzo in particolare, ricco e sentito. L'epoca di transizione tra vecchio e nuovo secolo diventa quasi un simbolo tangibile che la Giorgi riesce a veicolare magnificamente bilanciando i tratti del romanzo Regency alla modernità di uno stile frizzante e brioso che la contraddistingue. Questo romanzo riprende le fila della vicende precedentemente narrate e trasporta verso una conclusione semplice, ma non per questo meno bella, di una trilogia deliziosamente storica con dei bei personaggi e tanto sentimento. Passione e sentimento sono infatti evidenti sia nella storia dei due protagonisti ma anche nella narrazione, fluida, che racchiude grande cognizione di causa di un genere poco conosciuto e che viene trasmessa pagina dopo pagina al lettore. Ken e Priscilla sono dei protagonisti con uno spessore e con un'evoluzione particolare ma estremamente attuale che si sviluppa attraverso la storia pur mantenendo una linea di comportamento rispettosa del filone storico. Lo stile dell'autrice è inconfondibile riesce a intrecciare freschezza e nozioni storiche, amore e rivoluzioni sociali, una storia dolce a dialoghi e situazioni divertenti il tutto con, apparente, grande semplicità fatto che denota un talento fuori dal comune vista la molteplicità di elementi che compongono il romanzo. Nulla nella trama viene tralasciato neanche dei bei secondari e delle citazioni culturali dell'epoca calzanti che arricchiscono ulteriormente il contesto storico accattivante e la bella storia godibile. Una lettura unica nel suo genere, curata e di una modernità vintage che conquista!



GIUDIZIO COMPLESSIVO:

= CAPOLAVORO



LA SERIE:
#1 - Un amore di fine secolo (LA RECENSIONE)
#1.5 - La traversata (Racconto prequel - LA RECENSIONE)
#2 - Un amore di inizio secolo - Di nuovo insieme



© 2017 - 2012 Storie di notti senza luna di Eilan Moon.

All Rights Reserved. Tutti i diritti riservati.
Licenza Creative Commons Quest' opera è distribuita con licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 2.5 Italia. La distribuzione del materiale presente su questo blog è vietata senza previa autorizzazione dell'autrice. Per questo scopo potete contattarla attraverso il modulo di contatto. Tutte le immagini presenti sul blog sono state reperite nel web e successivamente rielaborate, qualora l'utilizzo delle suddette violasse un qualsiasi copyright siete pregati di farcelo sapere al fine di rimuoverle immediatamente.
Grafica creata da Eilan Moon. Powered by Blogger.