Titolo:  CENERE DI MANDORLO Autore:  MANUELA STEFANI Editore:  MONDADORI Pagine:  245 Prezzo Cartaceo:  € 14,88 Prezzo E-Book:...

Recensione: CENERE DI MANDORLO





Titolo: CENERE DI MANDORLO
Autore:  MANUELA STEFANI
Editore: MONDADORI
Pagine: 245
Prezzo Cartaceo: € 14,88
Prezzo E-Book: € 9,99
Genere:  ROMANCE CONTEMPORANEO
Serie: LIBRO CONCLUSIVO


SINOSSI UFFICIALE:

Che cosa avviene quando si fa il bilancio della propria esistenza e i conti non tornano? Come si fa fronte all'inquietudine che ci invade quando la vita di coppia è pacifica ma lontana dalle attese, il lavoro non dà le soddisfazioni sperate e la vita sembra piatta e noiosa? Victoria Lo Presti, geologa americana di origini siciliane, è una donna alle soglie dei quarant'anni e ha tutto per essere serena: bella, brillante, amante della moda italiana e della cucina mediterranea, insegna vulcanologia all'università e ha un compagno che l'adora, con il quale vive sul lago Erie, in Ohio. Eppure, per quanto si sforzi di valorizzarlo, ciò che ha non le basta. Quando le si presenta l'occasione di partecipare a una missione scientifica in Italia, parte senza esitazioni. Ad accoglierla sulla nave da ricerca troverà un gruppo di geologi tutto al maschile, ben lontano dall'immaginare che il "dottor Lo Presti" sia tanto avvenente. E soprattutto eccezionalmente competente. Tra loro ci sono Leone Monti, estroso geologo di Catania, e Ugo Scotto Capuano, capo del Centro di osservazione del Vesuvio a Napoli, scontroso e tagliente al limite dell'arroganza, che tuttavia sviluppa subito una combattuta attrazione per lei. Quando la spedizione sta per volgere al termine e Victoria deve rientrare negli Stati Uniti, l'Etna entra in eruzione e anche i sentimenti s'infuocano. In una lotta contro il tempo e la furia del vulcano, Vicky farà i conti con ciò che di inesplorato c'è nella sua anima e, ricongiunta con il Mediterraneo delle sue origini, troverà la forza di diventare artefice del proprio destino.


LA MIA OPINIONE:

Un viaggio emotivo e potente di una donna che ha il coraggio di cambiare!
Questo è un romanzo adatto sente il bisogno di cambiare e per chi ama le ambientazioni in alto mare, è una storia che parla del coraggio di una donna si rimettersi in gioco, una vulcanologa, che complice un periodo di lavoro nel Tirreno, riscoprirà le proprie origini e stravolgerà la sua vita. Victoria è una protagonista con una vita tranquilla ma in parte incompleta, il suo viaggio di lavoro diventa un percorso interiore, quasi un percorso spirituale dagli sviluppi originali. Una storia intensa e non scontata che racconta la crescita e la presa di consapevolezza della protagonista in modo molto introspettivo ed emozionante. Il lettore accompagna Victoria in questo viaggio in cui si incrociano varie esistenze e personalità diverse, l'amore viene trattato in senso molto ampio, dando maggior risalto all'amare e accettare se stessi e solo secondariamente alla classico rapporto sentimentale. Il linguaggio dell'autrice è poetico e molto visivo, la narrazione cadenzata, senza molta azione, una trama con un ritmo nel complesso lento ma fruibile e fluido grazie anche ad uno stile quasi etereo e sentito che coinvolge nel profondo. Con il proseguire della lettura il linguaggio intimo viene intervallato da eventi imprevisti e veloci, come spesso accade nella vita, da pensieri profondi, analizzati con grande eleganza nella prima parte, si arriva alla svolta improvvisa, coraggiosa, al prendere decisioni di un cambiamento già in atto. La trama e l'ambientazione sono degni nota per l'originalità e per la parte introspettiva ma un grande merito va all'autrice per la scelta di raccontare la parte scientifica con semplicità e con descrizioni vivide che denotano uno studio evidente e molto apprezzabile sull'argomento. Cenere di mandorlo è un romanzo che stupisce per l'intensità e la verità emotiva molto intensa, che sorprende fino alla fine con un lieto fine bello e fuori dagli schemi. Una lettura non scontata con molto fascino, che con grande classe riesce a cogliere nel profondo le emozioni dei protagonisti.


GIUDIZIO COMPLESSIVO:


= OTTIMO







© 2016 - 2012 Storie di notti senza luna di Eilan Moon.

All Rights Reserved. Tutti i diritti riservati.
Licenza Creative Commons Quest' opera è distribuita con licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 2.5 Italia. La distribuzione del materiale presente su questo blog è vietata senza previa autorizzazione dell'autrice. Per questo scopo potete contattarla attraverso il modulo di contatto. Tutte le immagini presenti sul blog sono state reperite nel web e successivamente rielaborate, qualora l'utilizzo delle suddette violasse un qualsiasi copyright siete pregati di farcelo sapere al fine di rimuoverle immediatamente.
Grafica creata da Eilan Moon. Powered by Blogger.