Titolo:   DIE LOVE RISE Autore:  ROSA CAMPANILE Editore:  SELF PUBLISHING Pagine:  233 Prezzo E-Book:  € 1,99 Genere:  ROMANCE DISTOPI...

Recensione: DIE LOVE RISE


Titolo:  DIE LOVE RISE
Autore: ROSA CAMPANILE
Editore: SELF PUBLISHING
Pagine: 233
Prezzo E-Book: € 1,99
Genere: ROMANCE DISTOPICO
Serie: ROMANZO CONCLUSIVO


SINOSSI UFFICIALE:

In un futuro non molto lontano, la popolazione umana è stata decimata dal virus AD7E0-i che ha trasformato gli uomini in mutanti affamati di carne e sangue. Per i pochi fortunati scampati al contagio iniziale, il mondo è diventato un luogo pericoloso in cui sopravvivere a stento.
Lo sa bene Sophie Warden, che negli ultimi due anni ha fatto tutto ciò che era necessario per proteggere se stessa e sua sorella Leery. La voce che a Leons Town ci sia un Centro di Soccorso e Raccolta ancora operativo rappresenta la loro ultima chance di trovare un rifugio sicuro diverso dalla strada. Nonostante le perplessità che si tratti solo di una diceria, Sophie e Leery, in compagnia di un esiguo gruppo di sopravvissuti, raggiungono la struttura. Ma le cose non andranno come pianificate e la minaccia dei mutanti si rivelerà più letale e insidiosa di prima.

Clive Hudson non è più l'uomo di un tempo. Dopo aver perso coloro che amava, Clive ha deciso di allontanare tutto e tutti, scegliendo la morte come unica compagnia. Se per dispensarla agli infetti o per trovarla lui stesso, non fa più alcuna differenza per la sua anima tormentata da un doloroso passato. L'incontro con Sophie, però, smuoverà qualcosa nel profondo del suo essere.

Due anime simili, entrambe a un solo passo dalla condanna eterna o da un’insperata salvezza. Perché non tutto il buono del mondo è andato perduto. Forse, nonostante il dolore e la morte, si può ancora amare ed essere amati. Anche al tempo dell'invasione mutante.


LA MIA OPINIONE:

“Un universo post apocalittico in cui sopravvivere con la forza dei sentimenti!”
Il distopico e post apocalittico è un genere complesso, non è semplice creare un mondo diverso ed originale come non lo è rendere credibili i personaggi che lo popolano, ci vuole coraggio per mettersi alla prova in un esordio così ma l'autrice colpisce nel segno e riesce a raccontarci la storia in maniera ottima. Rosa Campanile definisce semplicemente il suo romanzo come “un rosa ambientato durante un'apocalisse zombie” ma partendo dall'ambientazione, passando per la trama e arrivando ai personaggi, questa definizione rende molto poco le emozioni del romanzo. Viene dato molto risalto infatti alla componente emotiva dei protagonisti, da quel punto di vista non ci sono soluzioni semplicistiche ma sentimenti raccontati in modo reale e sentito. Una grandissima nota di merito per un self è che il romanzo è editato ottimamente, la narrazione è fluida e la storia coinvolgente, stilisticamente l'autrice ha una buonissima forma anche se ancora un po' perfettibile, è evidente che ci sia del potenziale sia a livello di idee che di talento. Proprio l'idea della storia, seppur con qualche spunto noto preso come riferimento, è ben scritta ed accattivante, i due punti di vista dei protagonisti si alternano nella narrazione di eventi ma sopratutto delle emozioni cupe e dolorose ma anche delle speranze e della voglia di rinascere e di vivere. Da un lato è apprezzabile che un'autrice al suo esordio abbia scelto di dare vita ad una storia ben fatta, conclusiva, con pochi personaggi ma descritti alla perfezione, risolvendo tutte le linee narrative; lavorando benissimo e senza strafare, dall'altro però è un peccato perché il mondo appena tratteggiato e i personaggi di questo romanzo potevano dare molto di più, ho apprezzato molto questa lettura ma purtroppo ho visto anche un po' di potenziale sprecato. Un mondo affascinante descritto senza eccesso di descrizioni o aggettivi con dei protagonisti che conquistano, lo stile diretto e la scelta di ambientare gran parte delle vicende in un solo luogo insieme alla playlist che introduce ogni capitolo rendono perfettamente l'idea di un mondo post apocalittico profondo che sicuramente riuscirà a farsi ricordare!


GIUDIZIO COMPLESSIVO:


= OTTIMO





© 2016 - 2012 Storie di notti senza luna di Eilan Moon.

All Rights Reserved. Tutti i diritti riservati.
Licenza Creative Commons Quest' opera è distribuita con licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 2.5 Italia. La distribuzione del materiale presente su questo blog è vietata senza previa autorizzazione dell'autrice. Per questo scopo potete contattarla attraverso il modulo di contatto. Tutte le immagini presenti sul blog sono state reperite nel web e successivamente rielaborate, qualora l'utilizzo delle suddette violasse un qualsiasi copyright siete pregati di farcelo sapere al fine di rimuoverle immediatamente.
Grafica creata da Eilan Moon. Powered by Blogger.