Titolo: ADESSO Autore: CHIARA GAMBERALE Editore: FELTRINELLI Pagine: 215 Prezzo Cartaceo: € 13,60 Prezzo E-Book: € 9,99 Genere: NAR...

Recensione: ADESSO

Titolo: ADESSO
Autore: CHIARA GAMBERALE
Editore: FELTRINELLI
Pagine: 215
Prezzo Cartaceo: € 13,60
Prezzo E-Book: € 9,99
Genere: NARRATIVA CONTEMPORANEA
Serie: LIBRO CONCLUSIVO


SINOSSI UFFICIALE:

Arriva un momento, per ognuno di noi, dopo il quale niente sarà più uguale: quel momento è “adesso”. Arriva quando ci innamoriamo, come si innamorano Lidia e Pietro. Sempre in cerca di emozioni forti lei, introverso e prigioniero di un passato difficile lui: si incontrano. Si fermano. Lidia prova a svincolarsi da una vita piena ma frenetica e da Lorenzo, il suo primo grande amore, a cui la lega ancora qualcosa di ostinato e misterioso. Pietro invece chiede a se stesso il permesso di essere, semplicemente, felice, ma scopre quanto l’accesso alla felicità preveda un contatto con il dolore...
La storia finirebbe qui se non fosse che Chiara Gamberale stavolta lancia a se stessa la scommessa più alta: raccontare l’innamoramento dall’interno. Grazie a una voce narrante a tratti sognante a tratti chirurgica, ci troviamo a tu per tu con gli slanci, le resistenze, le paure dei due protagonisti. Fino a calarci in quel punto “sotto le costole, all’altezza della pancia”, dove è possibile che accada quello a cui tutti aspiriamo ma che tutti spaventa: cambiare. Mentre attorno a Lidia e Pietro una giostra di personaggi tragicomici e irresistibili ricorda l’affanno di chi, invece, pur di non fermarsi continua a rincorrere gli altri e a fuggire da se stesso…


LA MIA OPINIONE:

“Una toccante analisi dell'adesso dei sentimenti!”
Adesso è un romanzo atipico nel suo genere, non aspettatevi quindi un andamento lineare ma una storia fatta di momenti, non una narrazione discorsiva ma un racconto formato da immagini e da momenti che solo con il proseguire della lettura andranno a comporre il puzzle della storia, ad incastrarsi come pezzi complementari formando così un intreccio bello e valido, anche se pervaso da troppo buonismo di fondo. Il linguaggio evocativo costruisce infatti il romanzo per rappresentazioni visive, scene di vita quotidiana che si avvicendano una dopo l'altra, raccontando lo stato d'animo dei protagonisti e l'emozione del momento. Una serie di personaggi presentati per sentimenti e paure diventano lo specchio ed immagini caricaturali di una modernità fatta di contraddizioni e di emozioni profonde, veritieri e reali ma allo stesso tempo complessi e mai scontati anche se a mio avviso troppo forzati a tratti. L'amore è un tema da sempre raccontato nei romanzi ma in questo caso viene analizzato da un punto di vista inusuale con un interpretazione personale dell'autrice che sembra volerlo raccontare dall'interno fin nel profondo delle emozioni. Questo punto di vista all'inizio lettura spiazza e confonde ma dopo poco inizia ad apparire in tutta la sua intensità rivelando una novella appassionante. La storia raccontata è quella di Lidia e Pietro, due personalità estremamente diverse ma in egual modo alle prese con paure derivanti dal passato, storie poco felici, voglia d'innamorarsi e questioni irrisolte che rendono una semplice storia d'amore molto veritiera narrando anche di quel mix di auto-sabotaggio e destino che contraddistingue la vita. La narrazione è al limite del poetico, ogni parola sembra prendere vita e trasmettere al lettore lo stato d'animo dei protagonisti, l'innamoramento e le pene d'amore sono processi che richiedono tempo e proprio attraverso un arco temporale piuttosto lungo si snodano le storie raccontate, vite diverse che si intrecciano e si evolvono ed imparano insieme a vivere il presente, l'adesso!



GIUDIZIO COMPLESSIVO:



E MEZZO = MOLTO BUONO







© 2016 - 2012 Storie di notti senza luna di Eilan Moon.

All Rights Reserved. Tutti i diritti riservati.
Licenza Creative Commons Quest' opera è distribuita con licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 2.5 Italia. La distribuzione del materiale presente su questo blog è vietata senza previa autorizzazione dell'autrice. Per questo scopo potete contattarla attraverso il modulo di contatto. Tutte le immagini presenti sul blog sono state reperite nel web e successivamente rielaborate, qualora l'utilizzo delle suddette violasse un qualsiasi copyright siete pregati di farcelo sapere al fine di rimuoverle immediatamente.
Grafica creata da Eilan Moon. Powered by Blogger.