Cand y Apple Titolo : Candy Apple Autrice : Nora Noir Genere: romance contemporaneo Disponibile su:  Amazon Prezzo ebook...

Candy Apple di Nora Noir

Candy Apple

Titolo: Candy Apple
Autrice: Nora Noir
Genere: romance contemporaneo
Disponibile su: Amazon
Prezzo ebook: 0,99

Trama

Londra, il Natale è ormai alle porte e le vite di due ragazzi italiani, Elisa, una ballerina classica e Alberto, un chitarrista metal, si intrecciano per caso grazie a un eccentrico pittore inglese amico comune, Nigel. 
L’inizio della storia è burrascoso e complicato: Elisa nonostante provi fin da subito attrazione per lui deve fare i conti con i suoi conflitti interiori mai risolti che le provocano profonde crisi, con il suo ex che la tempesta di messaggi e telefonate, e soprattutto con la sua spregiudicata amica Jennifer, disposta a tutto per portarglielo via. 
Alberto invece impiega un po’ a capire che quella giovane riservata e distante, e nemmeno così avvenente come le donne di cui si circonda di solito, gli ha preso anche il cuore e non è solo un buon passatempo sessuale. 
Il desiderio però di conoscersi sempre di più, li spingerà, nonostante tutto e tutti, l’uno verso l’altra, con un crescendo di erotismo lungo le pagine del romanzo. 
Lontani da casa, con i propri sogni e desideri da inseguire, vivendo esperienze nei teatri di una Londra scintillante e i concerti nei bassifondi della città, Elisa e Alberto si ritroveranno a consumare una grande passione fino all’epilogo che li vedrà entrambi costretti a prendere una decisione. 
Il romanzo contiene scene erotiche esplicite!!! 
L’autrice si è avvalsa della consulenza di una danzatrice classica professionista per le parti tecniche relative a Elisa e di consigli, racconti e scleri di amici musicisti rock e metal per quelle relative ad Alberto. 

*Recensione*

Ci sono intrecci che ci parlano di vite comuni, ma che comuni non sono poi così tanto. Quando l’amore arriva, si può essere anche tanto diversi da non avere niente in comune, ma, di fatto, è il sentimento condiviso che unisce e che solidifica, calcifica lo spirito di entrambi. Perciò, quando ho iniziato a leggere questo romanzo, non credevo che mi sarei trovata a sorridere dei pensieri di Alberto – che ricalca in modo perfetto la mentalità maschile –, né che mi sarei sentita solidale con la fragilità di Elisa e il suo modo di guardare alla vita.  
Non l’avrei mai detto perché i loro mondi sono differenti dal mio… Alberto cerca di farsi strada nell’universo musicale rock e metal, mentre Elisa si dedica alla danza. Sono distante anni luce dai protagonisti di questo romanzo. Non è facile per un’autrice dare la dimensione che vivono i suoi protagonisti senza far sentire un lettore estraneo alla realtà che racconta: Nora Noir c’è riuscita, m’ha colpita e affondata. Sono stata conquistata dal modo in cui la sua penna comunica col lettore, che è diretto. Ci propone direttamente i pensieri di Elisa e Alberto, senza alcun filtro, come potrebbero essere i miei o quelli di qualsiasi altra persona. È azzardato farlo, perché spesso si può incorrere in ingenuità di pensiero e di stile che vanificano la profondità del contenuto, ma con la Noir non è successo, è stata una meravigliosa sorpresa che mi ha trascinata tra le righe e non mi ha mollato un secondo.
La trama si svolge da sola grazie ai pensieri dei due, che si trovano, si vivono e sentono finché tra loro non nascono le prime incomprensioni. Candy Apple. Tutti nella vita abbiamo qualcosa che vorremmo afferrare ma che ci sfugge: chi l’amore, chi il successo, chi il senso, questi due ragazzi lo trovano l’uno nell’altro, grazie a ciò che scelgono di fare e di essere. È incredibile come da un’esperienza di vita semplice, possa nascere una storia unica.
Spesso pensiamo che un romanzo debba avere delle trame complesse per farci vivere tra le sue spire o addirittura tragedie per farci sentire partecipi, ma chi ci parla di vite comuni? Chi di sentimenti comuni? Nora Noir ci propone i pensieri di un musicista squattrinato e di una danzatrice professionista, che però è una ragazza proprio come le altre, con le stesse problematiche e pensieri sul futuro che hanno le altre ragazze.
Non è uno scontro di mondi, è un incontro di personalità, questo mi ha comunicato quest’opera, che è stata di una delicatezza tale da farmi battere il cuore all’impazzata con quello dei protagonisti mentre loro si amavano.
C’è del talento in una penna che ci presenta delle personalità a cui riusciamo ad affezionarci e che ci strappano un sorriso per la semplicità con cui si svelano a noi. A volte ci dimentichiamo cosa andiamo a cercare nei testi: noi stessi e la nostra anima persa, un punto fermo da poter vivere e che ci fa stare bene, quello, in poche parole, che non troviamo nella vita, oppure che c’è, ma che abbiamo bisogno di ricordarci. Ci sono storie, e questa ne è un esempio, che sanno trasformare la realtà di due persone in un sogno vero, non un sogno di quelli fantastici, impossibili, inverosimili, no, un sogno fatto della felicità di due amanti.

Mi prende una mano e mi bacia dolcemente le dita. Il contatto con le sue labbra calde e leggermente umide mi riporta alla bellissima sensazione di prima.
A casa sua, sul pavimento.
-Facciamo ancora un giro qui intorno, finché non diventa troppo freddo-.
Mi abbraccia e il contatto con lui mi riporta in pace.

Questo è quello che il romanzo vi fa sentire durante la lettura: un calore diffuso al centro del petto che si irradia quando Elisa e Alberto parlano, e torna a farvi emozionare proprio nel cuore quando i due discutono oppure si capiscono, o vivono la loro storia d’amore. Non esiste amore senza carnalità, non esiste amore senza sentimento… io penso che Nora Noir ci abbia mostrato cosa sia l’amore e l’abbia fatto fino in fondo rispettando le diversità del pensiero di un uomo e di una donna. Mi ha affascinata molto, credo che potete intuirlo da queste poche righe che vi sto scrivendo.

Se volete leggere quest’opera di Nora Noir, troverete un romanzo di facile lettura, scorrevole, vi prenderà fin da subito; vi chiederete come sboccerà la storia d’amore, come la scrittrice farà incontrare due vite apparentemente lontane e diverse… è molto simpatico il modo in cui Elisa e Alberto si conoscono, spassoso direi. Vi lascerà piacevolmente sorpresi, anche io da ragazzina facevo spesso quello che ha fatto il nostro protagonista. Ma non voglio farvi spoiler! Piuttosto, leggete! Un romanzo consigliato. Assolutamente. 

Mi chiedo cosa sia meglio, vivere cercando di non deludere le aspettative o starsene tranquilli sapendo di avere già deluso tutti (Alberto)


GIUDIZIO COMPLESSIVO:







© 2016 - 2012 Storie di notti senza luna di Eilan Moon.

All Rights Reserved. Tutti i diritti riservati.
Licenza Creative Commons Quest' opera è distribuita con licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 2.5 Italia. La distribuzione del materiale presente su questo blog è vietata senza previa autorizzazione dell'autrice. Per questo scopo potete contattarla attraverso il modulo di contatto. Tutte le immagini presenti sul blog sono state reperite nel web e successivamente rielaborate, qualora l'utilizzo delle suddette violasse un qualsiasi copyright siete pregati di farcelo sapere al fine di rimuoverle immediatamente.
Grafica creata da Eilan Moon. Powered by Blogger.