TITOLO : TRENT’ANNI...E LI DIMOSTRO AUTORE : AMABILE GIUSTI EDITORE : MONDADORI (collana Omnibus) PAGINE :  261 PREZZO : 14,00 €...

Recensione: "Trent'anni...e li dimostro" di Amabile Giusti


TITOLO: TRENT’ANNI...E LI DIMOSTRO
AUTORE: AMABILE GIUSTI
EDITORE: MONDADORI (collana Omnibus)
PAGINE:  261
PREZZO: 14,00 €
SINOSSI UFFICIALE:
Carlotta ha quasi trent'anni, e si considera una sfigata cronica: raggiunge il metro e sessanta solo con i tacchi a spillo, ha una famiglia decisamente folle e all'orizzonte non vede l'ombra di un fidanzato come si deve. Non solo: è appena stata licenziata a causa della sua irrefrenabile schiettezza... ma ora, per arrivare a fine mese, è costretta ad affittare una stanza del suo appartamento. Luca, il nuovo inquilino, ha molti prò (è bellissimo, fa lo scrittore, è dannatamente simpatico) ma altrettanti contro: è disordinato, fuma troppo e ha il pessimo vizio di portarsi a casa le sue conquiste, una diversa ogni notte. Carlotta non chiude occhio e in più si sente una vera schifezza. Non lo ammetterebbe mai, ma quel maschio predatore che tratta le donne come kleenex e gioca sul fascino tenebroso del romanziere la sta facendo innamorare. In una girandola di eventi sempre più buffi, tra una madre terribile, una sorella bellissima e gelosa, una tribù di parenti fuori controllo, un nuovo lavoro tutto da inventare e molti incontri ravvicinati con Luca e le sue fidanzatine di passaggio, Carlotta imparerà che è lei la prima a dover credere in se stessa...

LA MIA OPINIONE:
In attesa della tappa del blog tour che coinvolgerà il blog, è con sommo piacere che finalmente ( lo so, sono in ritardo, ma andate a spiegarlo al corriere del mio libraio di fiducia -.-) vi parlo della nuova versione del libro della bravissima Amabile Giusti. Molti di voi sapranno già che questa storia era nata come opera self (la nostra Eilan ne ha parlato qui: RECENSIONE IN ANTEPRIMA ), ma tanto è stato il successo della versione e-book che la Mondadori ha deciso di acquistarne i diritti e di pubblicarlo. Non entrerò troppo nel dettaglio per non creare spoiler, ma lasciate che vi dica questo: avere finalmente quelle pagine tra le grinfie e poter leggere la storia che raccontano, è stato per me come acchiappare la copertina di Linus in una giornata fredda, trovarla ricucita dove c’era qualche piccolo strappo e bermi tutta felice una buonissima cioccolata con panna. Dico questo perché sapevo che il processo di editing aveva portato dei cambiamenti alla storia ed ero curiosa di conoscerli. Allo stesso tempo non sapevo se mi sarebbero piaciuti, ma posso dire in tutta franchezza che il lavoro fatto è stato ottimo e mi ha permesso di riscoprire con piacere una storia che in parte già conoscevo: Carlotta è sempre l’adorabile protagonista che avevamo conosciuto, una quasi trentenne un po’ imbranata,vessata dal destino e dalla famiglia imbarazzante che sta alle sue spalle, allo stesso tempo il suo nuovo impiego ha fatto si che la immaginassi più battagliera e tenace. Sempre grazie al suo nuovo lavoro ho letto con piacere di nuovi personaggi molto interessanti, che hanno arricchito la storia, mentre i personaggi già conosciuti mi sono apparsi sotto una luce diversa e migliore. Che dire poi del suo rapporto con il bel Luca? In vari punti sono state apportate modifiche, talvolta molto piccole, che hanno reso il tutto più intenso, ma le pene d’amore che il fascinoso coprotagonista provoca alla povera Carlotta sono rimaste intatte, descritte in maniera vivida tra quelle pagine che fanno venire voglia di imprecargli contro e di abbracciare lei per consolarla e sussurrarle di stare tranquilla, che andrà tutto bene e che arriverà anche il suo momento. Posso quindi dirvi che la storia dolce amara che avevo già amato ha subito delle migliorie interessanti, pur mantenendo intanto il suo spirito: non sono mancati i passaggi, nuovi e vecchi, che mi hanno fatto ridere come una matta e allo stesso tempo sono state aggiunte molte righe che fanno riflette, commuovere e versare qualche lacrima. In sostanza, questo libro può tranquillamente essere apprezzato da tutti, soprattutto da chi ha bisogno di svagarsi e prendersi meno sul serio. Per quel che mi riguarda i libri di Amabile Giusti sono sempre una garanzia, il suo stile pare prendere spunto dal suo nome, si legge in maniera scorrevole senza punti morti anche quando descrive le situazioni più semplici. In conclusione dico quindi che questa bravissima scrittrice italiana, donna fantastica dall'animo sensibile che puntualmente regala grandi soddisfazioni, ha fatto sì che questa piccola perla fosse lucidata per i suoi fan che sicuramente non resteranno delusi. In attesa di sapere quando uscirà il secondo capitolo di quest’avventura in rosa, il blog fa i suoi migliori auguri ad Amabile Giusti e al suo libro, sperando di avere presto qualche sua altra opera da recensire.

GIUDIZIO COMPLESSIVO: 

= CAPOLAVORO










© 2017 - 2012 Storie di notti senza luna di Eilan Moon.

All Rights Reserved. Tutti i diritti riservati.
Licenza Creative Commons Quest' opera è distribuita con licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 2.5 Italia. La distribuzione del materiale presente su questo blog è vietata senza previa autorizzazione dell'autrice. Per questo scopo potete contattarla attraverso il modulo di contatto. Tutte le immagini presenti sul blog sono state reperite nel web e successivamente rielaborate, qualora l'utilizzo delle suddette violasse un qualsiasi copyright siete pregati di farcelo sapere al fine di rimuoverle immediatamente.
Grafica creata da Eilan Moon. Powered by Blogger.