TITOLO : CARA COGNATA TI ODIO! AUTORE : CORINNE SAVARESE EDITORE : KINDLE AMAZON PAGINE : 312 PREZZO : 0,99€ (disponibile anche in car...

recensione: CARA COGNATA TI ODIO!

TITOLO: CARA COGNATA TI ODIO!
AUTORE: CORINNE SAVARESE
EDITORE: KINDLE AMAZON
PAGINE: 312
PREZZO: 0,99€ (disponibile anche in cartaceo)
SINOSSI UFFICIALE:
Può una cognata creare cosi scompiglio da rendere impossibile una relazione? O essere cosi invadente, invidiosa, gelosa e cattiva da far di tutto pur di continuare ad essere l'unica donna per il proprio fratello? Può passare ogni limite consentito pur di raggiungere il proprio obiettivo? O arrivare a tentare di distruggerti la carriera, la dignità, la vita e il fidanzamento? A quanto pare si. Lo fa Annabella, sorella di Andrea. Dopo averlo cresciuto come una madre, ora pretende di dettare le regole della sua vita, imponendosi su Daphne. Quella che inizialmente sembra una bella amicizia tra le due, si trasforma in un incubo nel momento in cui il suo trono di primadonna inizia a vacillare. Annabella arriverà a compiere gli atti più assurdi, pericolosi, meschini e illegali pur di far fuori la nuova fidanzata di suo fratello. "Cara cognata, ti odio!" e il primo libro della serie "Cara, ti odio!" La serie "Cara, ti odio!" vuole raccontare con ironia e sarcasmo tutta una gamma di relazioni problematiche di personaggi, caricature di se stessi, con cui quotidianamente ci scontriamo, spesso portate al limite del paradosso, del buonsenso e della comprensione.

LA MIA OPINIONE:
Cara cognata ti odio! è il primo romanzo della serie "Cara ti odio", scritto da un'autrice esordiente, Corinne Savarese. Questa storia rientra nel genere chick lit, quei romanzi che non sono solo dei romance, ma che sono sfumati da tratti umoristici e mirati a un pubblico femminile, giovane ed emancipato. Ammetto che questo non è il mio genere preferito, anzi, se devo proprio essere onesta, il romance e annessi sottogeneri sono letture poche frequenti per me, ma questo mi ha incuriosita. Non sono rimasta delusa. La storia scorre veloce e frizzante, lo stile dell'autrice è pulito e diretto e i suoi personaggi hanno la capacità di coinvolgere il lettore sin da subito. L'ironia amara che viaggia sulle note di questa storia, come in molti romanzi di genere, fa sorridere ma anche riflettere. Corinne Savarese schiaccia la punta della penna sulla carta di proposito, cioè accentua volutamente le situazioni che si susseguono in Cara cognata ti odio! portando gli avvenimenti sull'orlo del paradosso e dell'assurdità, ma questo accade solo per stimolare nel lettore l'ilarità tipica di questo genere letterario. In verità le situazioni che colpiscono la protagonista, Daphne, non sono che la quotidianità di molte donne in carriera e di quelle che hanno la sfortuna di incontrare future cognate o suocere particolarmente gelose del loro ruolo, tra l'altro non meritato bensì donato dalla natura. In tutto questo c'è un però... Daphne non mi è piaciuta particolarmente, almeno per circa metà romanzo. Il suo carattere non mi era chiaro, a volte mi sembrava oggettiva e altruista, in altre occasioni appariva pomposa e arrogante, sopratutto quando nelle proprie riflessioni si auto apostrofava: io sono una Borgia. Poi proseguendo la lettura ho compreso che era quasi un mantra per lei, un modo per auto convincersi, ma che in verità era più insicura di quanto volesse ammettere con se stessa. L'antagonista della nostra signora Borgia è un'insopportabile e malefica cognata, un elemento che di umano ha ben poco. Il romanzo non brilla di originalità per alcune scene che mi hanno rammentato film sul genere citato, ma, a mio parere, entrare in questo mondo, nell'universo del chick lit, è davvero arduo per uno scrittore perché è qualcosa che ha radicato talmente tanto in sé gli stereotipi ed è tanto difficile fare ridere chi si imbatte in queste storie, che diventa quasi impossibile creare un romanzo completamente fuori da questi schemi. Ciò nonostante Corinne Savarese ha fatto davvero un ottimo lavoro, il suo Cara cognata ti odio! è un romanzo che gli amanti dell'humor e del chick lit non possono assolutamente farsi scappare. E poi le lettrici devono incontrare Andrea perché è il Lui per eccellenza.

GIUDIZIO COMPLESSIVO:
= OTTIMO








© 2017 - 2012 Storie di notti senza luna di Eilan Moon.

All Rights Reserved. Tutti i diritti riservati.
Licenza Creative Commons Quest' opera è distribuita con licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 2.5 Italia. La distribuzione del materiale presente su questo blog è vietata senza previa autorizzazione dell'autrice. Per questo scopo potete contattarla attraverso il modulo di contatto. Tutte le immagini presenti sul blog sono state reperite nel web e successivamente rielaborate, qualora l'utilizzo delle suddette violasse un qualsiasi copyright siete pregati di farcelo sapere al fine di rimuoverle immediatamente.
Grafica creata da Eilan Moon. Powered by Blogger.