TITOLO : FALLEN AUTORE : LAUREN KATE EDITORE : RIZZOLI PAGINE : 499 PREZZO : 12,50€ (disponibile anche in digitale) SINOSSI UFFICIAL...

DUE LETTRICI: FALLEN



TITOLO: FALLEN
AUTORE: LAUREN KATE
EDITORE: RIZZOLI
PAGINE: 499
PREZZO: 12,50€ (disponibile anche in digitale)
SINOSSI UFFICIALE:
In seguito a un tragico e misterioso incidente, Lucinda è stata rinchiusa a Sword&Cross, un istituto a metà fra il collegio e il riformatorio. Nell’incidente un suo amico è morto. Lei non ricorda molto di quella terribile notte, ma la sua ricostruzione dei fatti non convince la polizia. La vita nella nuova scuola è difficile: il senso di colpa non le lascia respiro, proprio come le telecamere che registrano ogni singolo istante della sua giornata. E tutti gli altri ragazzi, con cui è più facile litigare che fare amicizia, sembrano avere alle spalle un passato spiacevole, se non spaventoso. Tutto cambia quando Luce incontra Daniel. Misterioso e altero, prima sembra fare di tutto per tenerla a distanza, ma poi è lui a correre in suo aiuto, e a salvarle la vita, quando le ombre scure che Luce vede in seguito all’incidente le si stringono attorno. Luce, attratta da Daniel come una falena dalla fiamma di una candela, scava nel suo passato e scopre che standogli vicino, proprio come una falena, rischia di rimanere uccisa: perché Daniel è un angelo caduto, condannato a innamorarsi di lei ogni diciassette anni, solo per vederla morire ogni volta… Insieme, i due ragazzi sfideranno i demoni che tormentano Luce, e cercheranno la redenzione


MAGGIE

GIUDIZIO COMPLESSIVO: 








Questo mese recensisco il primo di libro di una saga uscita qualche anno fa, “Fallen” di Lauren Kate. Il romanzo narra la storia di Lucinda Price che in un grave incidente, perde il suo amico Travor, ma ciò che rende le circostanze strane e misteriose è che la ragazza non ricorda molto dell’accaduto, se non delle ombre che le mettevano i brividi e il fuoco. Il tribunale decide cosí di mandarla in un istituto correzionale, il Sward&Cross, una via di mezzo tra un collegio e un riformatorio, dove i ragazzi sono tenuti sotto stretta sorveglianza, grazie anche alle telecamere installate ovunque.
Lucinda ha difficoltà ad integrarsi, anche se appena arrivata conosce Ariane, una ragazza bizzarra che sembra volerla, in qualche modo, proteggere. 
L’istituto non ospita solo ragazze, ma anche ragazzi e Luce si imbatte, in particolare, in due giovani affascinanti: Cam e Daniel. 
Il primo è moro, ha gli occhi verdi e le lentiggini. Fin dalle prime battute, il ragazzo appare molto sicuro del proprio fascino e sembra avere una particolare attenzione per la protagonista. 
Daniel, invece, ha i capelli biondi e gli occhi grigi e si comporta male con Luce fin dal loro primo scambio di sguardi (tanto che le fa un gestaccio). Il problema è che Luce sente una forza misteriosa che la spinge proprio verso di lui e non riesce spiegarsi come possa provare certi sentimenti per un ragazzo che neanche conosce. 
Grazie all’aiuto di Pen, una ragazza a cui Luce si lega molto durante il soggiorno in istituto, cerca di indagare su Daniel e sui strani sentimenti che la legano a lui. Scoprirà cosí la verità sul suo passato…
Non voglio svelarvi altro, anche perchè la trama dice già troppo. Posso solo dirvi si parla di angeli caduti e di demoni, della continua lotta tra bene e male. E dell’amore impossibile tra Daniel e Luce che sono costretti a incontrarsi, ma a non riuscire ad amarsi…
Ho letto questo libro diversi anni fa e ricordo che mi era piaciuto molto, forse perchè la storia di fondo è diversa da altre e quindi il mio giudizio era stato più che positivo. Rileggendolo però, mi sono emozionata di meno, trovando spesso Luce la solita ragazzina piena di problem, di cui i libri oggi sono pieni. 
La prima parte del romanzo è molto descrittiva e per quanto io ami le descrizioni dettagliate, a volte se in eccesso, appesantiscono il romanzo (ovviamente questa è una mia personalissima idea), seppur allo stesso tempo, aiutino il letto a immaginare esattamente i posti e i personaggi di cui si parla. 
Confesso che all’inizio non avevo ben capito dove l’autrice voleva andare a parare, tanto che mi ero fatta un’idea ben diversa dei due personaggi maschili (Cam e Daniel) e, ammetto, che diverse volte, avrei volute che Luce cedesse alla corte di Cam. 
I colpi di scena ci sono, seppur ne avrei preferiti molti di più, ma, trattandosi di una saga, ci sono altri tre libri da leggere e vi assicuro che accadrà di tutto.

Libro consigliato agli amanti di angeli e demoni e delle storie d’amore tormentate.

 JENNY


GIUDIZIO COMPLESSIVO:

Ciao a tutti,
eccoci di nuovo qui a recensire un nuovo libro.
Stavolta tocca a “Fallen” ,primo capitolo,dalle sfumature gotiche,della saga scritta da Lauren Kate.
Vi faccio una confessione: quando decisi di prendere questo libro, lo feci grazie alla copertina,e alla trama ..
Peccato, però, che in realtà questo libro non sia stato all’altezza delle mie aspettative.
Esordisce con l’arrivo di Luce in un istituto di correzione (un punto a suo favore,questo, lo devo ammettere!sono stanca di leggere libri ambientati nelle solite scuole,nei castelli ecc..)
Lauren è stata molto brava anche nei dettagli;ricchi e ben descritti..
invece non sono sata particolarmente colpita dai personaggi...li ho trovati un pochino...come dire?scialbi.
in questo capitolo tutto ruota intorno a Luce,ragazza trascinabile,priva di carattere,che viene manipolata da i due ragazzi principali.
Daniel il belloccio misterioso,che nei romanzi non può mancar, (eh,sennò come si fa?non si può!),
 Fa perdere la testa alla protagonista, ma ovviamente, lui si comporterà da vero stronzo arrogante. Poi c’è Cam.. .che cerca di sedurre Luce  coprendola di attenzioni e moine.
Insomma sembra sempre la solita minestra.
Quasi tutto il libro viene orientato,quasi tutto, su questi personaggi,che personalmente trovo noiosi.
Solo verso la fine del libro si svela il mistero che c’è sotto.
Beh, che dire? x me è stato un vero flop.
Dopo Fallen sono stati scritti altri tre libri, intitolati: torment, passion e rapture.
Gli altri capitoli saranno migliori? voi che dite? forse ve lo diremo alla prossima recensione :)
Ciao, Alla prossima recensione!





© 2016 - 2012 Storie di notti senza luna di Eilan Moon.

All Rights Reserved. Tutti i diritti riservati.
Licenza Creative Commons Quest' opera è distribuita con licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 2.5 Italia. La distribuzione del materiale presente su questo blog è vietata senza previa autorizzazione dell'autrice. Per questo scopo potete contattarla attraverso il modulo di contatto. Tutte le immagini presenti sul blog sono state reperite nel web e successivamente rielaborate, qualora l'utilizzo delle suddette violasse un qualsiasi copyright siete pregati di farcelo sapere al fine di rimuoverle immediatamente.
Grafica creata da Eilan Moon. Powered by Blogger.