TITOLO : I SEGRETI DI COLDTOWN AUTORE :  HOLLY BLACK EDITORE:  MONDADORI TRADUTTORE: E. COSTANTINO PAGINE : 444 PREZZO : 17,00€ (d...

recensione: I SEGRETI DI COLDTOWN



TITOLO: I SEGRETI DI COLDTOWN
AUTOREHOLLY BLACK
EDITORE: MONDADORI
TRADUTTORE: E. COSTANTINO
PAGINE: 444
PREZZO: 17,00€ (disponibile anche in digitale)
SINOSSI UFFICIALE:
Ti svegli la mattina dopo una festa: sei stesa in una vasca da bagno, la tenda tirata, intorno un profondo silenzio.
Gli altri staranno ancora dormendo? Quando ti alzi e giri di stanza in stanza, scopri che durante la notte è successo qualcosa di tremendo. Legato a una sedia, trovi un misterioso ragazzo dagli occhi rossi. Vicino a lui, vivo e ammanettato, c'è Aidan, il tuo ex: appena provi a liberarlo, ti assale in preda a una fame atavica.
Tutto questo non è normale, neppure se ti chiami Tana e sei nata in un mondo molto simile al nostro, un mondo in cui le persone si trasformano in mostri assetati di sangue e vivono confinati nelle Coldtown. Li chiami vampiri, ma potrebbero avere anche altri nomi. Molti di loro sono celebrità, li trovi ogni sera in televisione: tutti i canali trasmettono in diretta le loro feste più trasgressive. Ora non puoi più evitarli, e hai solo ottantotto giorni per salvarti: ma a quanto sei disposta a rinunciare per tenere in vita ciò che non vuoi perdere?

LA MIA OPINIONE:

Copertina che ti chiama, presentazione che ti assilla la mente sinché non decidi di leggerlo e quando lo inizi comprendi subito di aver fatto un ottimo acquisto. I Segreti di Coldtown è un romanzo Young Adult dalle tinte nere e dal clima gelido che avrà la capacità di coinvolgervi sin dall'inizio: mai un attimo di noia, mai un istante di tregua. Una miscela unica di horror, distopia, paranormal romance e drammaticità. Voglio subito spendere due parole per la protagonista: Tana. Una giovane ragazza che, nonostante l'età, ha già conosciuto nella sua vita la sofferenza, la delusione e il rimorso. La protagonista è l'elemento portante di tutta la storia, brilla di luce propria con la sua intraprendenza e forza, una ragazza che non si lascia sconfiggere con facilità dal destino, ma combatte con le unghie e con i denti -in questo caso letteralmente- contro la crudeltà che le si mostra davanti agli occhi. Impossibile non apprezzarla. Di questo romanzo ho amato tutti i personaggi: nessuno escluso, anche quelli che non sono propriamente educati e buoni. Hanno tutti un fascino particolare e sono capaci di incuriosire il lettore con le loro azioni e le personalità marcate. Una caratterizzazione senza dubbio eccelsa. Troviamo Gavriel, il vampiro sconosciuto, e il vecchio amico nonché ex fidanzato Aidan, al fianco della protagonista sin dal primo capitolo. Gavriel non racconta tutto, lui è misterioso e si nasconde dietro un bel viso affascinante e un fisico strepitoso. Aidan è un ragazzo unico, a tratti ironico e simpatico e in altri momenti cocciuto e vanesio. Tana li seguirà alla Coldtown di Springfield e verrà catapultata in un'esistenza di sangue, rabbia, violenza, passione, ma anche di amore, di forza, di rispetto e di fiducia. Un mix esplosivo per una narrazione in terza persona che coinvolge dalla prima all'ultima parola. Cosa dire poi dell'originalità della trama? Tutto e niente. Il rischio di spoiler è molto alto, ma la storia scritta da Holly Black è davvero diversa dalle solite sui vampiri. Abbiamo un luogo di piacere e tenebra, al tempo stesso, che viene denominato Coldtown: una prigione per vampiri. Una prigione di lusso, dove anche alcuni umani vanno a vivere perché attratti dalla ricchezza e dalla smodatezza che si mostra loro davanti alla televisione, ma come immaginerete non tutto ciò che luccica è vero oro! Nella storia di Holly Black, il Male e il Bene non sono ben definiti sino alla fine, e forse nemmeno lì. Cosa trasforma una persona normale in un mostro? Questa è la domanda centrale della narrazione. Il vampiro è una conseguenza della trasformazione oppure, in verità, la creatura assetata di sangue è già dentro di noi, nascosta nell'oscurità? La nostra Tana lo scoprirà a sue spese e in questa avventura farà una corte spietata alla morte. Proprio questo è il tema centrale. Le meravigliose frasi che troviamo a inizio capitolo, tratte da grandi poeti e autori di tutti i tempi, ne sono la dimostrazione. L'autrice sembra aver scritto I Segreti di Coldtown come elogio della morte e con essa elogio della vita. Alcuni capitoli, dove Holly Black ci racconta il passato, riempiranno le mille domande sul tenebroso Gavriel: ho perso la testa per lui ed è un personaggio che non dimenticherò facilmente grazie alle mille sfumature che dipingono la sua personalità, quella follia miscelata all'intelligenza che mi ha molto colpita. Dopo la festa che cambierà le loro esistenze, tutti e tre si ritroveranno ad affrontare i loro demoni personali. Vinceranno? Diventeranno esseri migliori oppure si lasceranno travolgere dall'oscurità? I Segreti di Coldtown è senza alcun dubbio uno dei romanzi migliori pubblicati nel 2013. Una lettura obbligatoria per gli amanti del genere, ma anche per tutti gli altri perché l'autrice -ve lo assicuro- ha creato qualcosa di indimenticabile che non potete perdervi! Buona lettura da Eilan!

GIUDIZIO COMPLESSIVO:









© 2016 - 2012 Storie di notti senza luna di Eilan Moon.

All Rights Reserved. Tutti i diritti riservati.
Licenza Creative Commons Quest' opera è distribuita con licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 2.5 Italia. La distribuzione del materiale presente su questo blog è vietata senza previa autorizzazione dell'autrice. Per questo scopo potete contattarla attraverso il modulo di contatto. Tutte le immagini presenti sul blog sono state reperite nel web e successivamente rielaborate, qualora l'utilizzo delle suddette violasse un qualsiasi copyright siete pregati di farcelo sapere al fine di rimuoverle immediatamente.
Grafica creata da Eilan Moon. Powered by Blogger.