Un bel post per annunciarvi che Jessica del coloratissimo e utile blog  In mou veritas   ha deciso di assegnarmi il premio VERSATILE B...







Un bel post per annunciarvi che Jessica del coloratissimo e utile blog In mou veritas ha deciso di assegnarmi il premio VERSATILE BLOGGER. Devo dire che sono molto lusingata.
Parte di questo premio consiste nell'esporre su questo post -un premio per raccontarsi- sette frasi che ci riguardano e dare lo stesso premio a quindici blog con meno di duecento followers!
Qualcuno penserà che è un pochino una sorta di catena di sant'Antonio e io rispondo: ASSOLUTAMENTE VERO. Però... c'è un però. Ho aperto questo blog da tre mesi e sono più che certa che molti dei miei lettori fissi e degli amici della pagina facebook non mi conoscono affatto e perché non cogliere l'occasione per parlarvi un pochino di me?
Se non vi interessa potete passare oltre, in caso invece siate un poco curiosi allora...

  1. EILAN MOON pseudonimo nato dalla combinazione del nome: Eilan -il mio personaggio preferito del romanzo fantasy "Le querce di Albion" di Marion Zimmer Bradley; Moon -l'astro che illumina la mia vita da sempre. 
  2. Amo leggere e scrivere. Le parole sulla carta sono la mia salvezza.
  3. Ho uno splendido figlio di tre anni di nome Simone.
  4. Il mio sogno più grande è quello di poter scrivere tutto il giorno e che fosse il mio lavoro non solo la mia passione; prendere una casetta isolata e immersa nel verde con un bel giardino dove far giocare i miei cani e mio figlio.
  5. Sono particolarmente ingenua e credo a tutto e tutti, ma mi sto adoperando per cambiare questa mia condizione che mi ha causato tante delusioni.
  6. Il mio colore preferito è il rosa tanto che il mio abito da sposa non era bianco ma... (indovinate un po'?) rosa!
  7. Sono -anche ora che ho trentadue anni- una fan di Sailor Moon. Evviva Usagi Forever!


Adesso arriva il bello devo assegnare il premio ad altri quindici blog. Ho deciso però di restringere il campo e darò il premio a soltanto cinque blog di persone con cui ho avuto il piacere di interagire e che sono vicine a me come mentalità.

      1

    2

          The scent of magic

3


4


Image and video hosting by TinyPic


5

Create your own banner at mybannermaker.com!


PASSO LA PALLA A VOI!

Sono molto felice di poter fare due chiacchiere con una nuova autrice del firmamento letterario italiano che ha riscosso un grandiss...


Sono molto felice di poter fare due chiacchiere con una nuova autrice del firmamento letterario italiano che ha riscosso un grandissimo successo con il suo primo -spero di molti- romanzo. Sto parlando di  M.J. HERON e del suo ormai famoso "IMPLOSION" edito da DE AGOSTINI .
M. J. Heron nasce ventotto anni fa sotto il segno dello scorpione, in una terra in cui le nebbie del mistero avvolgono il respiro e le antiche leggende ridisegnano i contorni del paesaggio.
Amante delle emozioni forti e di tutto ciò che può essere nuovo e stimolante, trova irrinunciabile la compagnia di un buon romanzo (classico, thriller o d'amore, a seconda del suo stato d'animo).
Nella scelta di una carriera universitaria che sembrava già tracciata, alla strada del giornalismo preferisce invece quella dell'interpretariato e traduzione, anche se sogna di continuare a scrivere fino alla fine dei suoi giorni.
Vorrebbe viaggiare nel passato, conoscere il futuro e disporre di giornate di almeno 48 ore. Intanto assapora il presente che sa riservare anche belle sorprese e si intrattiene con i personaggi che entrano nella sua mente senza bussare...


Cara M. J. Heron benvenuta nelle notti senza luna del mio blog. Sono sicura che i miei lettori vogliono conoscerti meglio. In una sola frase chi è M. J. Heron? 
Grazie per il tuo invito, davvero graditissimo. M.J. Heron è una ragazza di ventotto anni, in cerca di una bacchetta magica per realizzare almeno una parte dei tanti progetti e desideri chiusi nel cassetto. 

Come è cambiata la tua vita dopo la pubblicazione del romanzo d'esordio?
Gli impegni sono raddoppiati e quindi le mie giornate si sono ulteriormente accorciate, ma ogni sforzo è stato ed è ampiamente compensato dai messaggi entusiastici che continuano ad arrivare dai lettori.

"IMPLOSION" è il primo di una nuova saga paranormal romance, quanti romanzi sono previsti in tutto? 
Sono previsti tre romanzi, un percorso che segue le vicende dei protagonisti incontrati in "Implosion" e altri che conosceremo nei successivi due capitoli.

Entriamo nel dettaglio della tua opera strepitosa. Hai scelto Firenze come ambientazione principale e sfondo delle vicende dei protagonisti ma hai però narrato le vite di personaggi stranieri. Cosa ti ha spinta a questo tipo di scelta? 
È avvenuto tutto in maniera molto naturale. Strade, personaggi ed episodi si presentavano nella mia mente come dei flash. Ci sarà una sorpresa nel secondo libro.      :-)

Uno scrittore esattamente come un lettore si affeziona a un personaggio in particolare che emerge nel suo cuore per non lasciarlo mai più. Quale tra i protagonisti che animano le vicende di "IMPLOSION" ti è più caro e per quale ragione?
Sono molto affezionata a diversi personaggi e ora che sto scrivendo il secondo si è aggiunto qualcuno alla lista dei miei preferiti. Se devo sceglierne uno solo dico Kylaah. È una strega-kurann molto potente eppure così "umana". È anche il personaggio più misterioso all'interno del romanzo, perfino io ho avuto qualche difficoltà nel carpire i suoi segreti più intimi.

Hai dato vita a una nuova stirpe: i Kurann. Una razza nuova, originale e decisamente affascinante. Hai spiegato a modo tuo i miti sui vampiri e sulle mutazioni genetiche, i Muraah e le Chere, il tutto creando davvero qualcosa di innovativo e che non si era ancora letto. M.J. Heron ha incontrato molti ostacoli nella creazione dei Kurann e particolari resistenze da parte degli editori nei confronti di qualcosa di innovativo e fuori dai canoni del solito vampiro con il quale l'unica somiglianza è il bere sangue? 
Volevo qualcosa di mio e, in effetti, non è stato facilissimo dare loro vita, ma anche in questo caso nulla è stato studiato a tavolino, le particolari caratteristiche che li contraddistinguono sono nate con loro. Riguardo a possibili perplessità da parte di terzi, devo dire che per fortuna non ne ho riscontrate molte. De Agostini ha creduto in queste nuove creature e nel progetto in generale, tanto da darmi una grandissima possibilità.

Non ti chiedo spoiler però molti lettori o per essere più precisa molte lettrici si sono affezionate al personaggio di Shamnos che in effetti è molto accattivante, misterioso e sicuramente affascinante. Scopriremo qualcosa di più su di lui e interagirà in modo più marcato con Katherine nel seguito di "IMPLOSION"? 
Non mi aspettavo un entusiasmo così marcato per un personaggio con un ruolo per ora marginale e ne sono veramente contenta. Shamnos sarà ancora presente all'interno della storia e sicuramente avrà modo di stupire e deliziare le nostre lettrici. Per quanto riguarda l'interazione con Katherine, chissà... ;-)

I raggi lunari hanno illuminato questa brava neo scrittrice che non ha davvero nulla da invidiare ad autrici famose di oltre confine. Sono in trepidante attesa del seguito di "Implosion" che dalle parole della sua autrice si preannuncia davvero molto intrigante e ricco di colpi di scena. Aspettando l'uscita del suo nuovo lavoro auguro di tutto cuore a M. J. Heron di realizzare tutti i suoi sogni con una bacchetta magica che si chiama talento.


TITOLO : PETALI DI SANGUE AUTORE :  EMMA K. CLARKE EDITORE :  AMAZON SELF PUBLISHING PAGINE : 219 PREZZO:   12,48   euro SINOSSI UF...



TITOLO: PETALI DI SANGUE
AUTOREEMMA K. CLARKE
EDITORE:  AMAZON SELF PUBLISHING
PAGINE: 219
PREZZO:  12,48 euro

SINOSSI UFFICIALE:
L’armonia del mondo si conserva negli anni grazie al delicato equilibrio che si è generato tra immortali, umani, creature sovrannaturali e magiche. Questa pacifica convivenza giungerà al termine quando alcuni immortali verranno assassinati nella dimora del loro sovrano Henry Carter, vampiro dal XVII secolo. A indagare su quanto accaduto sarà Giosy Mc Grey, “Amministratrice nazionale degli affari pubblici tra umani e creature immortali magiche”, capo del Distretto di Polizia della città e ultima discendente della più antica stirpe di streghe della nazione.

LA MIA OPINIONE:

Avrei posato gli occhi su questo romanzo anche solo per la splendida copertina e per il titolo intrigante e unico nel suo genere, un connubio di dolcezza -petali- e carnalità -sangue-. Iniziando la lettura di questo nuovo romanzo urban fantasy mi è parso di catapultarmi nel mondo della mia adorata cacciatrice di vampiri Buffy Summers, e chi mi conosce sa che per me è ancora l'indiscussa regina del genere. Mi sono ricreduta perché in verità si tratta solamente dei primi capitoli poi la storia diventa propria e passa di più al genere della Hamilton. Sorvolando su numerosi refusi che per chi autopubblica è perdonabile e su alcuni tempi verbali non ben chiari la storia scorre veloce e frizzante passando dal punto di vista della strega Giosy a quello del  vampiro Carter. I personaggi sono ben caratterizzati anche se quando il punto di narrazione passa nelle mente del vampiro Carter non si può non notare che in realtà a scrivere è ancora una donna. A mio parere l'autrice non è entrata molto bene nelle vesti dell'uomo e lo si nota molto in alcuni ragionamenti e certe frasi tipiche dell'universo femminile per non citare i numerosi nomignoli presenti nell'intero romanzo. Per una donna scrivere come un uomo ancor di più se si tratta di un vampiro di  trecento anni non è cosa semplice però avendo deciso di intraprendere questa sfida mi sento di dire che Emma K. Clarke non è riuscita a vincerla. 
Il rapporto d'amore che lega i protagonisti va oltre il tempo e lo spazio, oltre le vite, percorrendo una strada nuova e una via passata davvero intrigante e di forte potere emozionale che mi ha coinvolto non poco. La strega Giosy che percepisce le emozioni degli altri attraverso i profumi è davvero un personaggio nuovo che mi ha molto affascinata e di cui spero di poter leggere ancora. "Petali di Sangue" è indubbiamente un romanzo urban fantasy ma non manca il lato investigativo che mi ha incuriosito e ha donato alla storia quel qualcosa in più che altre opere dello stesso genere non hanno. L'autrice con questo romanzo d'esordio ha fatto, nonostante le imperfezioni e le sbavature, un significativo ingresso nel mondo della scrittura. 

GIUDIZIO COMPLESSIVO:







Questo post è un dolce ringraziamento alla brava Amy95mj e al suo coloratissimo blog PINK ROSE MAKE-UP  per avermi assegnato il premio di V...


Questo post è un dolce ringraziamento alla brava Amy95mj e al suo coloratissimo blog PINK ROSE MAKE-UP per avermi assegnato il premio di VERSATILE BLOGGER a sorpresa!
Questa è la prima volta che qualcuno mi assegna un premio e quindi potete ben immaginare quanto sia emozionata e felice! Non so proprio trovare le parole per descrivere la soddisfazione che sto provando in questo momento.
Grazie mille cara Amy95mj!
Vi consiglio di passare a trovarla perché questa giovane ragazza ha davvero un blog molto bello e dalla grafica accattivante!



TITOLO : IMPLOSION AUTORE :  M.J. HERON EDITORE :   DE AGOSTINI PAGINE : 382 PREZZO:   9,90   euro Qualcuno sostiene che discenda...



TITOLO: IMPLOSION
AUTOREM.J. HERON
EDITORE: DE AGOSTINI
PAGINE: 382
PREZZO:  9,90 euro


Qualcuno sostiene che discendano dai Muraah,
potenti spiriti che in passato donavano magia alla Terra.
Altri li identificano con l'incarnazione del mito greco delle
Chere, creature dai denti aguzzi che si nutrivano del
sangue dei morti.
Quando il passato è troppo doloroso da ricordare e il mito
troppo oscuro da svelare, dall'ombra affiora un'imprevedibile realtà: loro sono l'antica e potente Stirpe dei Kurann. Non è affatto un giorno come un altro. Il destino ha premuto il tasto on.



SINOSSI UFFICIALE:
Le loro vite stanno per cambiare in modo radicale.
Quando Katherine Evans incontra Armand non sa che dietro quelle sembianze da bello e dannato si cela uno dei più potenti Generali dell'Antica Stirpe dei Kurann. Non può immaginare che sarà proprio lui la sua salvezza... o la sua rovina, né può conoscere il suo vero piano: crudele, spietato, oscuro come le tenebre. Un paranormal venato di fantasy in cui gli eventi si susseguono con i ritmi del thriller. Una verità agghiacciante sta per essere svelata. Nessuno è più al sicuro, i protagonisti stanno per essere soffocati dalle loro stesse esistenze.
Ognuno di loro nasconde un segreto, nessuno può permettersi di fallire. Una sola certezza: quando supera se stesso, l'amore può uccidere.
Se nulla è come sembra, come fai a prendere la strada giusta?
Tu chi sceglieresti tra chi ti ha dato la vita e chi potrebbe togliertela?
La risposta potrebbe non essere così ovvia.

LA MIA OPINIONE:

Un paranormal romance da leggere tutto d'un fiato già solo per le innumerevoli novità che apporta nel mondo del fantasy. Sì, perché cari lettori nonostante il mio smisurato amore per i vampiri cerco disperatamente qualcosa di innovativo e misterioso e "Implosion" ha incarnato bene questa mia ricerca. L'autrice ha una scrittura piacevole, non pesante, fresca e di semplice comprensione che rende le pagine scorrevoli e rilassanti. Una razza nuova si affaccia nel mondo dei romanzi di genere: I Kurann. Stanca di vampiri, licantropi, mutaforma, zombie e i soliti personaggi di cui tanto ormai si è già scritto e molto altro leggeremo; i Kurann sono una stirpe innovativa che del vampiro ha solo la necessità di nutrirsi di sangue. Come ben sapete non amo fare spoiler quindi non entrerò nei particolari poteri di questa razza ancestrale ma posso dirvi   che poco ha da invidiare ad altre creature fantastiche.
Presente in modo continuativo nel romanzo è il mistero che fa da padrone a tutte le vicende e sopratutto a tutti i personaggi presenti nell'opera non solo ai due principali: Katherine e Armand. Potrei dirvi che a mio parere i protagonisti di questo romanzo sono proprio il mistero e l'amore.
Mistero sulle origini di gran parte dei personaggi, primo fra tutti proprio Armand ma anche il cattivo di turno Robert -che poi tanto cattivo in realtà non è- la strega-kurann Kyllah e perché no? anche personaggi minori ma altrettanto intriganti come Shamnos. Tutti legati insieme da un invisibile filo del destino che ancora  non viene svelato completamente dall'autrice.
Vorrei accennare due parole riguardo all'amore come protagonista di questo bel romanzo. Il sentimento più decantato di tutti è anche qui la base per il susseguirsi delle vicende, il motivo per cui i personaggi agiscono in un determinato modo e unico scopo da raggiungere a qualsiasi costo. Tutti si battono per amore. Amore per il denaro e il poter come il fratellastro del padre di Katherine, John Blackwell; amore per se stessi e per il possesso delle vite altrui, il desiderio di essere amati a tutti i costi, Robert Evans; amore per la propria discendenza, Kyllah; amore per il proprio lavoro e ciò che realmente significa, la dottoressa Lisa oppure l'amore per la propria famiglia che ti dona la forza di continuare a vivere nonostante tutto, Thomas il povero sfortunato fratello di Katherine. Potrei andare avanti ancora, perché ogni personaggio è spinto, a modo suo, proprio da un grande sentimento di amore, si potrebbe quasi dire che "Implosion" è un romanzo in cui il cardine di tutto è l'amore.
Nonostante il cattivo Robert compia efferati delitti che causano sofferenza a gran parte dei personaggi io non mi sono sentita di odiarlo. M.J. Heron penetra bene nella psicologia delle sue creature di carta, lo fa talmente bene che anche il lettore si trova coinvolto nelle emozioni di tutti, Robert il malvagio compreso, e devo affermare che l'ho compatito. Ho provato pena per lui, alla continua ed estenuante ricerca di amore e devozione, quello stesso sentimento che gli era stato negato dal padre adottivo e ancora prima dai genitori biologici; Robert in un modo malato e folle ama sia la moglie che la figlia.
Mi sento di consigliare questo romanzo a tutti coloro che amano il genere e che desiderano una storia nuova che si discosti dai soliti cliché del genere. Ottimo lavoro per un romanzo d'esordio di una giovane scrittrice italiana.

GIUDIZIO COMPLESSIVO:










Luna piena su M. J. Heron -intervista-

Finalmente sono riuscita a concludere qualcosa di decente per togliere i due banner che avevo fatto con la piattaforma mybannermaker. Ho c...



Finalmente sono riuscita a concludere qualcosa di decente per togliere i due banner che avevo fatto con la piattaforma mybannermaker. Ho creato due nuovi banner fatti interamente da me in due formati e spero tanto possano piacervi.
Mi auguro che anche chi ha già prelevato i precedenti vecchi banner passi di qui e li cambi con questi nuovi.
Li trovate sempre in fondo alla mia home page e per presentarveli anche in questo post.

FATEMI SAPERE SE SONO DI VOSTRO GUSTO











Non ho proprio potuto resistere alla bellissima cover di questo romanzo e così... eccomi qui a partecipare al GiftAway di Diletta sul suo ...


Non ho proprio potuto resistere alla bellissima cover di questo romanzo e così... eccomi qui a partecipare al
GiftAway di Diletta sul suo bel blog!

Il mese scorso ho accennato al grave calo delle vendite del mondo editoriale italiano raccontandovi con dispiacere che alcune librerie famo...


Il mese scorso ho accennato al grave calo delle vendite del mondo editoriale italiano raccontandovi con dispiacere che alcune librerie famose di Milano hanno chiuso le serrande, stasera purtroppo vi parlerò di una crisi ancora più grave che da due anni ha investito l'America e sembra destinata a peggiorare.
Le librerie americane stanno affrontando un baratro nero a causa dell’imponente successo degli E-book. Pensavo si trattasse solamente di  Barnes&Noble che nei prossimi anni chiuderà un terzo delle sue quasi 700 librerie e il mercato del libro di carta si contrae del cinque percento a causa dell'aumento delle vendite degli E-book ma nella realtà Americana in verità non è solo questo il problema. Victoria Barnsley ha dichiarato che si vocifera tra gli addetti ai lavori delle case editrici d’oltre atlantico che nel prossimo futuro il mercato dei libri sarà equamente diviso tra formato digitale e cartaceo. Un duro colpo per le librerie americane che non potrebbero sopravvivere. Il problema è più profondo e tetro di così perché in realtà non sono soltanto i libri a risentire dalla crisi -non perché l'E-book è più bello ma soltanto perché costa meno- ma anche i quotidiani e le riviste che vivono grazie alle pubblicità e alle inserzioni presenti sulle loro petrolifere pagine.
Il New York Times sta vivendo un momento nero e sono in vista licenziamenti.
Meno undici percento tra pubblicità e inserzioni, una fetta importantissima delle entrate che difficilmente si riuscirà a colmare. Perché le inserzioni sono diminuite? Semplice, la crisi globale porta il consumatore ultimo a spendere meno e alle aziende a investire meno nella pubblicità cartacea che gli costerebbe molto di più e con probabilità non avrebbero un giusto ritorno della spesa come invece prima del 2008 quando in effetti è iniziata la crisi. Ecco perché per la prima volta, dopo aver introdotto un sistema a pagamento per l’accesso online e su tablet, il New York Times sta seriamente considerando un aumento dei prezzi. 

Se il più importante quotidiano d’America soffre, non gioisce nemmeno il resto della realtà editoriale statunitense. Anche la grande agenzia d’informazione finanziaria globale, nata alcuni anni fa dalla fusione Thomson-Reuters, ha  annunciato circa 3000 esuberi su cinquanta mila dipendenti.
Tutte queste notizie che ho appreso mi lasciano interdetta. Quando finirà questo stato di cose? Ma sopratutto troverà conclusione oppure andrà peggiorando? 

Cari amici blogger delle STORIE DI NOTTI SENZA LUNA siamo alla FASE DUE ! La più importante; la votazione del miglior banner che vincerà la...


Cari amici blogger delle STORIE DI NOTTI SENZA LUNA siamo alla FASE DUE! La più importante; la votazione del miglior banner che vincerà la coccarda da applicare al suo blog o sito vincente!
Bene, qui sotto trovate tutti i banner che partecipano al contest con il nome dell'autore, il corrispondente blog o sito web con l'indirizzo URL e ovviamente il meraviglioso banner; non resta che votare.
La votazione è semplice e non si può incorrere in sbagli in quanto vincerà il lavoro che riceverà più voti in assoluto.


Per votare è semplicissimo



I vostri lettori, amici e chi più ne ha più ne metta, dovranno solo iscriversi -se non lo sono già- come lettori fissi del blog STORIE DI NOTTI SENZA LUNA semplicemente cliccando sul widget di riferimento nella barra di sinistra, potranno utilizzare per l'iscrizione il loro profilo twitter o google oppure se preferiscono possono semplicemente seguire la pagina facebook del blog cliccando MI PIACE sul widget facebook nella barra sinistra del blog. E poi... VIA AI COMMENTI CON IL NOME DEL VOSTRO PREFERITO!






1

Arwen
My secret diary
http://themydiarysecret.blogspot.it


uppix



Divisori by Follettarosa

2

Arwen
Il Regno Magico Di Arwen
http://ilregnomagicodiarwen.blogspot.it/




Divisori by Follettarosa

3

Arwen
Graphic Eternal
http://graphiceternal.blogspot.it/


uppix


Divisori by Follettarosa

4

Arwen
Graficanet
http://graficanet.altervista.org/


Photobucket


Divisori by Follettarosa

5

Diletta Dike Brizzi
Atelier di una Lettrice Compulsiva
http://atelierdiunalettricecompulsiva.blogspot.it


Image and video hosting by TinyPic


Divisori by Follettarosa

6

ValeD.
My Sweet Book
http://mysweet-book.blogspot.it/



Create your own banner at mybannermaker.com!


Divisori by Follettarosa

7

Ancella
The Secret Door
http://moniaiori-thesecretdoor.blogspot.it/


Image and video hosting by TinyPic


Divisori by Follettarosa

8

Aura Luna
Rainbow Angel
http://rainbowangel.altervista.org/


rainbowbanner

Divisori by Follettarosa


9

Cleo
Mondographico
http://mondographico.altervista.org/




Divisori by Follettarosa


10

Miss Anne Lynn (ex Eruannë)
Veiled Mirror
http://veiled-mirror.blogspot.it/


Veiled Mirror ° a bridge between reality and fantasy


Divisori by Follettarosa


11

Gaetano
Mondo Libri (World Books)
https://www.facebook.com/pages/Mondo-Libri-world-Books/224577350998614






Divisori by Follettarosa


Oggi pubblico nell'antologia MUTATIO GENERIS il seguito di una storia breve scritta da me e che doveva rimanere sola, poi però una cara...


Oggi pubblico nell'antologia MUTATIO GENERIS il seguito di una storia breve scritta da me e che doveva rimanere sola, poi però una cara amica ha espresso il desiderio di saperne di più; eccomi qui di nuovo con la protagonista -la ragazza con il piercing- e con la sua vita ordinaria che però sta mutando velocemente.
Dalla richiesta della lettrice mi è partita una idea malsana di trasformare questa storia in un romanzo vero e proprio a puntate.
Questa seconda storia di conseguenza non è la conclusione della vicenda però sicuramente apre e chiude delle parentesi importanti sulle vicissitudini di Francesca e delle sue cagnoline.
Non aspettatevi la pubblicazione in un breve lasso di tempo perché le cose da fare sono sempre tante e non riesco a dedicarmi esclusivamente a questo, spero comunque che l'idea vi piaccia e che rimarrete con me per conoscerne il seguito. STAY TUNED!

INCONTRO di Eilan Moon





BUONA LETTURA!


P.S. ricordo a tutti -dato che qualcuno si è lamentato- che per leggere le storie pubblicate con ISSUU basta cliccare sull'anteprima dove trovate la parola EXPAND e successivamente si aprirà la finestra in grande sul vostro schermo, a questo punto scegliete come leggerla, io consiglio la visualizzazione a pagina singola che trovate in alto a destra. Disponibile per altri chiarimenti in merito.


Un salutino a tutti i lettori del blog e anche a chi capita oggi per la prima volta sulla mia pagina web. Mi interessa intavolare una dis...



Un salutino a tutti i lettori del blog e anche a chi capita oggi per la prima volta sulla mia pagina web.
Mi interessa intavolare una discussione con tutti gli amanti della lettura e della scrittura; un quesito che MAI troverà risposta ma che mi incuriosisce tantissimo discutere con voi.
La domanda è semplice ma di difficile risposta.

MEGLIO FORMATO DIGITALE O CARTACEO PER UN ROMANZO?


Io mi sono posta la domanda molte volte e in tutta sincerità non so ancora rispondere. La motivazione di questo mio dubbio è semplice: tante sono le note positive per il formato digitale e tante per il cartaceo ma ponendole sulla bilancia del giudizio giuro che non riesco a farla pendere da nessun lato salvo dire che personalmente, essendo abitudinaria e conservatrice di ciò che mi piace materialmente, trovo piacere nel cartaceo e non nel digitale pur rendendomi conto di peccare in qualche modo.
Ho letto con molto interesse l'articolo che afferma le qualità di lettura del digitale a seguito di alcuni studi sulla salute del lettore che legge in cartaceo e quello che legge in digitale. Se vi interessa trovate l'articolo breve qui:

Facendo una riga e tirando la somma ho concluso che:

NOTE POSITIVE DIGITALE
  1. ECOLOGIA -NESSUN ALBERO ABBATTUTO
  2. SALUTE VISIVA MIGLIORE
  3. ECONOMIA -IL DIGITALE COSTA -AL CONSUMATORE ULTIMO- MOLTO MENO RISPETTO AL CARTACEO
  4. SPAZIO -OCCUPA MENO E SI POSSONO CONSERVARE IN SICUREZZA TANTE OPERE AL CONFRONTO DEL CARTACEO
  5. PUOI LEGGERE DOVE VUOI E ANCHE IN CONDIZIONI DI BUIO
  6. HAI CON TE SEMPRE TUTTA LA TUA LIBRERIA

NOTE POSITIVE DEL CARTACEO
  1. IL PROFUMO, LA CARTA, IL TOCCARE IL TUO LIBRO, POTERLO SFOGLIARE TANTE VOLTE E SENTIRLO TUO
  2. GUARDARE LA TUA LIBRERIA A CASA E SENTIRTI BENE
  3. LA BELLEZZA DI UN ROMANZO CON LA SUA COPERTINA MORBIDA O RIGIDA E LE PAGINE BIANCHE
  4. REGALO ACCATTIVANTE
  5. IN SPIAGGIA  SI RIEMPIONO LE PAGINE DI SABBIA MA ALMENO NON RISCHIA DI ROMPERSI COME L'E-READER.
  6. SCEGLIERLO IN LIBRERIA TRA TANTI
  7. NON SI RISCHIA DI VEDERLO PERSO PER SEMPRE QUALORA UNA CATASTROFE RENDESSE IMPOSSIBILE L'UTILIZZO DELLE TECNOLOGIE   -FANTASIA PURA-
In realtà mi rendo perfettamente conto che l'elenco a favore del formato digitale è più lungo e anche più coerente; le motivazioni per il cartaceo sono effettivamente un po' vacue però nonostante questo io non riesco a staccarmi dal libro materiale. Mi piace e lo preferisco.
Allo scopo di comprendere in quanti la pensano come me ho attivato un sondaggio che trovate sulla barra laterale sinistra del mio blog dove rispondere semplicemente qual'è il vostro formato preferito, ma se volete dare una motivazione oppure screditare le castronerie che ho scritto io c'è la possibilità qua sotto di postare i vostri commenti.



Cari amici del blog, stamattina desidero aiutare quelli che non sanno cosa regalare alla loro anima gemella per la festa di San Valentino. ...


Cari amici del blog, stamattina desidero aiutare quelli che non sanno cosa regalare alla loro anima gemella per la festa di San Valentino.
Mi rendo conto che i gusti sono svariati e a volte si è indecisi e si teme di non fare un regalo gradito.
Ovviamente io consiglio un bel libro! Vi segnalo quelli che secondo me potrebbero essere una piacevole lettura per il clima d'amore che viaggia nell'aria in questi giorni.

Divisori by Follettarosa

PER GLI AMANTI DEL FANTASY PURO



TITOLO: ODYSSEA. OLTRE IL VARCO INCANTATO
AUTRICEAMABILE GIUSTI
EDITOREBALDINI CASTOLDI DALAI EDITORE
PREZZO: 15,90 euro


Tu sei una strega, Odyssea,
ma non una strega qualsiasi.
Chi ha i poteri non ha
bisogno di formule.
Ha tutto dentro di sé.
Basta che desideri.

SINOSSI UFFICIALE:
Se potesse, Odyssea, sedici anni e nessuna bellezza, chiederebbe molte cose a sua madre. Ad esempio perché da anni sono costrette a vivere come fuggiasche, senza una meta, una casa stabile e, soprattutto, senza un padre. Finché in una tiepida notte d’estate, attraversando un varco incantato nascosto nel bosco, sua madre la riporta a Wizzieville, dove è nata, e lei scopre di appartenere a una cerchia di persone speciali, dotate di rari poteri. Incredula, Odyssea si immergerà in un mondo intriso di magia, dove ogni esperienza – per lei che è sempre vissuta lontano da tutto e da tutti – ha il sapore della prima volta, ma si accorgerà presto, suo malgrado, che dietro la facciata idilliaca e fatata di Wizzieville brulica il Male. Un nemico sanguinario – lo stesso che ha ucciso suo padre dodici anni prima – perseguita la sua famiglia da generazioni ed è tornato sotto mentite spoglie per attuare il suo crudele disegno. Mentre la paura di non essere in grado di gestire i propri poteri arriverà a farle rimpiangere la vita fuori di lì – senza amicizie, né legami né radici – e a temere per l’incolumità di chi ama, terribili, inconfessabili incubi la assaliranno come artigli di un doloroso passato. Come se non bastasse, l’amore la coglie di sorpresa. Il misterioso e impavido Jacko, un giovanotto di poche parole che, a differenza di tutti gli altri, la tratta senza solennità e cerimonie, entra nella sua vita e devasta il suo cuore inesperto. Ma come mai tutti lo temono e lo disapprovano? Può fidarsi di lui? Minacciata da un’oscura condanna, Odyssea dovrà crescere e trovare in sé la forza di difendersi. Non può concedersi errori. Il nemico è in agguato. Potrebbe essere ovunque, potrebbe essere chiunque.


UNA RAGAZZA QUALUNQUE
C’era qualcosa di delicato in lei, di impacciato e tenero,
ma nemmeno l’occhio più affettuoso avrebbe potuto definirla bella.
UNA RIVELAZIONE
Per dodici anni tua madre ti ha sepolta nella più totale normalità.
Ma se i poteri sono sopiti in te, si manifesteranno.
UN AMORE NON CORRISPOSTO
Lo odiava con tutta se stessa, con tutto il suo sangue, con tutta la sua
carne. E lo odiava ancora di più perché sapeva di non odiarlo affatto.
UNA VITTIMA PREDESTINATA
Nessuno poteva più ignorare il pericolo.
Squartavene voleva ucciderla e non si sarebbe fermato.

Per leggere la mia recensione questo è il link: recensione ODYSSEA OLTRE IL VARCO INCANTATO

Divisori by Follettarosa

PER GLI AMANTI DEI SAGGI



TITOLO: LA GALASSIA MENTE 
AUTORE: RITA LEVI-MONTALCINI
PAGINE:  224
PREZZO:  Euro 14,90

In quale angolo dell’universo cerebrale si nasconde quella singolare galassia chiamata mente?

Da dove nasce il pensiero, da quali cellule? Quali sono le strutture biologiche capaci di spingere quel primate chiamato Homo sapiens a comporre poesie, scrivere romanzi, elaborare teorie?


SINOSSI UFFICIALE:
Cento miliardi, o forse più, sono le galassie che abitano l’universo. E cento miliardi, o forse più, sono le cellule nervose che albergano nel nostro cervello. Ma tra l’universo cosmico e quello cerebrale, a cui si riferisce il titolo di questo libro, non esiste solo una coincidenza di numeri. Il concetto di infinito è nel caso dell’universo riferito allo spazio cosmico, in quello cerebrale all'elaborazione sconfinata del pensiero. Questa facoltà, nel corso dei millenni, ha spinto l’uomo a salire, uno per uno, i gradini più alti del progresso culturale e gli offre la possibilità di ispezionare i più intimi segreti della mente.
Da dove nasce il pensiero? Da quali cellule e quali circuiti? Rita Levi-Montalcini, nota per i suoi fondamentali contributi allo sviluppo della neurobiologia, ricostruisce tappa dopo tappa l’evoluzione del sistema nervoso al fine di capire come, dalle prime cellule comparse sulla Terra, si sia arrivati a quella formidabile struttura che è il cervello dell’Homo sapiens. La galassia mente è un meraviglioso viaggio nel tempo dove, passando attraverso le ere della geologia e le epoche della storia, si incontrano ominidi e celenterati, scimmie e batteri, alghe unicellulari e polipi intelligenti: attori diversi, ma ugualmente importanti di un’unica, spettacolare produzione teatrale il cui gran finale è ancora tutto da scoprire.
«Nella partita in atto nella scacchiera cerebrale l’uomo ha mosso abilmente i “pezzi” a sua disposizione per conseguire l’esito vittorioso. Tuttavia la partita ingaggiata è contro un formidabile avversario: il suo stesso Creatore. Le probabilità di successo sono nulle.»

Divisori by Follettarosa

PER GLI AMANTI DELL'HORROR



TITOLO ITALIANOUNA CASA PERFETTA
EDITORE: TRE60
TRADUZIONE: ILARIA KATERINOV
PAGINE: 286
PREZZO: 9,90€

SINOSSI UFFICIALE: Susan e Alex non hanno dubbi: è la casa perfetta. In quel quartiere e a quel prezzo, non potrebbero trovare di meglio. E c'è persino una stanzetta in più -- non segnalata nell'annuncio --, ideale per le esigenze di Susan, che ha deciso di lasciare il lavoro per dedicarsi a tempo pieno alla figlia, la piccola Emma, e alla sua grande passione, la pittura. Inoltre la signora Scharfstein, la padrona di casa che abita al pianoterra, sembra proprio una simpatica e disponibile vecchietta. Ma, ben presto cominciano ad accadere cose strane, che turbano la quiete domestica: nel suo studio, Susan sente un odore sgradevole, che nessun altro percepisce. Poi, una mattina, nota che la federa del suo cuscino è sporca di sangue e che il suo corpo è costellato da quelli che sembrano i morsi di qualche insetto. Tuttavia né la figlia né il marito hanno quei segni. Per non correre rischi, Susan chiama una ditta di disinfestazione, che però non trova nulla. Sembra una follia, eppure lei è convinta che la casa brulichi d'insetti: sono lì, annidati da qualche parte, non c'è altra spiegazione. Mentre la signora Scharfstein diventa sempre più invadente e il marito preoccupato, Susan capisce di dover dimostrare a tutti che non è paranoica. Altrimenti potrebbe rischiare di perdere non soltanto quell'appartamento, ma anche la sua famiglia. Considerato dalla critica il degno erede di Rosemary's Baby e dei classici della suspense psicologica, Una casa perfetta è un thriller in cui il labile confine tra realtà e immaginazione diventa un luogo oscuro e molto pericoloso...
Per leggere la mia recensione questo è il link: recensione UNA CASA PERFETTA

Divisori by Follettarosa

PER AMANTI DELL'URBAN FANTASY



TITOLO: CUORE NERO
AUTRICEAMABILE GIUSTI
PREZZO: 22,00 euro
PAGINE: 528

SINOSSI UFFICIALE:
A diciassette anni ci si può imbattere nel vero amore? È ciò che si chiede Giulia quando quel sentimento irrompe nella sua vita. Prima di allora era una ragazza indipendente, segnata dal burrascoso divorzio dei genitori, con una visione tutt'altro che romantica dei rapporti sentimentali.
Finché non si prende una cotta tremenda per Max, un compagno di scuola, e la sua razionalità inizia a vacillare. Lei, di solito brillante e decisa, si sente stupida e confusa. Eppure lui è fin troppo pieno di sé, non il suo tipo, anche se è terribilmente attraente, e Giulia fa di tutto per reprimere le proprie emozioni e dimenticare la loro breve, insignificante storia.
Una sera, mentre porta a passeggio il cane, incontra Victor, un ragazzo dall'accento francese che, sbucato dal nulla, le dice di essersi trasferito a Palmi da poco con la madre e la sorella. Biondi e pallidissimi, i tre sembrano avvolti da un mistero: escono solo di notte e abitano nella Villa dell’Agave, una vecchia casa dalla fama sinistra.
Da quel momento, inaspettatamente, Max ricomincia a corteggiarla, e non solo: fa di tutto per metterla in guardia da Victor, come se sapesse qualcosa sul suo conto che non può rivelarle. Come mai i due si conoscono? Perché si detestano? Cosa nascondono entrambi?
Trascinata da una passione irrefrenabile, Giulia piomberà in un mondo che credeva relegato alla leggenda e alla fantasia, un mondo abitato da esseri misteriosi assetati di sangue, che attraversano i secoli lottando per sopravvivere. E scoprirà che amare un vampiro è una dannazione, un desiderio proibito, ma sceglierà di correre il rischio a qualunque costo. Anche se sa di essere una preda. Perché se vivere con lui è difficile, vivere senza di lui è impossibile.

Divisori by Follettarosa

PER GLI AMANTI DEL PARANORMAL ROMANCE





TITOLO: IO SONO HEATHCLIFF
AUTRICE: DESY GIUFFRE
PAGINE: 330
PREZZO: Euro 9,90
EDITORE: FAZI

SINOSSI UFFICIALE:
Elena Ray è una ragazza ricca e viziata, la sua apparente superficialità nasconde però le tipiche sofferenze adolescenziali. Damian Ludeschi è un affascinante ladro di strada, amante del pericolo e romantico sognatore, incapace di accettare l’abbandono del padre e di assecondare i voleri di uno zio violento e avido di potere. Le loro vite sembrano non avere nulla in comune, se non fosse per un’antica maledizione che lega entrambi alla vecchia tenuta conosciuta con il nome di Wuthering Heights, e ai loro storici proprietari: Catherine Earnshaw e il suo amato Heathcliff. Abbiamo imparato a conoscerli e ad amarli nel classico senza tempo Cime tempestose, che ha fatto palpitare tanti cuori, e ora li ritroviamo come spiriti disposti a tutto, anche ad appropriarsi delle vite dei due giovani protagonisti pur di avere una seconda possibilità di vivere il loro sfortunato e triste amore. Non sarà il destino a decidere per loro, ma il segreto custodito nell’epitaffio di una tomba, che dà vita al sequel fantasy di una delle storie più amate della letteratura inglese: «Le rocce ne saranno custodi. La brughiera prigione. Finché una Figlia di Sangue non giungerà per ridare il sale alle loro ossa. E la terra non griderà più i loro nomi».

Divisori by Follettarosa

Nella speranza di esservi stata di aiuto nella scelta vi ricordo che San Valentino è la festa degli innamorati ma amate il vostro compagno o la vostra compagna tutti i giorni dell'anno non solo il 14 Febbraio.
Buone letture a tutti!



© 2016 - 2012 Storie di notti senza luna di Eilan Moon.

All Rights Reserved. Tutti i diritti riservati.
Licenza Creative Commons Quest' opera è distribuita con licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 2.5 Italia. La distribuzione del materiale presente su questo blog è vietata senza previa autorizzazione dell'autrice. Per questo scopo potete contattarla attraverso il modulo di contatto. Tutte le immagini presenti sul blog sono state reperite nel web e successivamente rielaborate, qualora l'utilizzo delle suddette violasse un qualsiasi copyright siete pregati di farcelo sapere al fine di rimuoverle immediatamente.
Grafica creata da Eilan Moon. Powered by Blogger.