TITOLO : L'ULTIMO TRAMONTO A BANGKOK AUTORE : LUCA NOVELLO EDITORE : 0111EDIZIONI PAGINE : 162 PREZZO : 14,50€ SINOSSI UF...

recensione: L'ULTIMO TRAMONTO A BANGKOK


TITOLO: L'ULTIMO TRAMONTO A BANGKOK
AUTORE: LUCA NOVELLO
EDITORE: 0111EDIZIONI
PAGINE: 162
PREZZO: 14,50€
SINOSSI UFFICIALE:
“L’ultimo tramonto a Bangkok” racconta la storia di Luca, un ragazzo di trentacinque anni che vive combattuto tra il desiderio di riconquistare la donna che ama e l’attrazione che prova nei confronti di una ragazza straordinaria, Naan. Il mistero che si cela dietro la ragazza, avvolto in un ambiente tanto crudele quanto mistico, porterà Luca a camminare su un sentiero nuovo, ritrovando se stesso, la fede e l’amore. Sullo sfondo c’è Bangkok, città magnifica e contraddittoria.

LA MIA OPINIONE:

Un romanzo d'amore delicato e intenso al tempo stesso. Non sono una appassionata del romance ma devo ammettere che L'ultimo tramonto a Bangkok è stata una piacevole lettura. Un breve frammento di vita del protagonista che fa riflettere e colpisce il cuore. Le vicende raccontate da Luca Novello si dipanano nella Thailandia del turismo del sesso, in quelle zone a luci rosse che tengono ancora vivo lo sfruttamento e la mercificazione delle donne come schiave sessuali, le cui vite sono acquistabili per pochi spiccioli dal miglior offerente. Una realtà purtroppo ancora attuale e che a molti turisti e abitanti di quel piccolo, grande paradiso naturale che è la Thailandia, frutta ancora molto bene, e proprio per questa ragione non cambierà mai e mai verrà abbattuta. Il protagonista non ci racconta una storia d'amore romantica e travolgente, o per meglio dire, non narra solo questo. I sentimenti che dovrà affrontare sono forme di affetto molto varie ma non per questo meno coinvolgenti. Amore per la vita, per l'anima e le sue sofferenze, un amore privo di egoismo e la rinuncia ai proprio interessi per aiutare chi davvero ha bisogno di rivalsa e di comprensione. Questa è la storia di un giovane italiano che lavora facendo la spola tra la sua nazione e Bangkok, una persona il cui passato non ci è dato conoscere ma che dimostra di aver il terrore di amare, di concedersi alla fidanzata con tutta l'anima e tutto il corpo. Inizia così una storia che porterà Luca, il venditore di diamanti, a interessarsi di una giovane donna misteriosa di nome Naan. I segreti di una vita di sofferenze e schiavitù sconvolgeranno le convinzioni e i pensieri di Luca sino a farlo maturare e condurlo alla scelta finale di sacrificio e amore. Una storia sicuramente non scontata e che permette al lettore di penetrare le usanze e la cultura di questo luogo  magico e misterioso perché tanto lontano dalla nostra vita quotidiana. Punto negativo è stato il frequente passaggio temporale di narrazione che a volte mi ha causato difficoltà a seguire il dipanarsi delle vicende, e la scelta dell'autore che repentinamente e inaspettatamente ha cambiato il punto di vista poco prima dell'epilogo causandomi confusione: mi ci sono voluti diversi paragrafi per capire chi in quel contesto stesse narrando la storia. Consiglio il romanzo a tutti, una lettura veloce e rilassante che però vi farà riflettere e sono certa toccherà il cuore.

GIUDIZIO COMPLESSIVO:












© 2016 - 2012 Storie di notti senza luna di Eilan Moon.

All Rights Reserved. Tutti i diritti riservati.
Licenza Creative Commons Quest' opera è distribuita con licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 2.5 Italia. La distribuzione del materiale presente su questo blog è vietata senza previa autorizzazione dell'autrice. Per questo scopo potete contattarla attraverso il modulo di contatto. Tutte le immagini presenti sul blog sono state reperite nel web e successivamente rielaborate, qualora l'utilizzo delle suddette violasse un qualsiasi copyright siete pregati di farcelo sapere al fine di rimuoverle immediatamente.
Grafica creata da Eilan Moon. Powered by Blogger.