Cari lettori di Notti senza Luna è con grande piacere che vi presento, illuminata dai raggi lunari, la talentuosa  ANNA GRIECO  autrice d...

ANNA GRIECO


Cari lettori di Notti senza Luna è con grande piacere che vi presento, illuminata dai raggi lunari, la talentuosa ANNA GRIECO autrice del bel romanzo "La Capoclan".
Anna Grieco, 40 anni, vive a Barletta. Moglie e madre, nel 2010 ha pubblicato il suo primo romanzo, “Amore al di là del tempo”, per la Linee Infinite. Finalista del 4° Premio letterario internazionale de La penna blu Edizioni, il suo racconto, “Il signore dell’arena”, è stato pubblicato nell’antologia dedicata al premio. Ha scritto inoltre diversi testi, tutti editi: “Quando la noia uccide”, pubblicato per beneficienza in 365 Storie Cattive; “Il cielo in una stronza”, nell’antologia omonima; Vlad Dracul, che a breve sarà pubblicato nella raccolta Asylum 100; per la casa editrice GDS “Lacrime di sangue” , “Tenebra e luce” e “Stavros”, quest’ultimo facente parte dell’antologia Symposium; “La voce del cuore”, “Spiriti nella cattedrale” e “Bestia”, pubblicati rispettivamente sul primo, sul settimo e sul decimo albo di Scritture aliene, per la Eds Edizioni; per Ciesse “Cassandra Prophecies”, facente parte dell’antologia D-Doomsday; per il blog Alla fine del sogno “Natale rosso sangue”.
Di prossima uscita “Xenia e il vaso di Pandora”, “L’ira di Apollo”, “Ira funesta” e “Speranza” .
Collabora con il Fantasy Planet, il blog “Alla fine del sogno” e valuta racconti per la rivista digitale “Altrisogni”.


Ciao Anna e benvenuta nelle lunghe notti del mio blog. Vorrei raccontassi a me e a tutti i lettori di NOTTI SENZA LUNA perché e come Anna Grieco inizia a dedicarsi alla scrittura. 
Ciao a tutti e un ringraziamento speciale a Eilan, che mi ha concesso questo spazio.
Anna Grieco comincia a scrivere da giovanissima. Sin dalle scuole elementari e medie ho avuto una predilezione speciale per la parola scritta. I miei temi erano sempre i più lunghi, perché mi perdevo nelle varie storie che inventavo. E di fantasia ne avevo parecchia, come accade a tutti bambini, credo. Dopo, andando avanti, ho capito che la scrittura poteva essere la mia strada.

La tua ultima pubblicazione "La Capoclan" è un bellissimo romanzo ricco di sfumature storiche, fantasy ed erotiche, cosa ti ha ispirata maggiormente nella sua realizzazione?
Devo dire che non c'è qualcosa che mi ha ispirato, sono stati Johanna e Colin che un giorno mi si sono presentati e mi hanno chiesto di raccontare la loro bellissima storia d'amore. Io mi sono limitata a seguire le loro direttive.

La copertina del romanzo "La Capoclan" è davvero -a mio parere- meravigliosa. L'hai realizzata tu oppure qualche altro artista ha creato un simile splendore?
Sì, hai ragione Eilan, la copertina è superlativa. Quando l'ho vista realizzata ho capito che quella era proprio la mia Johanna. L'ha realizzata per me la bravissima Daniela Barisone, scrittrice, editor e grafica della neo-nata "La mela avvelenata Book Press" , di cui sono orgogliosa di far parte anch'io.

Johanna, la protagonista del tuo romanzo, è una donna emancipata e forte alla prese con una cultura che permette ben poco al gentil sesso e che ancora mette sul trono di ogni forma di potere il maschio. Cosa c'è di Anna Grieco in questo personaggio così volutamente intenso?
Beh, devo dire che Johanna rispecchia molti lati del mio carattere. Sono quella che si dice una "capatosta", proprio come lei, oltre ad essere anche testarda e orgogliosa. Comunque non spaventatevi, qualche pregio ce l'ho anch'io, come l'ironia.



Coniugare erotismo così forte con un intreccio storico e rendere il tutto il più moderno possibile è stato difficile?
In una storia d'amore non può mancare l'erotismo, secondo me. Concorderai comunque che le scene più hot sono inserite in un determinato contesto e sono tutte giustificate. D'altronde in 350 pag. di romanzo tre parentesi non sono poi tante, o no? ^_^

Qualcuno ha identificato delle similitudini con un altro romanzo -che io non ho letto- dal titolo "La Straniera" di Diana Gabaldon. Cosa puoi raccontarci in proposito?
Io ho letto tutto il ciclo della Gabaldon e mi è piaciuto moltissimo. Le similitudini con "La Capoclan" però, si fermano al fatto che le due protagoniste scompaiono in un cerchio di pietre a Inverness, poi sono due cose completamente diverse. Il mio è sì anche uno storico, ma le vicende sono incentrate più sulla storia d'amore dei protagonisti, invece la Gabaldon ha incentrato i suoi romanzi su vicende storiche vere e proprie (Culloden e Bonnie Prince Charlie, per intenderci). Se leggerete entrambi i volumi, a ogni modo, vi accorgerete che sono diversi come il giorno e la notte.

Per i tuoi fans che desiderano ancora leggere by Anna Grieco cosa hai come progetto per il futuro prossimo?
I progetti per il futuro sono tantissimi. Come ti ho già anticipato nella precedente domanda, in questi giorni è nata LA MELA AVVELENATA BOOK PRESS , per la quale mi occupo di editing e della selezione dei testi. Ma che cos'è mi dirai? Presto detto. La Mela nasce come editore digitale. Si prefigge come obiettivo la pubblicazione di testi in vario formato, di diversa lunghezza, ma soprattutto di genere. Ha uno staff prevalentemente al femminile, ma non per questo debole, perché abbiamo intenzione di proporre testi forti, audaci e sovversivi di fantascienza, fantasy e contaminazioni di vari generi. Per quanto riguarda i miei scritti sono ovviamente al lavoro su nuovi progetti, tra i quali il seguito de "La Capoclan", di cui ho già scritto i primi 4 capitoli, un nuovo romance e una valanga di racconti che saranno presto pubblicati con La mela, off course.
Bene, credo sia tutto. Ti ringrazio per la tua cortesia e disponibilità, Eilan, e a presto con nuove storie.

La luna piena del blog ha illuminato la brava Anna Grieco e ci ha permesso di scoprire di più sul suo neo romanzo "La Capoclan" e sopratutto sui suoi prossimi attesissimi progetti futuri.
Grazie ad Anna per aver accettato di essere mia ospite.

recensione LA CAPOCLAN





© 2017 - 2012 Storie di notti senza luna di Eilan Moon.

All Rights Reserved. Tutti i diritti riservati.
Licenza Creative Commons Quest' opera è distribuita con licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 2.5 Italia. La distribuzione del materiale presente su questo blog è vietata senza previa autorizzazione dell'autrice. Per questo scopo potete contattarla attraverso il modulo di contatto. Tutte le immagini presenti sul blog sono state reperite nel web e successivamente rielaborate, qualora l'utilizzo delle suddette violasse un qualsiasi copyright siete pregati di farcelo sapere al fine di rimuoverle immediatamente.
Grafica creata da Eilan Moon. Powered by Blogger.