Titolo:   ESSENZE DI FELICITÀ 2 Autore:  RICHARD ROMAGNOLI Editore:  EIFIS Pagine: 160 Prezzo Cartaceo:  € 15,90 Genere:  BENESSERE, ...

Recensione: ESSENZE DI FELICITÀ 2

Titolo:  ESSENZE DI FELICITÀ 2
Autore: RICHARD ROMAGNOLI
Editore: EIFIS
Pagine: 160
Prezzo Cartaceo: € 15,90
Genere: BENESSERE, CITAZIONI


SINOSSI UFFICIALE:

Secondo libro della collana "Essenze di Felicità" nel quale sono raccolte brevi formule di saggezza che l'autore, esperto mondiale di Laughter Therapy, regala ai lettori per una scelta consapevole verso la felicità. Migliaia di persone nel mondo si lasciano ogni giorno ispirare dalle parole di Richard, riportando nella loro vita più felicità e gioia. Un libro da utilizzare come ispirazione giornaliera, scegliendo a caso una pagina, o da vivere come un cammino che saprà condurti alla tua vera essenza, alla fonte delta felicità.


LA MIA OPINIONE:

“Un piccolo-grande libro ispirazionale e ricco di gioia!”
Questa è la seconda magnifica raccolta di Richard Romagnoli, di primo impatto si potrebbe sottovalutare la potenze e la saggezza di questo piccolo volume, che in sé invece ha una bellezza intrinseca inaspettata. Da consultare in qualsiasi momento, basandosi sulla serendipità o sulla semplice necessità di un piccolo momento per sé è un concentrato di frasi con cui meditare o da tenere sempre a portata di mano. Piccole perle di saggezza che racchiudono un universo di verità, chi conosce già l’autore o possiede il primo volume ritroverà la stessa potenza e tantissimi contenuti inediti. Con un approccio semplice ed evocativo evidenziato da una cura editoriale degna di nota questo libro è una vera e propria esperienza di vita. Difficile dare una descrizione univoca di un libro piccino eppure intenso e intelligente che si adatta a varie esigenze e a tutti gli ambiti della vita. Il libro è infatti ricco di emozioni, nel senso letterale del termine, ogni pagina racchiude un'immagine evocativa e una frase suggestiva e mirata come spunto di riflessione, meditazione o coscienza di sé. In un formato comodo e tascabile questo piccolo-grande libro è la dimostrazione di come la bellezza può e dovrebbe essere trovata e ritrovata nelle piccole cose, nei pensieri felici o che ispirano benessere e serenità. Un volume, una guida spirituale portatile che come il suo predecessore ha uno scopo semplice eppure importantissimo, quello di donare un attimo, un pensiero felice e sereno, di staccare per un momento dalla vita e trovare risposte o solo un sorriso tra le sue pagine. Le citazioni che compongono il libro provengono dalle conferenze tenute dall'autore, sono un po' un sunto di una filosofia di vita che vuole trasmettere armonia e pace, un sorriso e tanta serenità, quasi un dono, bello evocativo ma soprattutto utile e di grande impatto emotivo ed emozionale.

GIUDIZIO COMPLESSIVO:

= CAPOLAVORO



QUI potete trovare scheda e recensione del primo libro di ESSENZE DI FELICITÀ

QUI invece potete leggere la recensione di WORKSHOCK, un'altro validissimo libro sull'argomento scritto sempre da Richard Romagnoli.

In arrivo il prossimo 26 gennaio  il secondo romanzo della sorprendente serie Twins Flames,  un nuovo capitolo ricco di sentimenti e di so...

Anteprima e Cover Reveal: L'albero delle Fiamme Gemelle vol.2

In arrivo il prossimo 26 gennaio il secondo romanzo della sorprendente serie Twins Flames, un nuovo capitolo ricco di sentimenti e di sorprese.




Titolo: L'albero delle Fiamme Gemelle vol.2
Autori: Samantha Lombardi
Prezzo E-book: € 3,20 (gratis su KU)
Editore: Self-Publishing
Genere: Fantasy, Erotic romance
Serie: Twins Flames series #2

SINOSSI UFFICIALE:

Arrivate su Idirion, Desirée, Rachel e Annika hanno capito che l’amore che ti fa bruciare l’anima, quell’amore che ti sconvolge l’esistenza con un semplice sguardo, esiste davvero. Dopo un inizio inaspettato, e dopo aver superato le iniziali diffidenze, Elyan, Tristan e Hildebrand continuano a conoscere sempre di più le tre ragazze, che ormai hanno riconosciuto come le proprie Fiamme Gemelle. Le coppie vivono serene quell’amore passionale che Pelthya e Leros gli hanno donato, ignari della trappola che incombe su di loro. Uno sconcertante tradimento offuscherà la loro felicità e metterà a dura prova il loro legame. Riusciranno a salvare le vite di coloro che amano e l’intero Ordine dei Ridirí Crann Lasair? Passione. Dolore. Risentimento. Quale sarà il sentimento che prevarrà nei loro cuori? Si può vivere senza una parte di sé stessi? Ancora una volta le loro vite sono destinate a cambiare. In un modo o nell’altro.


Potete trovare qui i dati e le recensioni del primo volume e dei racconti legati alla serie:
#0.5 UNA BOULE DE NEIGE PER SAN VALENTINO
#1 L'ALBERO DELLE FIAMME GEMELLE

Oggi giornata di segnalazioni, vogliamo presentarvi due romanzi tutti #madeinItaly, due libri autoconclusivi ricchi di sentimenti ed emozi...

Segnalazioni: Uscite Made In Italy

Oggi giornata di segnalazioni, vogliamo presentarvi due romanzi tutti #madeinItaly, due libri autoconclusivi ricchi di sentimenti ed emozioni.

A seguire troverete Schede ed Estatti di:
 Lezioni d’amore per principianti di Marilena Boccola

Figli delle stelle di Emily Pigozzi



Titolo: Lezioni d’amore per principianti
Autore: Marilena Boccola
Editore: Selfpublishing
Pagine: 170
Prezzo E-Book: € 1,99 (€ 0,99 durante la prevendita dal 15/1)
Data Pubblicazione: 19/01/2019
Serie: Autoconclusivo
Genere: Romance Contemporaneo


SINOSSI UFFICIALE:

Come ho fatto a credere di poter acconsentire con tanta leggerezza a una tale insensata richiesta?

È quello che si chiederebbe chiunque, non solo Massimo, se un’amica d’infanzia, di colpo riapparsa dal passato, lo supplicasse di insegnargli tutto quello che c’è da sapere sul sesso e lui si fosse fatto convincere ad accettare.
Quale potrà mai essere il motivo dell’insolita richiesta di Amalia?
Be', tanto per cominciare, la ragazza è inesperta e teme di non essere all'altezza di Alessio, quel figo pazzesco di cui si è innamorata a prima vista, talmente bello e sicuro di sé da metterla in soggezione ma che spera, grazie alle lezioni di Massimo, di riuscire a conquistare.
Cosa accadrebbe se invece, lezione dopo lezione, Massimo si accorgesse che non sta soltanto trasmettendo delle semplici nozioni di anatomia e dintorni, ma è subentrato ben altro? Qualcosa che l’orgoglio gli impone di non svelare?

L’ambientazione torinese da Libro Cuore, le poesie di Guido Gozzano, le citazioni di Cesare Pavese e dei Subosnica fanno da sfondo a un romanzo ironico e romantico, sensuale ed erotico che rispecchia perfettamente lo stile dell’autrice.


ESTRATTO:

Impara presto la bambina!
Di nuovo quella voce nella mente…

M’incupisco, rimuginando sulla vera ragione per cui Amalia vuole imparare da me tutto quello che c’è da sapere sul sesso: si è messa in testa di conquistare un tale Alessio che, a detta sua, non avrebbe degnato nemmeno di uno sguardo una ragazza totalmente priva di esperienza come lei.
Il pensiero molesto, che senza alcun preavviso affiora alla mia mente, mi fa distrarre, così che i nostri denti si urtano tra loro. Amalia si stacca di colpo, senza fiato.
«Scusami», pronuncia in un soffio, passandosi il dorso della mano sulle labbra tumide e lucide di saliva.
«Non è nulla, capita» la rassicuro, compassato.
«Come sono andata?» chiede ancora, ansimante come se avesse appena fatto una corsa. Gli occhi lucidi, accesi di entusiasmo.
«Per essere la prima volta, direi abbastanza bene, ma hai bisogno di esercizio».
Vigliacco, approfittatore!, mi dico.
«Okay. Però stavolta voglio iniziare io».




Titolo: Figli delle stelle
Autore: Emily Pigozzi
Editore: Selfpublishing
Pagine: 260
Prezzo E-Book: € 0,99
Prezzo Cartaceo: Disponibile Prossimamente
Data Pubblicazione: 15/01/2019
Serie: Autoconclusivo
Genere: Romance Erotico Contemporaneo


SINOSSI UFFICIALE:

«Non dirmi che non ti va di giocare.»
«No. Non così. Io…»
Giò fa per divincolarsi. È spaventata, lo vedo dal tremore leggero delle labbra, dal tono della sua voce. E una parte di me grida, vorrebbe sapere che cosa la spaventa tanto, perché ha così paura. Ma un’altra, l’altra parte, impazzisce dal desiderio nel vederla così vulnerabile.
Potrebbe essere chiunque, ma adesso siamo insieme, lontani dal mondo.
E lei è in mio potere. Completamente mia.

Rafael Venturi vive per correre. La velocità è nel suo dna, scritta nelle stelle fin dalla sua nascita. Figlio di un campione del mondo di Formula uno prematuramente scomparso, per lui la vita è una gara, una sfida con i suoi demoni e l’impulso continuo a scattare a trecento all’ora senza voltarsi indietro, fino al traguardo. Finché un brutto incidente in pista lo costringe a rallentare e a mettersi in discussione. E una notte, in fuga, salva un ragazzino che fa l’autostop da un’aggressione. Solo che non si tratta di un ragazzino, ma di una misteriosa ragazza dall’aspetto di elfo e dal piccolo corpo nervoso e sensuale.
Gioia, detta Giò perché come gli confessa con ironia la gioia non la riguarda, e Rafael si avventureranno in un esaltante viaggio on the road alla scoperta delle loro paure, senza regole se non quella di un’attrazione impossibile da dominare.
Ma chi è davvero Giò? Da cosa sta scappando?
E la passione sarà la chiave giusta per vincere davvero?

Ogni viaggio nasconde un segreto. Una vittoria. Un amore da conquistare.

ESTRATTO:

La notte è un lungo confine nero. Temporali vanno e vengono, ma io non ho paura. Non qui, tra le braccia di Rafael che mi accolgono. Non so quante volte facciamo l’amore. Lui regala un ritmo al nostro piacere entrando e uscendo da me, mentre io lo accolgo ogni volta senza riuscire a smettere. Mi scopa con forza e con dolcezza, come se non esistesse altro al mondo, concentrandosi sul mio godimento, e poi ancora con foga, scuotendo la testa, con affondi violenti e rapidi, come se dovesse dissetarsi.
E poi stiamo nel dormiveglia, senza smettere un attimo di toccarci, i corpi sudati e carichi di umori che aderiscono l’uno all’altro. Non sentiamo la fame né la sete, solo l’immane desiderio di appartenerci. Un tocco per il nostro desiderio, un tocco per il mio cuore affamato. Uno dopo l’altro, ancora una volta, senza sosta.
«In ogni posto dove ci fermiamo ci diamo dentro. Comincio a pensare che facciamo delle soste solo per questo» mormora al mio orecchio, succhiandomi il lobo, in un momento di veglia.
«Se continuiamo così, tra poco ci cacceranno. Siamo un po’ troppo rumorosi, mi sa.»
«Considerato che è notte fonda, che fuori diluvia e che non sappiamo nemmeno dove siamo, non sarebbe una gran mossa» ridacchia baciandomi piano, la voce roca e rilassata, già mezzo addormentato.
«Rafael» dico di colpo, il tono tremante e pieno di tutti i dubbi che mi attanagliano il cuore. Perché sto bene. Troppo bene. E io non posso stare così bene, è assurdo. Oppure no?
«Dimmi.»
«Cosa succede quando vedi solo la tempesta, e sembra tutto nero?»
«Si aspetta che passi, credo.»
«A… a che punto è la pioggia?»
«Forse ha smesso. C’è silenzio, adesso» mi risponde lui, scivolando nel sonno.

A che punto è la pioggia, Rafael. A che punto è il temporale.
Quello che infuria sulle nostre teste, e quello dentro di me.
Violento, frustante. Freddo come il ghiaccio.
È finito l’orrendo frastuono che ho nella testa?
Quel rumore che non vuole andarsene?


Titolo:  SOLO IL TUO PROFUMO Autore:  A.I. CUDIL Editore:  SELFPUBLISHING Pagine:  241 Prezzo E-Book:  € 2,99 Prezzo Cartaceo:  € 11,4...

Recensione: SOLO IL TUO PROFUMO


Titolo: SOLO IL TUO PROFUMO
Autore: A.I. CUDIL
Editore: SELFPUBLISHING
Pagine: 241
Prezzo E-Book: € 2,99
Prezzo Cartaceo: € 11,44
Genere: ROMANCE, EROTICO
Serie: SIX SENSE #4


SINOSSI UFFICIALE:

Vivere di soli espedienti, raggiungere una certa stabilità e respirare a poco a poco, guardando un orizzonte fatto di speranze. Questa è la vita di Sylvie, ciò che la muove, ciò che la anima. Perché il suo passato è troppo complicato e il peso che porta nel cuore a stento riesce a farla respirare. Philippe, d’altronde, è il fratello che lei stessa ha condannato a un letto d’ospedale. Come uscire da questa impasse emotiva? Eppure, quando Damian irrompe nella sua vita, unendosi alla squadra del Six Senses, a Sylvie sembra quasi di rinascere. Il loro amore cresce in un lampo, puro e sincero, e nonostante il lavoro di entrambi rappresenti un ostacolo quasi insormontabile, la loro attrazione appare sempre più forte. Ma quando i desideri di Damian per il proprio futuro iniziano a prendere il sopravvento, per Sylvie è ora di svegliarsi dall’incanto.

Il Six Senses riapre le porte, e questa volta per trasportarvi in una storia tormentata, potente. Perché non tutte le storie d’amore iniziano nel momento perfetto per viverle, alcune hanno bisogno del giusto mix di essenze per creare un profumo indimenticabile.

Alla fine del romanzo potrete leggere anche l'anteprima di "Solo il tuo sguardo" (Six Senses #5)


LA MIA OPINIONE:

“Una storia intensa e sensoriale scritta con grande eleganza!”
La firma di A. I. Cudil è la dimostrazione di come il self possa essere valido al pari, se non di più, di romanzi pubblicati da note case editrici. Siamo arrivati al quarto volume, ad esclusione dei racconti, di una serie che conquista senza eccezioni, basata sui sensi e su un universo immaginario appassionante e delineato in maniera a dir poco eccellente. Il Six Sense riapre le sue porte dopo un salto nel passato in cui conosciamo eventi intensi e tormentati che hanno formato la protagonista di questo volume, il libro infatti ha un arco temporale molto ampio ma descritto perfettamente. In una narrazione che procede fluida e scorrevole conosceremmo meglio i personaggi fino ad arrivare all’epilogo in cui tutti i tasselli e tutti gli eventi troveranno una loro collocazione. Come accennavo l’universo creato dall’autrice è chiaramente inventato ma il cuore della storia, i sentimenti e gli stati d’animo dei protagonisti, l’approfondimento emozionale è reale e credibile in maniera sorprendente. La trama come ogni volume dell’autrice è intrigante e ottimamente delineata, con il merito ulteriore in questo volume di incastrare ogni pezzo del puzzle passato e qualche spunto per il futuro, in una perfezione che sorprende. Al lettore sembrerà di essere nel mezzo della storia, di poter scoprire emozioni e ragioni finora solo accennate che si intrecciano agli eventi e alle vite dei personaggi conosciuti. Ancora una volta vecchi e nuovi protagonisti sfilano in una storia con il giusto ritmo che prende vita dall’immaginifica penna di un’autrice che è una conferma. In realtà anche se la parola viene data alla coppia principale non ci sono veri e propri secondari, perché tutti in questa eclettica famiglia del Six Sense fanno la loro comparsa e aggiornano il lettore sulle loro vite. Un romanzo intenso che parla di tempo e di giuste tempistiche, di seconde possibilità e del corretto mix di essenze necessarie per creare il profumo perfetto così come il perfetto romanzo.

GIUDIZIO COMPLESSIVO:


 = CAPOLAVORO



Serie “Six Senses“:
#1 - SOLO IL TUO SAPORE
#1.5 - SOLO UN ASSAGGIO (Racconto Gratuito)
#2 - SOLO LA TUA VOCE
#2.5 - SOLO UN SUSSURRO (Racconto)
# 3 - SOLO LA TUA CAREZZA
#3.5 - SOLO UN PIACERE
#4 - SOLO IL TUO PROFUMO
#5 - SOLO IL TUO SGUARDO (Prossimamente, il protagonista sarà Jonathan)
#6 - La serie si concluderà con il sesto volume la  cui protagonista sarà Irina.

Spin-off Stand Alone:
#1 - ASPETTAVO SOLO TE
#2 - SOGNAVO SOLO TE (Prossimamente, il protagonista sarà Paul)

Nella Raccolta DREAMS COLLECTION è contenuto il racconto Dungeon, prequel della serie Dame Blanche, spin off della serie Six Senses.

Titolo:   Scrivimi di te Autore:  Francesca Cani Editore:  Selfpublishing Pagine: 496 Prezzo E-Book: € 2,99 Prezzo Cartaceo:  € 8...

Recensione: SCRIVIMI DI TE

Titolo:  Scrivimi di te
Autore: Francesca Cani
Editore: Selfpublishing
Pagine: 496
Prezzo E-Book: € 2,99
Prezzo Cartaceo: € 8,99
Genere: Romance Contemporaneo
Serie: Stand-alone


SINOSSI UFFICIALE:

Il sogno di Melinda Ray è scrivere un romanzo. Ma la sua penna è bloccata e quando accetta un’offerta di lavoro in Irlanda pensa di essere sulla buona strada per dimenticare i propri desideri.
L’ex capitano di hurling Aiden O’Connor ha perso una gamba in un incidente e ha appena scoperto di essere padre. Ombroso e scostante, assume una baby-sitter per la piccola Colin perché è convinto di non poter essere il genitore di cui la figlia ha bisogno.
Metà italiana e metà britannica, coda di cavallo e occhiali vistosi, maglioni troppo larghi, Melinda sembra la candidata perfetta ed è disposta a trasferirsi in Irlanda e a vivere nell’isolamento di O’Connor Castle, lontano dalla tecnologia e dal mondo civile. O lo sarebbe, se non fosse dolce e irresistibile, se non demolisse il dolore di Aiden con la gioia di un tè servito sulla brughiera e di un paio di scarpe con i tacchi troppo rumorosi.
Fra improbabili appuntamenti di lavoro, danze irlandesi e una bambina da imparare ad amare, Aiden chiede a Melinda: «Scrivimi di te». Perché non c’è atto d’amore più grande che restituire a chi l’ha perduto il dono della fantasia.


LA MIA OPINIONE:

“Una ventata di emozioni che trasporta il lettore nel cuore dell’Irlanda!”
Scrivimi di te incuriosisce alla sinossi e affascina alla lettura, è un romanzo breve e conclusivo, che con potenza e talento narrativo sovverte molti stereotipi di genere. All’apparenza infatti potrebbe sembrare un classico romance ma con il proseguire delle pagine ci si ritroverà a leggere una storia che valica il genere, scritta con intelligenza. I personaggi sono profondi e ben caratterizzati, gli eventi semplici e credibili, l’intreccio è gestito perfettamente senza esagerazioni ma con il giusto ritmo che emoziona e che al contempo trasmette al lettore dei messaggi trasversali profondi e contemporanei. Sembra impossibile che un romanzo breve riesca dove spesse volte volumi più corposi falliscono ma a lettura ultimata si avrà l’impressione di aver chiuso un libro scritto col cuore e con la testa, che colpisce le giuste corde dell’anima e che lascia il lettore completamente soddisfatto. Debolezze e lati positivi, emozioni e sentimenti, empatia per i personaggi e fragilità del tutto umana vengono rappresentati con semplicità e senza filtri così come l’amore che sboccia durante il racconto è un sentimento puro e credibile, senza forzature o iperboli per dare l’idea di aver inserito la svolta artefatta tipica del genere. L’ambientazione è a dir poco suggestiva, ma per quanto bella è solo la cornice ideale a una storia pulita e altrettanto affascinante. Una lettura che incanta fino alla svolta finale che svela e chiarisce molto dei protagonisti che con stile chiaro e curato nei minimi dettagli porta il lettore nel cuore di una storia senza tempo e nel cuore di una terra dalle mille leggende. Una storia intensa dalle mille sfumature e con molti messaggi di vita, che conquista senza remore, commuove, fa sorridere e soprattutto sognare il lettore, e che trasmette passione per la scrittura e talento narrativo nel saper dare letteralmente anima e cuore a un romanzo.

GIUDIZIO COMPLESSIVO:

= CAPOLAVORO

Titolo: IL MAGGIORDOMO DEL MARCHESE DI CARABAS (SIRENA SOTTO COPERTURA Episodio 2) Autore: LEDRA Editore: SELF PUBLISHING Pagine:...

Recensione: IL MAGGIORDOMO DEL MARCHESE DI CARABAS

Titolo: IL MAGGIORDOMO DEL MARCHESE DI CARABAS (SIRENA SOTTO COPERTURA Episodio 2)
Autore: LEDRA
Editore: SELF PUBLISHING
Pagine: 40
Prezzo E-Book: € 0,99
Prezzo Cartaceo: € 3,99
Serie: STAND ALONE, SIRENA SOTTO COPERTURA #2
Genere: COMMEDIA FANTASTICA


SINOSSI UFFICIALE:

Continua l'avventura della Sirena più strampalata del mondo.

Gli episodi sono tutti autoconclusivi, come se fossero una sit-com letteraria.

In ordine di lettura:
Sirena sotto copertura: Prequel (episodio 1)


LA MIA OPINIONE:

“Un’anti-favola irresistibile e irriverente!”
In poche pagine questo racconto riesce a dipingere una storia dai colori brillanti e costellata da tanto divertimento che svela un altro lato di una poliedrica autrice. La serie è nata come racconti a puntate, e anche in questo capitolo si leggerà una storia irriverente tanto quanto la sua protagonista, sopra le righe e che si distingue per originalità e sarcasmo intelligente. La scrittura dell'autrice è veloce e colloquiale, rappresenta appieno lo spirito della trama, ma allo stesso tempo dissacrante e senza lasciare nessuna questione in sospeso. Tutto infatti viene spiegato alla perfezione in maniera completa e appassionante anche se parliamo di un volume volutamente veloce e breve, una puntata di una serie divertente e fuori dai classici schemi. L'intento dei volumi è quello di divertire ma riesce anche a sovvertire le regole delle classiche commedie romantiche, nulla è come appare in questa giornalista improvvisata che si finge in questo episodio maggiordomo, è l'antitesi delle eroine e protagoniste a cui la letteratura di genere ha abituato il lettore e per questo risulta ancora più simpatica. Dopo l’introduzione del primo volume si entra nel vivo della storia, articolo dopo articolo, la protagonista si confronterà con situazioni simpatiche ma sempre con una buona base di quotidianità, si farà conoscere meglio dal lettore che sicuramente verrà conquistato dall’irriverenza e della particolarità di questi piccoli grandi racconti, tanto da volerne subito iniziare un altro.

GIUDIZIO COMPLESSIVO:


 = OTTIMO





Titolo:  Smart Beauty Ridisegna la tua immagine Autore:  Elisa Bonandini Editore:  Eifis Pagine: 304 Ill. Prezzo Cartaceo:  € 25,0...

Recensione: SMART BEAUTY

Titolo: Smart Beauty
Ridisegna la tua immagine
Autore:  Elisa Bonandini
Editore: Eifis
Pagine: 304 Ill.
Prezzo Cartaceo: € 25,00
Genere: Beauty consulting

SINOSSI UFFICIALE:

L’esperta di immagine milanese Elisa Bonandini guida la lettrice lungo un percorso di autoanalisi e re-design del proprio corpo. Tecniche e consigli pratici sviluppati in anni di esperienza sul campo aiuteranno a migliorare in modo non invasivo l’estetica di viso e corpo. Bellezza “smart”, ovvero diventare consapevoli dell’energia delle proprie linee e forme, dei propri colori naturali. Imparare a gestirli riscoprendo l’innata bellezza per ritrovare l’armonia con se stessi e gli altri. Ridisegnare l’immagine come si ridisegnano una casa, o un oggetto dandole maggiore slancio, freschezza ed appeal. La lettrice, pagina dopo pagina scoprirà il potere dei colori, delle forme e delle linee, imparando a scegliere quelli più adatti in base alla propria tipologia di viso, corpo, caratteristiche cromatiche e stile.



LA MIA OPINIONE:

“Un libro al femminile, indispensabile per potenziare la propria immagine!”
Le critiche più inclementi partono spesse volte da noi stessi, soprattutto se si è donne, sia per quel che riguarda l’aspetto interiore ma soprattutto per quel che concerne l’apparenza e la nostra esteriorità. Al termine aspetto o apparenza vengono quasi sempre associati dei caratteri frivoli senza ma fermarsi a pensare che un piccolo passo verso la consapevolezza e le fiducia in sé può e dovrebbe essere fatto partendo dalla visione che offriamo di noi al mondo, da quello che comunemente può essere chiamato primo impatto, quell’aspetto curato e consapevole che cambia il modo di porsi verso gli altri e la sicurezza in sé. Questo manuale parte da un concetto molto semplice, quello di imparare a conoscersi per raggiungere un’immagine nel suo insieme gradevole e armonica. Piccole regole che non vanno prese a compartimenti stagni ma che vanno a formare un insieme armonico atto a piacersi e piacere con maggior fiducia e di sicuro risultato. Consulente d’immagine e grande esperta in materia, l’autrice presenta un volume che per molti versi stupisce, completo e intuitivo, semplice e letteralmente smart (furbo, intelligente) che analizza la bellezza come un tutto tondo, partendo dalle basi e dal concetto stesso di bellezza, spiegando intenti e percezioni con grande cognizione di causa. Attraverso un percorso strutturato poi si passa ad argomenti come l’armocromia dei colori, sottotoni e stagioni di riferimento il tutto corredato da schemi ed esempi pratici, nessuna parte del libro è esclusa da questa formula che porta il lettore a riuscire a fare un’analisi completa e personale. Questo però è solo l’inizio, il libro in realtà è strutturato e comprende molti argomenti correlati tra loro; da consigli stilistici a forme del viso e corpo, fino a suggerimenti pratici e abbordabili per tutti. Non si parla di sconvolgere il proprio essere ma di conoscerlo e di valorizzarlo al meglio. Questo volume contiene le risposte a tutte le domande che le donne si pongono anche troppo spesso, è un piccolo grande assistente personale, un beauty consultant da tenere a portata di mano che con un piccolo prezzo farà una grande differenza!

Per un'anteprima del volume potete cliccare QUI!


GIUDIZIO COMPLESSIVO:

= CAPOLAVORO

Titolo:  A lighthouse for Christmas Autori: Samantha Lombardi Pagine: 158 Prezzo Cartaceo: € 8,50 Prezzo E-book: € 1,70 Edi...

Review Party: A lighthouse for Christmas



Titolo: A lighthouse for Christmas
Autori: Samantha Lombardi
Pagine: 158
Prezzo Cartaceo: € 8,50
Prezzo E-book: € 1,70
Editore: Self-Publishing
Genere: M/M, Contemporary romance
Serie: Twins Flames series

SINOSSI UFFICIALE:

Fernando e Graham sono una coppia come tante. Graham, irlandese purosangue, è uno stimato archeologo. Fernando, spagnolo trapiantato a Dublino, è un attore shakespeariano che si paga gli studi lavorando come commesso. Si ritrovano a ridosso delle Feste Natalizie con Graham che vorrebbe fare una sorpresa a Fernando grazie alla complicità di Mina, la miglior amica di quest’ultimo. L’archeologo fingerà di dover partecipare ad una conferenza fuori città, scatenando le ire dello spagnolo convinto di passare il suo primo Natale insieme all’uomo che ama. Una sera però, Fernando ha una visione. Il dono del ragazzo sarà portatore di dubbi o verità? Il loro sarà un Natale felice o una festa da dimenticare?

Potete trovare qui i dati e le recensioni del prequel e del primo volume della serie:
#0.5 UNA BOULE DE NEIGE PER SAN VALENTINO
#1 L'ALBERO DELLE FIAMME GEMELLE


LA MIA OPINIONE:

“Un faro pieno di magia e di sentimenti per le feste!”
A Lighthouse for Christmas è una novella breve e conclusiva che si inserisce nell'universo della serie Twins Flames dando la parola a due bei personaggi secondari. La componente emozionale si intreccia a elementi soprannaturali e accattivanti ben inseriti che rendono unici i personaggi di questa serie, il tutto arricchito da piccoli indizi su possibili sviluppi futuri. L’autrice di questa serie ha un evidente potenziale e una chiara visione di una trama trasversale articolata e complessa al punto giusto, riesce a conquistare il lettore con la sua originalità e piano piano di libro in libro a limare quei piccoli spigoli che la possono portare a un livello eccellente. Il mondo costruito con questa saga è articolato e denso di particolari, i personaggi interessanti e ben descritti anche con piccole accortezze, come l’uso della lingua d’origine dei due protagonisti nel caso di questo racconto. La scrittrice ha molto da raccontare ed è evidente come anche dietro a una novella natalizia ci sia non solo l’intento di far conoscere una storia ma anche quello di rendere più strutturata l’intera serie. Da un lato questa ricchezza di particolari, che un po’ contraddistingue lo stile narrativo di Samantha Lombardi, rende vivido e reale il racconto ma dall'altro a tratti si incorre in un po' di infodump forse poco funzionale nella trama, ma che come accennavo non è invasivo e diventa quasi un marchio distintivo per personaggi e storie che hanno molto da dire. La lettura risulta comunque molto fluida e veloce, questa novella si legge in tempi brevi venendo assorbiti nella vita e nella dinamiche di coppia dei suoi protagonisti, grazie a uno stile corretto e pieno di passione, si dipinge un ritratto vivido e colorato del natale, una storia d'amore dolce e senza eccessi adatta alle feste, con tanti buoni sentimenti e un pizzico di magia me senza cadere nell'eccesso di zucchero.


GIUDIZIO COMPLESSIVO:

= OTTIMO

Titolo:  GLI SPECCHI DEGLI ESSENI Il codice per interpretare la mappa della tua vita Autori:  Giovanna Garbuio Editore:  IL PUNTO D&#...

Recensione: GLI SPECCHI DEGLI ESSENI

Titolo: GLI SPECCHI DEGLI ESSENI
Il codice per interpretare la mappa della tua vita
Autori: Giovanna Garbuio
Editore: IL PUNTO D'INCONTRO
Pagine: 172
Prezzo Cartaceo: € 9,26
Prezzo E-book: € 7,49
Genere: SALUTE, CRESCITA PERSONALE


SINOSSI UFFICIALE:

Giovanna Garbuio ci offre quattordici potenti strumenti di conoscenza, conosciuti come gli "specchi esseni": un interessante schema di indagine che ci può venire in aiuto per interpretare la realtà, grazie a quello che riflettiamo negli altri, permettendoci di riscoprire chi siamo e perché accade ciò che accade. Secondo la teoria degli specchi esseni, la realtà, che viviamo come qualcosa di altro da noi stessi, reagisce a come siamo. Il mondo che percepiamo all'esterno è solo una proiezione di come siamo al nostro interno e quello che osserviamo in un altro individuo è solo il riflesso di ciò che proviamo per primi nei confronti di noi stessi. Dato che tutto ciò che ci accade nella vita è solo una proiezione della nostra interiorità, risulta molto efficace utilizzare ogni situazione, ogni accadimento esterno come un'indicazione per comprendere meglio noi stessi. La realtà fuori di noi infatti serve semplicemente per indicarci quei lati del nostro carattere, quelle angolazioni della nostra personalità e quegli aspetti del nostro inconscio che ci ostiniamo a non voler vedere, continuando a non riconoscerli come nostri.

Della stessa Autrice: LA PERFEZIONE DEL TUTTO


LA MIA OPINIONE:

“Un vivido riflesso di vita in cui ri-conoscerci!”
Gli specchi esseni presentano un metodo per conoscersi e riconoscersi che si basa sullo studio approfondito di una tradizione ripresa da più filosofie intrecciate in un unico concetto che aiuterà a vedere con nuova coscienza il nostro percorso individuale. Una vera e propria mappa che porta nuova coscienza, una visione diversa in un esperienza individuale che non è collegata al singolo soggetto ma all'unità del tutto. Il volume è un vero e proprio gioco di riflessi che ben descrive il concetto di conoscersi e accettarsi attraverso la narrazione piena di passione e di studio di un’autrice che si legge sempre con piacere e interesse e che trasmette con immediatezza anche una bella componente emotiva. La teoria degli specchi può in qualche modo essere associata a quella più conosciuta e inflazionata dell’attrazione, ma con una marcia in più, più profonda che si rivela di una semplicità e intuitività sorprendente. Il libro presenta un percorso completo tra filosofia e discipline olistiche, tra psicologia e sentimenti con citazione e riferimenti che pongono l’accento sul qui e ora. Gli specchi sono il nostro riflesso perché la conoscenza e l'accettazione individuale di noi stessi diventano l'immagine di quello che vogliamo trasmettere agli altri. Sette specchi principali, e altri sette secondari, sette passi che diventano una guida ricca di consigli e di suggerimenti per fare realmente la differenza, in un indagine semplice corredata da piccoli esercizi e spunti di riflessione spiegati in maniera chiara e intuitiva, senza concetti astratti o lontani dalla realtà ma con immediatezza sorprendente pur trattando un argomento profondo e di grande attualità. La vera chiave in realtà e dentro di noi e questo libro spiega realmente come usarla in un percorso di autoanalisi e introspezione utile da tenere sempre a portata di mano, portandoci a vedere il riflesso che scaturisce dalla visione che abbiamo del mondo!


GIUDIZIO COMPLESSIVO:

= CAPOLAVORO

Titolo:  Vasocottura Cucina sana e light in metà del tempo Autore:  Angelo Marrali Editore:  Eifis Pagine: 96 Ill. Prezzo Cartaceo: ...

Recensione: VASOCOTTURA

Titolo: Vasocottura
Cucina sana e light in metà del tempo
Autore:  Angelo Marrali
Editore: Eifis
Pagine: 96 Ill.
Prezzo Cartaceo: € 12,75
Genere: Cucina e Benessere

SINOSSI UFFICIALE:

La vasocottura consente di preparare in tempi brevissimi piatti saporiti e sani, con grande effetto scenografico, e senza che vengano disperse le sostanze nutritive. Si tratta di una tecnica semplice, per la quale ognuno potrà scegliere lo strumento di cottura che preferisce: forno ventilato, bagnomaria, microonde e per i più green anche in lavastoviglie. 28 ricette, per realizzare un intero menù, dall'antipasto al dolce, per ogni occasione e per accontentare tutti i palati. La vasocottura è un vero e proprio alleato in cucina, veloce e pratico, allunga i tempi di conservazione dei cibi, esalta i sapori e non necessita di particolari condimenti.



LA MIA OPINIONE:

“Il mondo in un barattolo!”
Questo manuale pone l’accento su pochi ingredienti, su una preparazione essenziale e su un metodo tanto inaspettato e semplice, quanto di grande impatto e ricco di gusto. In apparenza potrebbero sembrare degli elementi discordi da associare a delle ricette, ma vi assicuro che solo iniziando a leggere le prime pagine di spiegazione del libro ci si renderà conto di quanto la vasocottura posa essere una tecnica estremamente moderna nonostante le sue origini antiche che affondano le radici nella tradizione. La guida a questa tecnica è divisa in due sezioni: una prima parte di spiegazioni e una più corposa con molte ricette descritte passo passo in modo chiaro, semplice e corredate da foto e dettagli del risultato finale. La parte introduttiva è essenziale e veloce, così come la componente pratica che segue successivamente, il fattore sorpresa di questo ricettario è infatti l’immediatezza. Pur spiegando tutto alla perfezione, dalle origini al metodo, dai contenitori da usare ai diversi modi per poter cucinare con i vasetti questa tecnica risulta efficacissima sia per chi ha pochissimo tempo nella quotidianità, sia per impressionare ospiti o amici, il tutto arricchito dall’impatto e dalla praticità della monoporzione da poter servire in tavola. I tempi di cottura vengono ridotti in maniera drastica, si mantengono inalterati i valori degli ingredienti e si scopre un metodo utile per qualsiasi piatto o ingrediente. Con la vasocottura si può cucinare un intero menù, il libro infatti riporta le ricette divise per portate dall’antipasto al dolce, passando per primi piatti, secondi e contorni. Con pochissima fatica si spiega come raggiungere il massimo risultato, rispondendo anche alle domande più disparate: dalla marca dei contenitori adatti, alla conservazione, dalle piccole accortezze fino alle tecniche senza tralasciare nulla. Il vasetto può essere cotto con vari metodi e ognuno è spiegato ricetta per ricetta in modo chiaro. Un metodo poco conosciuto che trasformerà, a tutti gli effetti, un comune contenitore in un piccolo scrigno di gusto, di profumo e di salute.

Per gustare un'anteprima del volume potete cliccare QUI!


GIUDIZIO COMPLESSIVO:

= CAPOLAVORO

Titolo:  LA PERFEZIONE DEL TUTTO Il processo pratico per riconoscere la bellezza nella quotidianità Autori:  Giovanna Garbuio, Riccard...

Recensione: LA PERFEZIONE DEL TUTTO

Titolo: LA PERFEZIONE DEL TUTTO
Il processo pratico per riconoscere la bellezza nella quotidianità
Autori: Giovanna Garbuio, Riccardo Sardonè
Editore: IL PUNTO D'INCONTRO
Pagine: 191
Prezzo Cartaceo: € 10,90
Prezzo E-book: € 7,49
Genere: SALUTE, CRESCITA PERSONALE


SINOSSI UFFICIALE:

"La perfezione del Tutto" è un libro che lavora. Solo leggendolo ti darà gli strumenti per seguire la brezza di semplicità che vuole condurci alla meta, senza perdere di vista il "qui e ora" della nostra quotidianità, da cui parte l'espressione tangibile della bellezza, ossia della perfezione. "La perfezione del Tutto" contiene tutte le indicazioni per acquisire e mettere in pratica questa consapevolezza, che da sola può risolvere ogni cosa. È una conoscenza che ci rende liberi e "come per magia" ci restituisce il controllo su ciò che ci appare sfavorevole, trasformandolo nella bellezza che contiene. I profondi spunti di riflessione lavoreranno a livello subconscio e sottile per compiere in te il cambiamento auspicato, scardinando le credenze limitanti che ti impediscono di sperimentare tutta la bellezza che la tua vita contiene e di cui non ti accorgi. Ma soprattutto lavoreranno affinché integri in te stesso questa saggezza. Se vuoi essere felice comincia a essere felice, perché anche se non li vedi, hai tutti i motivi per esserlo. Sii felice per tutta la bellezza che ti circonda, anche se non la vedi. Sappi che c'è e vivi la tua vita con questa profonda consapevolezza. È questa la formula infallibile! Un viaggio nel profondo della tua anima che ti permette di trasformare la tua quotidianità nel paradiso, che è il tuo habitat naturale. Lascia perciò che questo libro compia il suo potente lavoro in te.


LA MIA OPINIONE:

“Una lettura per la mente che parte dal cuore!”
La perfezione del tutto non è il manuale aulico e generico, non è il concentrato di teoria senza pratica, come spesso si rivelano i libri di genere, ma una piccola-grande guida spirituale in formato tascabile. Un volume scritto con il cuore, che va a colpire le giuste corde e dimostra come due autori con percorsi diversi possano dare vita a uno strumento ricco di spunti, denso di significato, con vari esempi per la crescita personale e molte tematiche che si intrecciano alla perfeziona una con l’altra per creare un vero e proprio tutto armonico. Non si tratta del classico libro di meditazione/salute o auto aiuto, ma di un testo veramente ben fatto con moltissimi spunti di riflessione e altrettante risposte reali, non si punta sull’astratto o sugli intenti ma su una sinergia tangibile che può fare la differenza. Il testo è sviluppato in maniera molto completa, un vero e proprio percorso guidato di crescita adatto ai neofiti o a chi è ai primi passi nel cammino di crescita, forse un po’ semplice ma interessante anche per chi è a livello avanzato. Un viaggio per ritrovare armonia nella quotidianità, il solo leggerlo porta alla mente messaggi funzionali e funzionanti che fanno realmente la differenza. Potrebbe sembrare azzardato dire che questo volume lavora a livello inconscio ma è quello che realmente succede, con i giusti input e il giusto alternarsi di spiegazioni ci si ritrova a leggere un percorso sviluppato alla perfezione che va a dissipare dubbi e paure, blocchi e insicurezza dando nuova luce al quotidiano. Questo libro e Gli specchi degli esseni lavorano in sinergia, possono essere letti autonomamente ma in coppia danno il loro massimo, agendo sia a livello pratico che spirituale con profondità e grande intelligenza pur mantenendo un linguaggio semplice e fruibile da tutti. Una lettura per la mente che parte dal cuore, scritta con grande passione che può fare la differenza e ispirare il cambiamento verso un pensiero positivo e consapevole, un vero e proprio concentrato di conoscenza pratica!


GIUDIZIO COMPLESSIVO:

= CAPOLAVORO

In arrivo il prossimo 17 Dicembre  una novella dedicata alle feste e legata alla serie Twins Flames,  una storia conclusiva ricca di senti...

Anteprima e Cover Reveal: A lighthouse for Christmas

In arrivo il prossimo 17 Dicembre una novella dedicata alle feste e legata alla serie Twins Flames, una storia conclusiva ricca di sentimenti e di sorprese.




Titolo: A lighthouse for Christmas
Autori: Samantha Lombardi
Pagine: 160
Prezzo Cartaceo: € 8,50
Prezzo E-book: € 1,80
Editore: Self-Publishing
Genere: M/M, Contemporary romance
Serie: Twins Flames series

SINOSSI UFFICIALE:

Fernando e Graham sono una coppia come tante. Graham, irlandese purosangue, è uno stimato archeologo. Fernando, spagnolo trapiantato a Dublino, è un attore shakespeariano che si paga gli studi lavorando come commesso. Si ritrovano a ridosso delle Feste Natalizie con Graham che vorrebbe fare una sorpresa a Fernando grazie alla complicità di Mina, la miglior amica di quest’ultimo. L’archeologo fingerà di dover partecipare ad una conferenza fuori città, scatenando le ire dello spagnolo convinto di passare il suo primo Natale insieme all’uomo che ama. Una sera però, Fernando ha una visione. Il dono del ragazzo sarà portatore di dubbi o verità? Il loro sarà un Natale felice o una festa da dimenticare?

Potete trovare qui i dati e le recensioni del prequel e del primo volume della serie:
#0.5 UNA BOULE DE NEIGE PER SAN VALENTINO
#1 L'ALBERO DELLE FIAMME GEMELLE

Titolo:   La casa degli specchi Autore:  Rosalie Hawks Editore:  Triskell Edizioni Pagine: 340 Prezzo E-Book: € 4,49 Prezzo Carta...

Recensione: LA CASA DEGLI SPECCHI

Titolo:  La casa degli specchi
Autore: Rosalie Hawks
Editore: Triskell Edizioni
Pagine: 340
Prezzo E-Book: € 4,49
Prezzo Cartaceo: € 12,48
Genere: Distopico, Mistery
Serie: Stand-Alone


SINOSSI UFFICIALE:

Anno 2212. La Terra è diventata cupa e poco ospitale, le città crescono e si evolvono in verticale in grattacieli maestosi. Gli abitanti appartengono alle città, non il contrario. Non tutti, però, concordano su quest'ultimo punto.

Tra loro, un criminale crudele, un agente integro, una talpa inarrestabile e un investigatore determinato. Questi però sono solo dei ruoli. Dentro una casa degli specchi, quale profilo corrisponde esattamente alla persona a cui è stato assegnato?

In un mondo in cui si è Raccolti, Ignorati o Scartati e solo i più sani, forti e intelligenti possono vivere, giunge la vendetta di chi per colpa del Sistema ha perso tutto.
Chi e quanti sono i vendicatori?


LA MIA OPINIONE:

“Un appassionante romanzo fra distopia e realtà futuribile!”
La sinossi di questo originale romanzo introduce solo alcuni dei molti elementi messi in gioco nella trama, mette in luce alcuni tratti incuriosendo alla lettura ma rende forse poco la complessità e l’intensità di questa storia. Con stile sentito e molto chiaro l’autrice accompagna il lettore in un mondo dai tratti cupi, in cui distopia futuribile e mistero si intrecciano in una trama densa e strutturata alla perfezione. Nessun elemento viene lasciato al caso, dagli intrighi di una società costruita con intelligenza, senza moralismi ma con chiari rimandi a una attualità fin troppo riconoscibile, fino alle emozioni e ai sentimenti resi vividi e reali grazie a dei personaggi di spessore caratterizzati perfettamente. Pagina dopo pagina il mistero diventa sempre più fitto fino alle scoperte una dopo l’altra che sovvertiranno la storia, che la rendono appassionante e coinvolgente in modo del tutto inaspettato, conquistando il lettore. Il cuore del romanzo è proprio questa svolta emozionale ed emozionante in cui i riflessi diventano reali e il buio lascia spazio alla luce e alla speranza. Lo stile narrativo è incisivo e diretto, non ci si affida a descrizioni lunghe e prolisse ma a eventi e personaggi che rendono ottimamente ogni sfumatura di una storia ricca, di più vite che si intrecciano con speranza e con forza, con passioni e sentimenti tangibili raccontati con tanta bravura e intensità. Questo romanzo è un esempio di come la personalità narrativa riesca a emergere raccontando con il cuore un intreccio già ottimo che si rivela così sviluppato alla perfezione. Bene e male, amore e odio, famiglia e nemici si confondono in un vero e proprio gioco di specchi in cui nulla è come appare e in cui niente è prevedibile. La storia si sviluppa in modo altrettanto imprevedibile, quasi al contrario rispetto ai classici romanzi con degli eventi lineari e con una sequenza intuibile, l’autrice ha rischiato nel raccontare la storia in modo del tutto inaspettato e inedito ma è riuscita a svilupparla in modo avvincente, toccando le giuste corde e dando vita ad un romanzo che resta nel cuore e che fa riflettere.

GIUDIZIO COMPLESSIVO:

= CAPOLAVORO


Titolo:  Inaudito Amore Autori: Anna Vito Editore: Delos Digital Prezzo E-book: € 3,49 Pagine: 409 Genere: Romance, Paranormal...

Segnalazione: Inaudito Amore

Titolo: Inaudito Amore
Autori: Anna Vito
Editore: Delos Digital
Prezzo E-book: € 3,49
Pagine: 409
Genere: Romance, Paranormal Romance
Serie: Romanzo Conclusivo



SINOSSI UFFICIALE:

Un romanzo che tiene insieme racconto fantastico e sentimentale, suggestioni fantasy, elementi gotici e indagini psicologiche realistiche. Mettendo in primo piano i sentimenti, i dubbi e le paure di una ragazza comune chiamata a confrontarsi con l’inaspettato amore e con un’incredibile prova di volontà.

Amanda è una ventenne alla ricerca di se stessa e di nuove prospettive esistenziali. Per mettersi alla prova e allontanarsi dalla limitante vita che conduce a Middleport, un paesino di provincia nello Stato di New York, accetta un lavoro da cameriera in un grosso albergo di Flagstaff, in Arizona. Qui entra in contatto con due coetanei, Eric ed Evan. Due uomini misteriosi e fatalmente opposti: il primo è un po’ goffo, timido, posato, ma assai sensibile e incredibilmente apprensivo; l’altro è bellissimo, cupo, autoritario, silenzioso e inquieto. Amanda si avvicina prima all’uno poi all’altro e, alla fine, si innamora di Evan, nonostante l’ininterrotto coro di voci che cerca di metterla in guardia e di allontanarla da lui. Pare infatti che Evan sia un ragazzo violento, dal passato oscuro e psicologicamente instabile, e la stessa Amanda non impiega troppo tempo a rendersi conto di non potersi fidare completamente di lui. Soltanto dopo aver resistito a una lunga serie di prove morali e sentimentali, la protagonista scopre il terribile, inaudito segreto che caratterizza la vita di Evan. Il ragazzo, infatti, nasconde al mondo la sua tragica natura, lotta contro il mondo, contro se stesso e contro nemici agguerriti e insospettabili… Il mostruoso si confonde nell’inebriante, il portentoso si mescola all’epifania romantica, e mille nuove emozioni invadono il cuore di Amanda.






ESTRATTO DEL ROMANZO:

… Ecco, di nuovo quell’espressione reticente. Deve dirmi qualcosa, lo sento. Mi guardo intorno, spazientita. La strada, rischiarata da freddi lampioni di luce cerea, ha un aspetto leggermente tetro. Sul marciapiede opposto, ci sono due palazzine con il tetto ad arco in mattoncini chiari che sembrano grosse lapidi conficcate nell’asfalto. A pochi passi da me, c’è invece un enorme caseggiato, cinque piani, con ampie grondaie e finestroni circolari. Un casermone scuro, vagamente contrastato da un riverbero di luce rosa che si oppone all’ombra gigante e nera del bosco retrostante. Dovrebbe essere il mio hotel, quello. Due fuoristrada attraversano lentamente la via e si fermano al semaforo rosso. Torno a fissare il ragazzo, che mi guarda di sottecchi, con la testa bassa e le mani ficcate in tasca. Non è che ci sta provando? «Ti avverto, non ho la minima intenzione di cominciare questa avventura con un ragazzo che mi chiede di uscire o roba del genere. Quindi, se non ti dispiace, vorrei darti la mia parte e andarmene via. Non voglio debiti, di nessun tipo.» Forse sono stata troppo diretta. Già, mi sono espressa con un tono un filino acido, ma non me ne importa un accidente. Vuole davvero pagare da solo il taxi senza chiedere nulla in cambio? Non posso crederci, uomini così generosi esistono solo nelle fiabe…




DESCRIZIONE:

Inaudito amore è il primo romanzo di Anna Vito. Una storia di formazione e d’amore che sul più bello si apre alle possibilità del meraviglioso e dell’inquietante. Gli Antichi intendevano il sublime come una manifestazione di passione incontenibile e ingiudicabile, ed è proprio quello che succede in questo romanzo, nel momento in cui l’impossibile si rivela con tutta la propria potenza e sconvolge il reale.





Titolo:  La via della salute Alimentazione, movimento, meditazione. Tutto ciò che devi sapere per vivere meglio e più a lungo. Autore...

Recensione: LA VIA DELLA SALUTE

Titolo: La via della salute
Alimentazione, movimento, meditazione.
Tutto ciò che devi sapere per vivere meglio e più a lungo.
Autore: Maria Antonietta Vicinelli
Editore: EIFIS
Pagine: 112
Prezzo Cartaceo: € 19,00
Genere: Benessere e Salute


SINOSSI UFFICIALE:

È possibile migliorare la propria qualità di vita, migliorando lo stato di salute e raggiungendo ottimi livelli di gestione dello stress?
Questo libro vi fornisce gli strumenti e le strategie per un cambiamento di vita che vi porterà a un profondo miglioramento della salute. Per stare bene, è necessario occuparsi di noi stessi nella totalità: per questo motivo il libro adotta una visione olistica che associa, alla quotidiana ricerca della salute, studi scientifici e dati sperimentali emersi nel corso degli ultimi decenni nell’ambito delle neuroscienze i quali dimostrano, in modo inequivocabile, la stretta interdipendenza di CORPO, MENTE ed ANIMA. Gli argomenti toccati dal libro sono essenziali, chiari e alla portata di tutti.

QUI potete trovare un'anteprima e il volume in promozione.


LA MIA OPINIONE:

“Un vero e proprio viaggio verso la scoperta della salute a 360 gradi!”
Si parla spesso di metodi o discipline olistiche senza mai soffermarsi sul significato vero del termine, che altro non è che il prendere in considerazione un determinato elemento nella sua totalità in tutte le sue parti per affrontarlo con efficacia e ottenere i risultati sperati. Da questa definizione, forse generalista, ma funzionale, si può partire per descrivere La via della salute, un manuale veloce e adatto a tutti, scritto con un linguaggio chiaro e che affronta molti temi. Tanti sono gli argomenti, tutti spiegati con riferimenti scientifici e sperimentazione pratica data dall'esperienza dell'autrice, tutti atti a migliorare la gestione della nostra quotidianità e dello stress. Il volume si presenta con un bel formato, un’impaginazione colorata e ariosa che trasmette già a prima vista la serenità promessa. I contenuti sono molti e gestiti in maniera ottima, se all'apparenza le promesse sono buone la sostanza non è da meno, anzi. L’autrice tratta capitolo dopo capitolo argomenti differenti che vanno a toccare ognuno corpo, mente e anima in ugual misura spiegando al lettore come sia possibile ottenere dei risultati senza un particolare impegno ma solo modificando leggermente un pensiero o delle azioni quotidiane che si fanno sempre. Alcuni consigli sono noti, altri meno, ma tutti sono approfonditi con il giusto metodo e il giusto equilibrio che non si fonda su pratiche sconosciute o strane ma sull'affrontare lo stile di vita di ognuno con consapevolezza per gestirlo al meglio, senza venirne travolti, ma godendosi il viaggio. Il titolo è quanto mai calzante per un libro che si legge in fretta ma che può, e dovrebbe, essere ripreso in mano con costanza, data anche la presenza di piccoli spunti di riflessione su cui soffermarsi, che è un vero e proprio viaggio verso la salute. L’autrice, pur spiegando e dando dei chiarimenti validi e basati sulla scienza, accompagna nel cammino tra mente e corpo per mano il lettore con semplicità, spiegando come integrare con naturalezza pratiche anche considerate complesse che vengono spiegate in maniera tale da essere applicabili a tutti e in qualsiasi momento.


GIUDIZIO COMPLESSIVO:

= CAPOLAVORO

Titolo:   Il principe degli sciacalli Autore:  Rebecca Moro Editore:  Fanucci Pagine: 496 Prezzo E-Book: € 4,99 Prezzo Cartaceo: ...

Recensione: IL PRINCIPE DEGLI SCIACALLI

Titolo:  Il principe degli sciacalli
Autore: Rebecca Moro
Editore: Fanucci
Pagine: 496
Prezzo E-Book: € 4,99
Prezzo Cartaceo: € 18,00
Genere: Fantasy
Serie: Saga dei Quadranti #1


SINOSSI UFFICIALE:

In una manciata di giorni e in una lunga notte di sangue, la Schiera degli Sciacalli è riuscita a invadere il più forte tra i Quadranti dell'Impero umano, travolgendo la famiglia del Mastro e il suo stendardo. Nessuno degli storici alleati è accorso in loro aiuto e i Ti-jak, una razza di bestie semi-umane dai corpi massicci e ricoperti di squame, hanno falciato qualsiasi resistenza. Gli unici sopravvissuti dei Daven-Furus, il principe Raven e le principesse Sarissa e Ioni, non possono che sottomettersi alla triade a capo degli invasori: Raven diventerà lo schiavo del Jekret, la guida militare, mentre le sorelle saranno date in sposa per rafforzare il seme di quella genia ripugnante ma invincibile. Ciascuno di loro sarà chiamato alla scelta più difficile: mutare a caro prezzo la propria natura, assumendo un ruolo non previsto in un destino avverso e ostile, fino a quando ciò che sembra un abisso senza fine, potrà trasformarsi in un'occasione di rinascita. Dalla fortezza tra le rocce di Rovelia sino alle cime proibite di Lacan, dalla polvere dei deserti alle torri di Mnar, il tempo del Quadrante di nordest scorre inesorabile verso la rovina, ma non è detto che gli invasori siano gli unici nemici. E talvolta persino un'alleanza con le bestie può rappresentare l'ultima speranza di salvezza. Il primo capitolo della "Saga dei Quadranti". Sul campo di battaglia, dove oltre alle armi contano anche i sentimenti, il cruento confronto tra l'uomo e la bestia. Un fantasy che penetra l'abisso più profondo della natura umana per scatenare i suoi demoni, nella tradizione delle grandi saghe epiche e indimenticabili.


LA MIA OPINIONE:

“Un magnifico esempio di epic fantasy made in Italy!”
Il primo capitolo di questa appassionante nuova saga presenta al lettore un mondo affascinante e dai tratti cupi, quasi un tributo ai grandi di genere come George R.R. Martin. Il genere epic fantasy è decisamente poco sfruttato dagli autori italiani, quasi un azzardo nel nostro panorama editoriale ma che in questo caso si rivela una scommessa vinta e che sviluppa alla perfezione un mondo sanguinario e tenebroso fatto di personaggi forti, decisamente particolari e non conformi ai classici standard a cui si è abituati. Non aspettatevi il classico fantasy con personaggi mitologici edulcorati ma più una vera e propria saga che sconvolge gli stereotipi e conquista per dei tratti tanto crudeli quanto affascinanti. Parte umana e parte animale diventano nature quasi contrastanti nei protagonisti che sicuramente si scostano dai classici stereotipi e diventano quasi una vera rappresentazione del termine epico che contraddistingue non solo la trama ma anche, in questo caso, i personaggi che intraprendono durante lo svolgimento degli eventi un vero e proprio percorso di crescita e di evoluzione psicologica ed emotiva. Il principe degli sciacalli è una lettura insolita, fuori dagli schemi e sicuramente di forte impatto che denota un talento narrativo unico e intelligente. Per quanto l’originalità faccia da padrona la costruzione minuziosa del Quadrante, gli intrecci politici e sociali che costellano la trama sono descritti con una ricchezza di particolari che appassiona e conquista, anche il lato più emotivo viene trattato con altrettanta intelligenza. L’autrice è conosciuta e apprezzata per altri generi ma in questo volume è evidente come abbia trovato una sua dimensione in volumi letteralmente epici, articolati e complessi ma non appesantiti dall’infodump, raccontati in maniera chiara e appassionante, vista anche la costruzione studiata e particolareggiata di una saga imponente e corposa. A fine lettura equipararla a vere e proprie pietre miliari del genere non vi sembrerà fuori luogo, anzi!

GIUDIZIO COMPLESSIVO:

= CAPOLAVORO

Titolo: SINFONIA IN NERO Autore: PAOLA GIANINETTO Editore: EMMA BOOKS Pagine: 79 Prezzo E-Book:   € 1,99 Serie: PRINCIPI AZZURRO SA...

Recensione in un Click: SINFONIA IN NERO

Titolo: SINFONIA IN NERO
Autore: PAOLA GIANINETTO
Editore: EMMA BOOKS
Pagine: 79
Prezzo E-Book: € 1,99
Serie: PRINCIPI AZZURRO SANGUE #5.5
Genere: PARANORMAL ROMANCE


SINOSSI UFFICIALE:

Le note scivolate vibravano nell’aria immobile, violentando il silenzio.
Era la canzone più triste che avesse mai sentito in tutta la sua esistenza e qualcuno la stava suonando per lui.
Niente parole, solo corde sfregate, pizzicate, costrette a raccontare dolore e solitudine. Il lamento di chi non possiede più voce per urlare né occhi per piangere.
Una sinfonia in nero composta in suo onore, l’omaggio della città della mezzaluna e del jazz.
L’ultimo saluto della città dei vampiri.

1941-1942. Il mondo è in guerra e Kyler Ward, vampiro di trecento anni, anestetizza con ogni genere di eccessi il disgusto per una vita immortale che non ha più nulla da offrirgli. È vicino a superare il limite, a dire addio a quel poco di umanità che gli resta e a diventare un mostro a tutti gli effetti. Nemmeno Patrick, l’Antico suo amico e mentore, riesce a tenerlo lontano dal baratro. Finché un giorno, nei bui vicoli di New Orleans, Kyler salva una giovane donna da morte certa. Elizabeth Hayes lotta contro le tenebre che avvolgono il suo cuore, ma queste sono troppo fitte perché l’affetto fraterno che cominciano a provare l’uno per l’altra possa dissolverle. Non c’è speranza per il Principe Oscuro.
A parte, forse, l’amore.
La saga dei “Principi Azzurro Sangue” di Paola Gianinetto si arricchisce di una nuova novella che ci riporta al passato di Kyler e alle origini di Beth.



GIUDIZIO COMPLESSIVO:

= CAPOLAVORO




LA MIA OPINIONE IN UN CLICK:

“I vampiri della Gianinetto non perdonano e sono una garanzia!”
Atmosfere cupe, risvolti inaspettati e retroscena inquietanti, in questo breve ma intenso salto nel passato l’autrice regala al lettore un altro pezzo del complesso puzzle di una serie originale. Il passato di uno dei protagonisti della serie, Kyler, viene raccontato attraverso una serie di eventi ricchi di mistero e piuttosto cupi ma significativi che fanno conoscere meglio il personaggio. Sebbene lo stile di questa penna sia riconoscibile in questo breve racconto viene declinato con tratti netti, con molte ombre e un linguaggio evocativo che ben si adatta agli eventi narrati. Apparentemente questo salto nel passato potrebbe sembrare scollegato dalla trama trasversale ma presenta alcuni caratteri che sicuramente torneranno, che approfondiscono uno dei protagonisti di questa serie e la nascita di Beth, facendo risaltare in mezzo alle ombre un lato più luminoso ed emotivo. Il talento narrativo dell’autrice è indiscusso, riesce a conquistare con personaggi incisivi e trame coinvolgenti che in questo caso danno vita a una vicenda che potrebbe essere anche considerata alla stregua di un prequel e quindi leggibile, e che consiglio, anche a chi ancora non conosce la serie dei Principi Azzurro sangue.


Serie Principi Azzurro Sangue:
#1 - Kyler
#2 - Patrick
#3 - Liam
#3.5 - Blu Oltremare
#4 - Aidan
#5 - Nadir (Recensione)

Titolo:   ONORE NELLA NOTTE Autore:  THEA HARRISON Editore:  TRISKELL EDIZIONI Pagine: 323 Prezzo E-Book: € 5,99 Prezzo Cartaceo:  ...

Recensione: ONORE NELLA NOTTE

Titolo:  ONORE NELLA NOTTE
Autore: THEA HARRISON
Editore: TRISKELL EDIZIONI
Pagine: 323
Prezzo E-Book: € 5,99
Prezzo Cartaceo: € 15,00
Genere: URBAN FANTASY
Serie: RAZZE ANTICHE #7


SINOSSI UFFICIALE:

In fuga dal suo ex datore di lavoro, Tess sa di essere vulnerabile, da sola tra le Antiche Razze. Ecco perché decide di fare un colloquio per diventare assistente di un potente vampiro del territorio dei notturni. Anche se quella posizione le offre la sicurezza che cerca, il suo protettore risulta essere più di ciò che si era aspettata.

Xavier del Torro, il braccio destro del re dei notturni, è al tempo stesso terrificante e affascinante. Sebbene la sua vera natura spaventi Tess, lei non riesce a ignorare il richiamo del suo innato senso di integrità e autocontrollo.
Catapultata nel mondo di Xavier, Tess deve imparare rapidamente a destreggiarsi tra i pericoli che attentano alla sua vita e al suo cuore. Ma la minaccia più grande viene dal suo passato…


LA MIA OPINIONE:

“Ritmo incalzante e ricchezza narrativa che valicano il genere e appassionano!”
Ritorna l’universo immaginifico delle Antiche Razze con un settimo volume sorprendente e ricco che potenzialmente potrebbe essere anche letto come stand-alone pur intrecciandosi ad eventi già noti della serie. L’autrice non delude e anzi con il proseguire dei romanzi sembra puntare più in alto con personaggi e trama riuscendo ogni volta nell’impresa di creare un volume migliore del precedente. I protagonisti di questo urban fantasy sono complessi al punto giusto e per nulla scontati. Il lettore approfondirà la conoscenza con vampiri e djinn ma non solo, l’intreccio è ricco a tal punto di personaggi ed eventi che sarà impossibile non appassionarsi alla trama. Ancora una volta l’autrice declina in maniera nuova e originale i classici di genere dando una visione completamente inedita, interessante e del tutto personale. Azione e segreti, realtà e mito, passione e sentimenti si intrecciano con ritmo e con i giusti tempi, ogni elemento è dosato alla perfezione in un crescendo di sorprese e sentimenti. Lo stile narrativo si adatta ai protagonisti diventando intenso, con parecchi colpi di scena interessanti ma non per questo meno veloce, l’autrice punta sui retroscena di un intrigo complesso e svela il necessario lasciando ancora molto da scoprire nei prossimi volumi. Con il proseguire di una serie si potrebbe pensare che trama e sviluppi possano perdere d’incisività o di originalità ma non è assolutamente il caso di questa serie e di questa autrice. Spostando l’attenzione tra i vari personaggi e la moltitudine di creature che popolano l’universo delle Razze Antiche, Thea Harrison dipinge un mondo vivido e fantastico che si intreccia con la realtà quotidiana che conosciamo, delineando personaggi sempre nuovi e sempre accattivanti. I sentimenti, amicizia, tradimenti e non solo amore, non mancano, come non manca la passione, e sono raccontati con un tratto più riflessivo e raffinato che ben si adatta a un figura d’altri tempi come il protagonista di questo libro e alla sua perfetta compagna umana.

GIUDIZIO COMPLESSIVO:

= CAPOLAVORO




Potete trovare:

QUI dati e recensione del Quinto volume della serie, Deus Machinae.
QUI dati e recensione del sesto, Ossessione

Titolo:  Una canzone per te Autori: Emily Pigozzi Editore: HarperCollins Prezzo E-book: € 3,99 Pagine: 177 Genere: Romance conte...

Segnalazioni: Una canzone per te & Il posto del mio cuore

Titolo: Una canzone per te
Autori: Emily Pigozzi
Editore: HarperCollins
Prezzo E-book: € 3,99
Pagine: 177
Genere: Romance contemporaneo
Ambientazione: Italia - Toscana
POV: Alternati
Serie: Romanzo Conclusivo


SINOSSI UFFICIALE:

Le note morbide della chitarra riempiono la sera tutto intorno a noi. I colori del tramonto, il profumo dell'erba fresca, la brezza leggera... è tutto così dolce, pieno di vita e di promesse di felicità. Sto ferma e lo assaporo, pensando che non c'è altro posto dove vorrei essere...

Sono passati sei anni e la vita di Iris è stata completamente stravolta. Prima la morte del padre e poi quella del nonno l'hanno resa adulta di colpo, costringendola a mettere da parte i sogni e a lavorare sodo per non perdere la tenuta di famiglia in Toscana. Le manca tutto della sua spensierata adolescenza, le manca soprattutto Enea, che se n'è andato per inseguire la sua carriera di musicista senza guardarsi indietro, lasciandole solo ricordi e una canzone.
Poi all'improvviso rieccolo Enea, il ragazzo della sua adolescenza, ma anche l'uomo affascinante e di successo che è diventato. E ha una nuova canzone per lei.




ESTRATTO DEL ROMANZO:

«Mi è sempre piaciuto vederti in giro per la tua terra. I tuoi capelli hanno lo stesso colore del sole d'estate. Sembrano vivi.»
Mi volto di scatto, trasalendo. Enea è lì, sul vialetto che porta dalla casa alla collina, stagliato fra gli alberi e il sole brillante. Anche i suoi capelli, ancora più chiari dei miei, risplendono di mille sfumature sotto la luce del sole. Il sorriso, sotto la barba sempre incolta ma in modo meno studiato di un paio di giorni fa, è luminoso e sincero. Pieno di aspettativa. Tiene le mani nelle tasche dei pantaloni sportivi color kaki, e indossa una maglietta verde militare che mette in evidenza il suo fisico magro e scattante. È ancora più bello di come lo ricordo: questo è il pensiero che mi sfugge mio malgrado dalla mente, senza che possa controllarla. Nonostante l'abbia già incontrato, trovarmelo davanti è sempre come rivedere un fantasma: Enea, qui, in casa mia, è una visione che mai avrei pensato di dover riconsiderare.
E dire che una volta questa era la normalità. Le immagini di noi due mi passano accanto come in un film in alta definizione: bambini, adolescenti, adulti. E poi basta, come uno strappo netto. Qualcuno che prende il volo e l'altro che resta a osservarlo, prigioniero di un nido non più ospitale. «Che ci fai qui?» sbotto con rabbia, cercando di non guardarlo. È bellissimo, più che mai, e ho il terrore che mi legga in faccia tutto quello che penso. «Sono venuto a salutarti come si deve. Avevo voglia di rivedere casa tua.»
«Ma guarda un po'. Un desiderio che deve averti tormentato in tutti questi anni» lo canzono secca. Sarà l'ironia che mi salverà. O forse è solo l'unico scampolo di razionalità al quale posso aggrapparmi. «Che tu possa crederci o meno ci ho pensato spesso, specie ultimamente» ribatte Enea, con un sorriso tenero, fissando la bella facciata del nostro casale. «Ho... abbiamo dei ricordi meravigliosi qui. I più belli della mia vita.»
«Già. Scommetto che ti struggevi in lacrime pensando alla mia casa mentre suonavi in quegli stadi gremiti.» E pensando a me, vorrei aggiungere, mentre mi mordo la lingua.
«Iris, non ne hai idea, davvero» mormora, fissandomi negli occhi con un'intensità tale da farmi vacillare. «So che noi non ci siamo più sentiti, che non ti ho più cercata. Ma ci sono tante cose che vorrei dirti. Quando avrai voglia di ascoltarmi...»
«Mmh, vediamo. Mai, suppongo» affermo stizzita, superandolo e avviandomi verso l'ingresso di casa.
«Sisi...»
«Non chiamarmi Sisi! Lo odio quel soprannome!» rispondo rabbiosa, voltandomi di scatto come una leonessa ferita.
«Buffo. Lo odi solo tu. Tutti hanno amato la tua canzone» replica con dolcezza. «Mettiamola così, allora. Ogni volta che sento quel brano mi viene voglia di picchiare qualcuno. Te, in modo particolare.»
«Ma bene. Vuol dire che non ti sono indifferente, allora» ribatte con fare ostinato, gli occhi che brillano e una magnifica espressione da schiaffi.




Titolo: Il posto del mio cuore
Autori: Emily Pigozzi
Editore: Self Publishing 
(Seconda edizione rivista e aggiornata del romanzo già pubblicato nel 2015 con casa editrice e con il medesimo titolo. Contiene scene inedite.)
Prezzo E-book: € 1,49
Pagine: 160
Genere: Romance women fiction, narrativa femminile
Ambientazione: Italia 
POV: Prima persona, Memoir
Serie: Romanzo Conclusivo


SINOSSI UFFICIALE:

Fulvio era la trasparenza, la dolcezza, il chiarore dell’estate. Era il calore di un sole che tramontava piano sulla campagna, la stessa dove eravamo nati e cresciuti.
Era un bicchiere di primavera eterna.
Invece, in me c’erano anche il grigiore dell’inverno e le notti senza fine dell’autunno. Io avevo bisogno di tutte le stagioni.

Alma Libera Tondelli somiglia al suo nome: uno spirito fatto di vento. Nata in un piccolo paese di campagna, tra leggende contadine e pregiudizi, il suo destino è essere una moglie, magari di un ragazzo dagli occhi buoni che la ama da sempre. Ma in Alma ci sono il fuoco, l’irrequietezza della ribellione e la voglia di scoprire il mondo. Chi può diventare? Cosa arde dentro di lei? Dalle campagne emiliane del dopoguerra alla Roma del Sessantotto, tra passioni sbagliate e palcoscenici di teatri, muovendosi tra personaggi folli e indimenticabili, Alma cercherà se stessa e la sua vera strada, provando a dimenticare il suo difficile passato. Al suo fianco Adriano, sognatore e inquieto, Claudio, geniale e dolcissimo, Amabile e Marcella, ribelli e innamorate. Un amore silenzioso, però, la accompagna, le sue radici sono profonde e vengono da lontano.
Un sentimento più forte di tutto e destinato a non arrendersi.




ESTRATTO DEL ROMANZO:

«Io lo so» furono le sue parole, e come facessero ad essere assieme tremanti e così certe, ancora non me lo spiego «Lo so cosa hai nel cuore. Hai tanto amore e tanta tenerezza, e tanta voglia di essere amata, più di quanto non sappia tu stessa…ma un vento folle ti porta lontano, perché hai ragione, tu sei più di tutto questo. Ma ricordatelo: se anche credi che io non sappia nulla, perché come te sono nato qui e sono rimasto sempre qui, dove sono le nostre radici, io ti capisco. Vuoi volare, misurarti con il mondo e questo sarà insieme la tua gioia e la tua rovina. Forse ce la farai, senza esserne ferita a morte, perché sei forte e non temi questa vita. Allora mi dimenticherai, dimenticherai questo posto e anche me, che ti amo così tanto che mi scoppia il cuore. E avrai avuto ragione. Ma qui è la tua casa e la tua gente, che in fondo ti accetta e ti appartiene, come forse solo un giorno capirai. E in quel momento saprai cosa siamo, io e te. Veri e perfetti.»
Sparì in un attimo, sul rompersi della sua voce. Credetti di averlo sognato.
Invece quella era la realtà, e le parole più vere che lui mi avesse mai rivolto.


L'AUTRICE

Emily Pigozzi scrive da sempre. Parla troppo e legge altrettanto, adora i dolci e la quiete della notte. Per diversi anni ha lavorato come attrice, prendendo parte a cortometraggi e film e partecipando a tournée che hanno toccato i maggiori teatri d’Italia.
Vive a Mantova con il marito e due figli piccoli, un maschio e una femmina.
Ha esordito nel rosa con “L’angelo del risveglio” (Delos digital) a cui è seguito “Il posto del mio cuore”, un rosa di formazione, uscito a fine 2015 per la 0111 edizioni.
Nel 2016 ha invece pubblicato “Aspettami davanti al mare” e “Danza per me”, entrambi per la collana Youfeel di Rizzoli. Nel 2017 escono “Un piccolo infinito addio” e “Il mio vento di primavera”, quest’ultimo edito da Emma Books. Nel 2018 il suo romantic suspense “Magnifico assedio” è stato per diverse settimane ai primi posti della classifica bestseller di Amazon. Nel 2018 è uscito “Una canzone per te”, nella collana digitale Harper Collins Elit.



© 2017 - 2012 Storie di notti senza luna di Eilan Moon.

All Rights Reserved. Tutti i diritti riservati.
Licenza Creative Commons Quest' opera è distribuita con licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 2.5 Italia. La distribuzione del materiale presente su questo blog è vietata senza previa autorizzazione dell'autrice. Per questo scopo potete contattarla attraverso il modulo di contatto. Tutte le immagini presenti sul blog sono state reperite nel web e successivamente rielaborate, qualora l'utilizzo delle suddette violasse un qualsiasi copyright siete pregati di farcelo sapere al fine di rimuoverle immediatamente.
Grafica creata da Eilan Moon. Powered by Blogger.